IL LATO POSITIVO

Cerca sempre il Lato Positivo della vita!
Il canale italiano ufficiale di Bright Side
Per informazioni sul co-branding: brands@thesoul-publishing.com

Video

  • Nella vita di tutti i giorni ci capita sempre di fare le cose nel modo apparentemente più veloce e razionale, eppure ci troviamo sempre davanti gli stessi problemi. Quanto è dura riaddormentarsi dopo aver fatto un salto urgente in bagno a notte fonda? Il problema è che nel farlo accendiamo la luce. Per il nostro cervello la luce equivale ad una cosa sola: al mattino. Il tuo organismo inizierà subito a riattivarsi, credendo che sia mattina. E già il nostro cervello ci gioca brutti scherzi. il nostro cervello deve aggrapparsi a qualcosa per ricordare tutto meglio. E nulla ti darà un appiglio migliore di un'emozione positiva. Perciò non perdere mai occasione per ridere di gusto, specialmente prima di qualche evento importante. SEGNALIBRI: Problemi ad addormentarsi dopo essere andati in bagno 0:26 Inciampare mentre cammini al buio 1:11 Dimagrire dormendo 1:53 Tirati su il morale... a forza 2:53 Dedica un giorno alla tua bellezza 3:26 Lascia perdere le app di gestione delle attività 4:08 Svegliati e scrivi 4:49 Discuti con i tuoi libri di testo 5:36 Fatti una bella risata prima di un esame 6:26 Non aver paura di farti notare 7:16 Bevi tè caldo quando fa caldo 7:49 La medicina che non ti aspetti 8:25 #illatopositivo #consigli #consigliutili SOMMARIO: - La soluzione è semplice: andando e tornando dal bagno, prova a tenere un occhio chiuso. Questo limiterà l'esposizione alla luce e terrà a bada il cervello nella sua fretta di risvegliarsi! - Farai anche rumore così, cosa che disturberà anche il sonno di chi vive con te, perciò fai così: per evitare gli ostacoli muovi velocemente gli occhi quando sei al buio. - Il metabolismo continua a lavorare anche quando dormiamo. In media, bruciamo circa 500 calorie ogni notte, a patto di dormire 8 ore, cioè la quantità di sonno raccomandata dagli esperti - Il tuo cervello collega l'azione di sorridere alla felicità e ai pensieri positivi, e devi mantenere questo tipo di attitudine per tutto il giorno. - Credimi, non cascherà il mondo se ti fermi un attimo e dedichi un giorno intero a prenderti cura del tuo aspetto. Approfittane anche per un po' di sano shopping, un'ottima arma contro lo stress. - Niente caffè, colazione, non correre nemmeno in bagno. Tutto può aspettare. Quello che devi fare appena ti svegli invece, è afferrare nuovamente carta e penna. - Se hai sbagliato, va bene lo stesso, perché ora quello che hai letto lo ricorderai molto meglio e avrai capito perfettamente il senso. - Non importa se hai mille motivi per tenere il muso, devi pensare che è nella nostra natura ricordare meglio le informazioni, e più dettagliatamente, se sono legate a ricordi positivi. - La prossima volta che vorrai farti notare in un gruppo di persone, ma sentirai farsi avanti la timidezza e la modestia, cerca di cogliere l'attimo, è il tuo momento per far vedere a tutti quanto sei brillante. - Il tuo organismo produrrà più calore se mangerai un gelato durante una fredda giornata d'inverno, e quindi ti riscalderai di più. - Per curarti a casa c'è una medicina efficacissima contro i tagli. Ed è il tuo balsamo per le labbra! Applicane un pochino sopra la ferita e il dolore sparirà all'istante. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hey ragazzi! Volete fare un viaggio epico ... attraverso il corpo umano? Dai, non abbiate paura, è del tutto sicuro! Inizieremo con la bocca perché è la porta del sistema digestivo. Tale sistema è progettato specificamente per trasformare il cibo in nutrienti utili che ti mantengono energico e aiutano le cellule a crescere e riparare i tessuti. A proposito, sai che la quantità di saliva che produci in un anno potrebbe riempire 2 vasche da bagno di medie dimensioni?! Quasi una piscina piena di bava! Che schifo! Ma la saliva è utile poiché mescola il cibo e lo scompone. In questo modo, il tuo stomaco non deve digerire interi pezzi di cibo. Interessante vero? Allora facciamolo! Imparerai molto su di te! Marca temporale: Bocca 0:33 Gola 1:42 Esofago 2:19 Stomaco 3:05 Intestino tenue 3:57 Pancreas 4:39 Intestino crasso 5:06 Appendice 5:41 Retto 7:11 #corpoumano #apparatodigerente #latopositivo SOMMARIO: - Una volta dato il primo morso di tutto ciò che stai mangiando, inizia il processo di digestione. Mentre mastichi, il cibo viene suddiviso in pezzi per facilitare il processo. - I muscoli delle pareti dell'esofago di questo ragazzo si contraggono e si rilassano intorno a me. Questo è un processo chiamato peristalsi ed è ciò che mi fa muovere attraverso il sistema digestivo. - Lo stomaco trattiene, mescola e macina il cibo riducendolo in poltiglia, quindi deve essere piuttosto forte. - L'intestino tenue è composto da 3 sezioni. La bile è fondamentale per digerire il grasso e toglierlo dal sangue, quindi sii grato che il fegato lo produca. - E quella cosa laggiù che sembra una pera - quella è la cistifellea. Si trova sotto il fegato e trattiene la bile fino al momento giusto. - Conosciuto anche come colon, è un tubo muscolare lungo dai 5 ai 6 piedi. - l'intestino aiuta a scomporre il cibo, vitamine e sostanze nutritive in modo che il corpo possa usarli. - Batteri dappertutto. Non possono essere troppi, altrimenti avresti problemi digestivi come le intolleranze alimentari. - Quando il colon sinistro diventa troppo pieno di feci, decide di scaricare tutto per il retto perché non può trattenerle tutte da solo. - Il retto è una camera diritta lunga circa 8 pollici. Ha sensori speciali, come questo o quello lì, che ti fanno sapere quando c'è qualcosa di cui dovresti sbarazzarti. - gli sfinteri si rilassano e ta-da! Il tuo escremento esce. - Questi muscoli sono anche utili a trattenere l'impulso di rilasciare le feci scomparendo per un pò . Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Cosa sai di Steve Jobs, il leggendario co-fondatore di Apple, che ha creato uno dei più grandi dispostivi dei nostri tempi? In realtà, era un uomo misterioso, nel senso più letterale della parola. Pensaci, ha guidato per la Silicon Valley senza una targa per anni! Questo significa che ha infranto la legge, perché la legge stabilisce che ogni veicolo debba avere una targa. Beh, alcuni credevano che lo facesse solo perché poteva. Una forma di ribellione diciamo! O forse voleva solo proteggere la sua privacy a tutti i costi. Qualcuno ha persino pensato che non gli piacesse il font sulla targa. Dopotutto, era un perfezionista, e quindi forse pensava che una brutta targa rovinasse l’aspetto della sua auto. Segnalibri: Aveva un accordo con la polizia locale? 🚔 1:00 Una spiegazione subdola 1:21 Alcune altre strane stranezze su Steve Jobs: 2:14 - Nient'altro che mele 2:24 - Odore corporeo 😣 2:42 Il creatore di IKEA con una vecchia Volvo 3:17 Lavarsi senza usare acqua 3:43 Bill Gates e la sua sedia a dondolo 4:08 Thomas Edison e il test del sale 4:51 Non vuoi più procrastinare? Allora, guarda qui! 05:17 Il miliardario più eccentrico 💰 5:42 Perché Nikola Tesla non stringeva la mano a nessuno 6:20 Perché Warren Buffett legge 500 pagine ogni singolo giorno 6:55 Panini di soia e bardana 7:36 #SteveJobs #personedisuccesso #latopositivo Anteprima del credito fotografico: Steve Jobs mostra l'iPhone 4 alla Conferenza mondiale degli sviluppatori 2010: di Matthew Yohe, CC BY-SA 3.0 creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0, commons.wikimedia.org/w /index.php?curid=10584359 La macchina di Steve Jobs, parcheggiata nella zona blu fuori da IL1, proprio dietro al BJ's Bar and Restaurant. Questo era il suo posto preferito: di Alison Cassidy - Opera propria, CC BY-SA 3.0 creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0, commons.wikimedia.org/w/index.php? curid = 25690098 L'animazione è creata da Bright Side. SOMMARIO: - Anni fa, in California si poteva guidare senza targa per sei mesi dopo aver acquistato una nuova auto. Quindi Jobs sfruttava a pieno questo escamotage. - La cosa interessante è che è sempre rimasto fedele a un marchio e un modello, la Mercedes SL55 AMG. - Molto spesso faceva una dieta a base di uno o due tipi di cibo. È capitato che abbia mangiato solo mele per settimane. - Ed era convinto di non puzzare, quindi non sentiva la necessità di farsi la doccia tutti i giorni, o di usare il deodorante. - Ingvar Kamprad, che ha creato IKEA, aveva [59.200.000.000 €] miliardi di euro nel suo conto. Tuttavia, viveva come tutti gli altri. - Benjamin Franklin, uno dei padri fondatori degli Stati Uniti, adorava i bagni “d'aria”. Ogni mattina prima di andare al lavoro, apriva le finestre di casa per far entrare il freddo. - Bill Gates ha un metodo insolito per concentrarsi. Per trovare ispirazione, si siede su una sedia a dondolo e oscilla silenziosamente, avanti e indietro. - L'inventore Thomas Edison, era incredibilmente esigente nei confronti dei suoi dipendenti, ma in un altro modo. Per poter lavorare per lui, bisognava superare la prova del sale. - Howard Hughes così terrorizzato dei germi che non riusciva a toccare le posate senza che fossero prima avvolte in fazzoletti di carta. - Lo scienziato brillante Nikola Tesla, detestava i batteri. Indossava quasi sempre dei guanti, non stringeva la mano a nessuno. - Il magnate Warren Buffett ha un'abitudine che richiede molto tempo. Legge 500 pagine ogni giorno. - Stephen King ha rivelato che non riesce a scrivere senza aver mangiato una fetta di cheesecake. - Per quanto riguarda l'industriale Henry Ford, amava mangiarsi ... le erbe di campo. E quando aveva ospiti, gli serviva sandwich di soia e bardana. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Il filosofo greco Platone fu il primo a parlare di Atlantide, nell'anno 360 A.C. Un bel po' di tempo fa, eppure sin da allora il fascino esercitato da questo continente perduto è rimasto intatto. Qual è la verita? Atlantide è esistita davvero? Purtroppo, la risposta a quest'ultima domanda è: probabilmente no. Non bisogna però perdere le speranze, perché i geologi scoprono continenti nascosti più spesso di quanto si pensi. Ecco tre esempi che possono aiutarti a tenere viva la speranza di poter incontrare prima o poi gli abitanti di Atlantide! SEGNALIBRI: Un continente sommerso proprio sotto le acque del Mare Adriatico 0:41 Il continente perduto che si staccò dall'Australia 4:28 Un continente perduto dove vivevano delle persone 7:16 #continenti #geografia #illatopositivo SOMMARIO: - Un tempo tutte le terre emerse erano unite in un singolo super-continente, la Pangea. Ma circa duecento milioni di anni fa la Pangea iniziò a dividersi in due parti. - In realtà il continente perduto era grande circa quanto la Groenlandia -oggi la più grande isola del nostro pianeta - ed era un continente frammentato, più simile ad un arcipelago, come i Caraibi. - La Grande Adria era quindi un vasto insieme di isole e atolli corallini, separati da lagune in un mare che all'epoca era praticamente tropicale. - Finì in gran parte riassorbita dalla crosta terrestre, in seguito al suo scontro con la recente placca tettonica Europea. - Scoprire l'esistenza di un continente sommerso non è certo una passeggiata e sono serviti anni di ricerche geologiche internazionali. Geologicamente parlando, l'Europa meridionale è... un “gran casino.”. - Per tutti gli aspiranti geologi che sperano di scoprire mondi perduti, il consiglio è di recarsi nel pacifico del sud, nei pressi della tranquillissima Nuova Zelanda. - Come molte isole, anche la Nuova Zelanda è la parte emersa di una vasta catena montuosa sottomarina. - Si pensa che Zealandia si sia staccato dall'Australia da circa sessanta - ottantacinque milioni di anni fa. - Zealandia era grande più della metà dell'Australia, e molto molto più grande della Grande Adria. - I resti fossili indicano persino che il contente era popolato da una ricca fauna, prima di finire sommerso dall'oceano pacifico alla fine dell'ultima era glaciale. - Curiosamente, se Zealandia fosse rimasta sopra il livello del mare, le sue dimensioni e la vicinanza all'Australia avrebbero provocato un impatto significativo sul clima della regione. - Doggerland si distingue dalle prime due protagoniste della nostra storia perché è esistito abbastanza di recente perché degli esseri umani ci abbiano vissuto e camminato sopra. - Prende il suo nome dal Banco di Dogger, un altipiano sommerso oggi situato a metà strada tra Inghilterra e Danimarca. - È certo che la regione sia stata abitata da esseri umani, tra gli anni 10.000 e 4.000 AC. Ciò è testimoniato dal ritrovamento di utensili in pietra e osso sul fondale del Canale della Manica. - Come tutte le cose belle, anche Doggerland alla fine non durò a lungo. Così come Zealandia, a condannarlo furono l'arretramento dei ghiacciai e l'innalzarsi del livello del mare al termine dell'era glaciale. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Molto tempo fa, in una terra lontana, c'era un villaggio che aveva una strana tradizione: tutti gli abitanti venivano chiamati a seconda delle qualità che mostravano durante l'infanzia e che li caratterizzava per il resto della vita. Quindi, c’era il boscaiolo, il sig. Gentilezza, che aiutava sempre chi ne avesse bisogno. C'era il sig. Generosità, il cuoco, che nutriva tutti i poveri e gli affamati, sia umani che animali. E in quel villaggio viveva una coppia sposata e i loro nomi erano Onore e Tenerezza. Il sig. Onore lavorava nei boschi con il suo amico Gentilezza, entrambi forti, alti e belli. La sig.ra tenerezza, diede alla luce tre maschietti con dei bellissimi capelli riccioluti. All'inizio, non avevano alcun nome: dovevano aspettare il momento giusto. Quindi, per il momento, tutti quanti li chiamavano: Uno, Due e Tre. E questa storia parla proprio di loro. Segnalibri:Paura, Avido e Vuoto 1:56 Cosa hanno deciso di fare Onore e Tenerezza 4:15 Nessuna possibilità di scappare ... 5:18 Accadono cose strane nel bosco 6:10 Come Paura, Avido, e Vuoto sono riusciti a tornare a casa 7:57 #storiatoccante #storiacommuovente #latopositivo SOMMARIO: - Passarono quattro anni e il carattere di ognuno si iniziò a vedere. a i tratti che mostravano non erano virtù. Onore e Tenerezza erano perplessi, ma decisero che fosse a causa della giovane età. Sa - Il numero tre era molto spaventato ma non voleva mostrarlo, quindi spaventava gli altri. Gli altri bambini fuggivano quando arrivava e sussultavano quando lo vedevano. Gli diedero il nome: Paura. - Al numero due piaceva aiutare le persone ma non faceva mai niente per niente. Pensava che qualsiasi buona azione dovesse essere retribuita. E lo chiamarono Avido. - Il numero uno non era né crudele, né gentile, né avido, né generoso. I suoi genitori sospirarono tristemente e chiamarono il loro figlio: Vuoto. - Tenerezza svegliò delicatamente i figli e gli disse di vestirsi e preparare le loro borse con le loro cose, mentre, con discrezione, metteva dentro del cibo. - Tenerezza portò i suoi figli dentro ai boschi, facendosi luce con una lanterna. Ai margini del bosco, si fermò, si voltò, e disse in maniera dura ai propri figli di seguirla e di non cambiare mai strada, oppure si sarebbero persi. - Alla fine, arrivarono in una radura nella foresta, e fu allora che videro la luna nel cielo, mentre rifletteva ovunque la sua luce argentea. I fratelli alzarono la testa per guardarla, e quando abbassarono di nuovo gli occhi, la mamma non c’era più. - Alla fine, si ritrovarono nello stesso punto da dove erano partiti. Solo a quel punto realizzarono che erano stati abbandonati lì per sempre, e non c’era una via d’uscita. - Cadde a terra e iniziò a ridere insieme a lei. - Dopo poco si accorsero che le loro cose cominciavano a sparire. Giustizia si tolse tutti i gioielli che le erano rimasti, tirò fuori una borsa con dentro cinque monete e, sorridendo, mise tutto a terra. - Gli occhi di Avido si riempirono di imbarazzo, e poi ... di lacrime. E restituì tutti i gioielli alle sorelle. - La sorella si avvicinò al fratello maggiore, si sedette al tavolo di fronte a lui e parlarono. - Parlarono per tre giorni e tre notti. E più il fratello si sforzava di rendere la sorella triste, più il cuore di lei si riempiva di tenerezza. - Alla fine, non ce la fece più! Si alzò di scatto, rovesciò il tavolo e gridò a Saggezza. - E lei gli sorrise e allungò la sua mano. “Vedi? Non sei cosi Vuoto come pensavi di essere.” Vuoto rimase paralizzato, si guardò le mani tremanti e poi guardò Saggezza, lei gli prese la mano tra la sua. E se ne andarono, fratello e sorella, mano nella mano verso casa. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Prima di volare via verso la tanto attesa vacanza avete un compito: arrivare alla porta d’imbarco senza cedere ai modi subdoli dell’aeroporto di separarvi dal vostro gruzzolo. Pensate di potercela fare? Bene, inizia tutto con il parcheggio. Parcheggiare in aeroporto costa una fortuna. Sai come spendere meno? C’è sempre un compromesso tra costo e convenienza. Gli aeroporti non vogliono che tu stia seduto o dorma in attesa dell’imbarco - vogliono invece tenerti in piedi per esplorare l’ambiente il più possibile. Non nnunciano l'imbarco fino all'ultimo minuto. Perché avvisare i passeggeri che l’imbarco è previsto in un’ora, quando è possibile dare quella stessa informazione 20-30 minuti dopo, permettendo alla gente di continuare a spendere? SEGNALIBRI: Il parcheggio 0:24 Lunghi tempi di attesa 0:44 Liquidi limitati 1:18 Disposizione degli spazi 1:41 Acquisti al “Duty-free” 2:10 Negozi grandi e luminosi 2:42 Vendite, promozioni e bonus! 3:06 Macchine Self-Services 3:47 Moquette nei corridoi 4:10 Prodotti gratuiti 4:33 Wi-Fi limitato 4:59 Ristoranti costosi 5:31 Negozi Open-Space Strategicamente Posizionati 6:13 Aspettando la chiamata per l'imbarco 6:36 La lunga marcia verso il gate 7:11 Offerte Last-Minute 7:43 Ritardi inaspettati 8:03 Cambio valuta 8:36 Negozi di Souvenir 9:11 Rimborso dell'IVA 9:37 #aeroporti #risparmiaredenaro #brightside SOMMARIO: - Le società aeroportuali ti incoraggiano ad arrivare in anticipo per passare i controlli di sicurezza e non perdere il volo. É probabile che ti ritroverai con molto tempo libero e finirai in un bar o in un ristorante e, sicuramente, in un negozio fino all’ora di imbarco - Se sei destrorso, come il 90% della popolazione, allora tenderai istintivamente a guardare verso destra quando cammini in spazi curvi che tendono a sinistra. Prima che te ne possa rendere conto, sarai finito in uno di quei sfavillanti negozi che trovi sul tuo percorso. - Scoprirai che sei attratto dai negozi che hanno accesso alla luce naturale. Quelle ampie vetrate sono sicuramente un punto a favore! - Passeggiare nei corridoi di un aeroporto è molto più rilassante con i pavimenti in moquette. Diversi studi hanno dimostrato che i passeggeri rilassati spendono il 7% in più nei negozi e il 10% in più al duty free. - Ricordati solo che, mentre sei sdraiato su un lettino per massaggi - mentre senti i tuoi muscoli rilassarsi - sei vulnerabile a qualsiasi tipo di vendita di questo o quell’altro servizio… che possono costarti caro! - I Se proprio vuoi cenare in un ristorante, ed evitare di preparare un pasto a prova di sicurezza aeroportuale, considera la possibilità di usare dei coupon. Prima però chiama il ristorante per chiedere se partecipa alla promozione - A questo punto hai resistito a moltissime tentazioni e ti ritrovi quasi di fronte al gate. Ma cos’è quello? Offerte last-minute? No, non rilassarti al punto di dimenticare che potresti spendere ANCORA proprio quando sei così vicino al tuo obiettivo! - Se il volo è in ritardo consistente ed è ora di mangiare, prova a cercare il bar dell’aeroporto. Parlo di quello frequentato dagli impiegati. Anche se è lontano dalla zona del tuo gate, ne vale la pena. - Un cambio valuta in aeroporto, che comodo! Sicuramente pagherai il prezzo di questa comodità. - Non correre dentro quel negozio di souvenir! Ancora una volta, aspetta di arrivare a destinazione, città o altro luogo di vacanza. - Ok, è tempo di tornare a casa dalla tua vacanza all’estero. Sei riuscito a comprare tutto quello che avevi in mente? Questi acquisti molto probabilmente sono inclusivi di IVA (o Imposta Valore Aggiunto). Non dimenticare di fare un salto al banco del Rimborso IVA in aeroporto! Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Il 20o secolo ha visto un susseguirsi di scoperte ed eventi storici. Alcuni di questi hanno realmente tracciato la strada per il futuro. Un esempio? La missione della Soyuz 5, che entrò nei libri di storia non solo per la sua importanza, ma anche per come venne eseguita... e per la sua incredibile conclusione. La Soyuz 5 era una navetta spaziale Sovietica, lanciata il 15 Gennaio 1969, la prima navetta mandata in orbita appena un giorno dopo la precedente, la Soyuz 4. La loro era una missione a due: si trattava del primo aggancio orbitale con trasferimento dell'equipaggio. In caso di successo, la missione sarebbe stata un vero “passo da gigante” per l'umanità... SEGNALIBRI: La missione comincia 0:59 Il momento più rischioso 2:35 Il giorno del trionfo 3:40 Come andò il rientro del comandante Volynov? 5:22 La capsula si disintegra 7:37 Pura fortuna 8:36 “Ho i capelli bianchi?” 9:55 #astronauti #sopravvivenza #illatopositivo SOMMARIO: - Il 14 gennaio la Soyuz 4 aveva raggiunto l'orbita con a bordo un solo uomo: Vladimir Shatalov. Il suo compito era attendere l'arrivo della seconda navetta e supervisionare l'aggancio. - Tutti e quattro i cosmonauti erano al loro primo viaggio spaziale, e le loro responsabilità erano enormi. - La Soyuz 4, la navetta con il compito di agganciarsi, effettuò alla perfezione la manovra, dando nel contempo istruzioni ai colleghi sull'altro veicolo. - L'agenzia di stampa sovietica celebrò la nascita della prima stazione spaziale sperimentale, con a bordo tutti e quattro i membri dell'equipaggio. - Due membri dell'equipaggio della Soyuz 5, gli ingegneri Aleksei Yeliseyev e Yevgeny Khrunov, dovevano attraversare il breve spazio aperto che separava i veicoli e salire a bordo della Soyuz 4, raggiungendo il comandante. - La tv di stato sovietica trasmetteva in diretta tutto l'evento, e i cittadini erano tutti incollati agli schermi. - Il successo era completo. Quei due coraggiosi esploratori spaziali furono i primi al mondo a compiere l'impresa. - In tutto, le due navicelle restarono agganciate per 4 ore e 35 minuti, dopo di che il Comandante Volynov si sganciò. Il programma prevedeva il rientro per il giorno 18 Gennaio, un giorno dopo il rientro della Soyuz 4. - Volynov iniziò il suo rientro già in condizioni anomale. Per qualche motivo, non riuscì a orientare del tutto i retrorazzi della sua navetta. In pratica, non gli funzionavano i freni. - L'esplosione non bastò a separare i due moduli e Volynov si ritrovò a rientrare nell'atmosfera dal lato sbagliato. - Nel corso di trenta terribili minuti, il cosmonauta sentì il mostruoso calore e la pressione del rientro, mentre la sua capsula si disintegrava. - Sapeva benissimo che lo strato protettivo non sarebbe bastato, eppure continuò sempre a comunicare con il comando a Terra. - Il suo modulo era rimasto seriamente danneggiato, e il paracadute si aprì solo in parte, perché i cavi si erano intrecciati. Così, anziché scendere più o meno dolcemente verso terra, il nostro uomo si ritrovò a cadere giù dal cielo come un sasso. - La Soyuz 5 era atterrata a oltre 560 km di distanza dal punto previsto. - Uscì da solo dal modulo e visto un pennacchio di fumo all'orizzonte, si mise in cammino fino a raggiungere la casa di alcuni contadini. - Quando alla fine arrivarono, Volynov guardò i suoi soccorritori e la prima cosa che chiese fu: “Ho i capelli bianchi adesso?” Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Dal lasciare un pollo congelato sul bancone per tutto il giorno, a trattenere uno starnuto - ci sono tantissime cose che ogni giorno quasi tutti sbagliamo. Le nostre azioni quotidiane sono piene di piccoli rituali e abitudini che pensiamo ci facciano sentire più a nostro agio, ma in realtà nascondono qualcosa di dannoso. Ad esempio, un bel caffè come prima cosa al mattino può interferire con gli ormoni o la luce del telefono prima di andare a dormire può non farti dormire bene. Quindi è giunto il momento di analizzare le nostre azioni di ogni giorno e riflettere. Ecco dove potresti sbagliare con alcune delle tue routine quotidiane! Marca temporale: Scongelare a temperatura ambiente o sotto acqua calda 0:20 Stare con il telefono per ore 0:47 Non lavarsi con acqua fredda alla fine della doccia 1:15 Lavarsi i denti subito dopo un pasto 1:44 Il filo interdentale prima di lavarsi i denti 2:15 Lavarsi il viso dopo l'allenamento, ma non prima 2:38 Non lavare l’insalata pre-lavata 3:15 Concentrare il cibo al centro del piatto quando lo metti nel microonde 3:38 Portare l'elettronica a letto con te 4:01 Lavarsi le mani dopo aver messo la crema solare 4:40 Trattenere uno starnuto 5:07 Trattenere i gas 5:37 Riempire la tua soluzione di lenti a contatto 6:09 Usare le cuffie per ascoltare musica ad alto volume 6:34 Bere caffè subito dopo il risveglio 7:05 Scegliere un panno di carta piuttosto che gli asciugamani elettrici 7:39 Utilizzo di prodotti antibatterici 8:07 #cattiveabitudini #peggioperte #latopositivo SOMMARIO: - Non appena la carne diventa più calda di 5 ° C, i batteri - presenti prima del congelamento- iniziano a moltiplicarsi! Per evitare che ciò accada, pianifica in anticipo la cottura e scongela i cibi dal frigorifero. - Nel caso in cui tieni spesso il telefono vicino al petto o al grembo, può insorgere la cosiddetta “gobba da smartphone”. - è difficile essere un fan delle docce fredde, ma alternare acqua calda e fredda ti aiuterà a migliorare le condizioni della pelle, la circolazione sanguigna, il flusso linfatico, il sistema immunitario e persino a dimenticare lo stress e stimolare la perdita di peso. - Lavarsi i denti subito dopo aver mangiato farà più male che bene, soprattutto dopo aver consumato cibi contenenti acido citrico o zucchero, come arance, pompelmi, limoni o acqua gassata. - Il filo interdentale è più efficace quando lo usi dopo esserti lavato i denti con il risciacquo finale della bocca. - Pre-lavata sulla confezione non significa che il prodotto sia pulito al 100% e pronto per essere utilizzato. - Scorrere i feed dei social media o giocare al gioco preferito prima di andare a letto non è così innocuo come si potrebbe pensare. In primo luogo, la luce dello schermo del telefono brillando direttamente nei tuoi occhi diminuisce la produzione della melatonina, ormone che regola il sonno. - Se ti sei messo la crema solare (e dovresti), dovrai lavarti le mani dopo averla applicata. Vengono comunque esposte ai raggi solari e hanno bisogno di protezione. - Trattenere i gas nel corpo può far crescere l'addome e potrebbero persino essere assorbiti dalla circolazione, il che significa che potresti espirarne un pò attraverso la bocca. - L'ascolto a volumi troppo alti può provocare danni all'udito e persino la perdita. - Il tuo corpo produce un ormone chiamato cortisolo, o "ormone dello stress”. La produzione di questo ormone è alta al mattino e la caffeina interferisce con questo processo. - mentre strofini le mani sotto una macchina che aspira l'aria del bagno, le esponi ad un gran numero di batteri invisibili. - Niente uccide i batteri meglio del buon vecchio sapone. Cerca di lavare le mani quando ne hai la possibilità, invece di usare un disinfettante. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Che cosa ci succederà tra qualche centinaio di anni? O mille? E quando finirà l'Universo? Come diamine faccio io a saperlo? Ehi, nessuno lo sa con certezza, ma possiamo raccogliere tutte le teorie esistenti e scoprirlo insieme. Tra 100 anni, Tra un secolo, gli umani saranno la prima specie vivente al di fuori della Terra. Tra 1.000 anni, l'umanità avrà accettato la tecnologia, non solo come parte integrante della quotidianità, ma anche all'interno del proprio corpo. Hai mai sentito parlare dei cyborg? Se per te è troppo fantascientifico, beh, preparati: è esattamente quello che diventeremo. Fra 100.000 anni molte delle costellazioni che conosciamo diventeranno irriconoscibili a causa del movimento naturale delle stelle. E proprio nello stesso momento, la Terra celebrerà l’evento con un'eruzione super-vulcanica, con magma caldo e cenere che ricopriranno migliaia e migliaia di miglia di chilometri quadrati…. Segnalibri: Colonizzazione di Marte 0:37 Diventeremo cyborg? 1:01 Un’eruzione super-vulcanica 1:56 Distruzione di massa sulla Terra 2:17 L’esplosione di Betelgeuse 2:34 Cosa succederà a Marte? 2:45 Quando cesserà di esistere la vita sul nostro pianeta? 3:25 La nascita di una nuova galassia 3:54 Non ci saranno più nuove stelle 4:53 L’era del declino 5:10 L’era del buco nero 6:43 L'era in cui il tempo non conta 7:21 La nascita di un nuovo universo 8:07 SOMMARIO: - Tra 100 anni, Tra un secolo, gli umani saranno la prima specie vivente al di fuori della Terra. - E andiamo a ... 10.000 anni da oggi. Antares, la stella supergigante rossa, che è la quindicesima più luminosa nel nostro universo, esploderà in una supernova. - Fra 100.000 anni molte delle costellazioni che conosciamo diventeranno irriconoscibili a causa del movimento naturale delle stelle. - Tra 500.000 anni, il nostro pianeta sarà colpito da un enorme masso: un asteroide di circa 800 metri di diametro. Se non troveremo un modo per evitare l'impatto, causerà una distruzione di massa sulla Terra - In 1 milione di anni, su Urano due lune di su quattro si scontreranno, causando il caos. - Solo 400.000 anni dopo, Phobos, uno dei due satelliti di Marte, si spezzerà a causa della gravità crescente e il pianeta rosso avrà una serie di anelli, proprio come Saturno. - Tra 110 milioni di anni il Sole diventerà più luminoso dell'1%. Cambierà il clima su ogni pianeta del sistema solare, rendendolo molto più caldo. - Tra 4 miliardi di anni la galassia della Via Lattea si scontrerà con la galassia di Andromeda. I - Tra 7,9 miliardi di anni, il Sole aumenterà trasformandosi in un gigante rosso, inghiottendo i pianeti più vicini. Compreso quel pezzo di roccia rovente che una volta era la Terra. - Tra 100 miliardi di anni, l'Universo si allungherà così tanto e così velocemente che le galassie non si vedranno nemmeno più. - Tra 1 trilione di anni, nuove stelle smetteranno di apparire nello spazio. - Tra 100 trilioni di anni inizierà l'era del declino. Senza carburante, le nuove stelle smetteranno del tutto di formarsi, anche se qualche tentativo ci sarà. - Tra 120 trilioni di anni, al posto delle stelle normali resteranno solo le stelle nane bianche e marroni. - Tra 1 quadrilione di anni, tutti i pianeti verranno espulsi dalle loro orbite e inviati alla deriva, nel freddo e buio dello spazio esterno. - Tra 1 quintilione di anni ciò che una volta erano stelle verranno espulse dalle loro galassie, vagando nell'Universo vuoto per il resto dei millenni. - Ora, per quintilioni di quintilioni di anni, non ci sarà più nulla; questo periodo si chiama Era Oscura, e il tempo non avrà più importanza. - Il falso vuoto si è appena gonfiato, si è riscaldato raggiungendo temperature estreme, esplodendo nello spazio vuoto e riempendolo di nuova energia. - Dando vita a un nuovo universo, e forse non soltanto uno solo. Conosci questo evento come il Big Bang. Ecco come è nato il nostro Universo e come probabilmente rinascerà dopo miliardi e miliardi di anni. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Quante volte ci capita di restare imbottigliati nel traffico, in ritardo per il lavoro e sognare di poter semplicemente volare sopra tutto quel caos? Beh, ora come ora non sembra ancora essere possibile evitare il traffico volandoci sopra. Ma forse tra circa 10 anni finalmente la fantascienza diventerà realtà! Gli esperti di mobilità urbana hanno previsto che un giorno per andare a lavoro ci vorranno appena quindici minuti invece di due ore: tutto questo grazie ai taxi volanti. Ancora meglio, tutto questo potrebbe realizzarsi prima di quanto pensiamo, intorno al 2023 - 2025! SEGNALIBRI: I primi prototipi di taxi volante 0:50 I taxi volanti esisteranno nel... 1:15 Quanto costerà una corsa? 2:27 Il treno Hyperloop 2:53 Droni giganti 3:41 Cosa succederà alle care vecchie auto nel 2025 4:37 6115 km orari. Ma è davvero possibile?! 7:10 Grattacieli che fungeranno da «Spazio-porti» 8:00 #futuro #trasportifuturi #illatopositivo SOMMARIO: - La sorprendente verità infatti è che la tecnologia necessaria per far volare le auto esiste già. Non solo, sono stati già creati dei prototipi! - Naturalmente c'è ancora moltissimo lavoro e tanta ricerca da fare. Le batterie ad esempio, quelle che alimenteranno le future macchine volanti, non sono ancora in grado di restare cariche a lungo. - Bisogna poi costruire centinaia di eliporti e stazioni di atterraggio, in tutto il mondo. - Ci sono già esperti al lavoro per una prima stima dei costi di ogni futura tratta. Hanno calcolato ad esempio che costerà circa 43$ viaggiare da San Jose a San Francisco. - Una delle più spettacolari sarà il treno Hyperloop. Questo sistema di trasporto futuristico consisterà di gallerie nelle quali viaggeranno dei treni-capsula superveloci. - Le aziende al lavoro per lo sviluppo dell'Hyperloop hanno già costruito un modello in scala del binario, lungo 1 miglio. - Se intanto hai bisogno di andare da qualche parte nel 2025, forse potrai usare un drone gigante monoposto con auto-pilota. Non è fantascienza, questa meraviglia della tecnica già esiste adesso! - L'idea è che per andare dal punto A al punto B basterà inserire punto di arrivo e partenza in una apposita app per smartphone. - Sempre restando nel 2025, per chi vorrà restare fedele alla cara vecchia automobile, non ci sarà più bisogno di tenere le mani sul volante, farà tutto il sistema di guida computerizzato. - In effetti sono già avviati dei progetti per creare una intera rete di trasporti su capsula, veicoli monoposto che si sposteranno secondo rotte prestabilite. - Tra 5 o 10 anni anziché comprare una macchina, si potranno usare servizi di car-sharing sempre più sofisticati. - Entro il 2040 saranno disponibili i primi aerei ipersonici. Questi aerei potranno volare ad altezze incredibili e ad una velocità di 5 volte maggiore della velocità del suono, vale a dire circa 6.115 km orari! - Una delle previsioni più avveniristiche per il futuro dei trasporti è quella secondo cui entro il 2045 esisteranno immensi grattacieli che fungeranno da “spazio-porto”. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Coloro che risolvono almeno 10 enigmi a settimana sono più reattivi del 60% e hanno il 40% di possibilità in più rispetto agli altri di cavarsela in situazioni pericolose. Si dai, me lo sono appena inventato. Ma gli enigmi migliorano la memoria e la concentrazione! Gli scienziati hanno dimostrato che risolvere enigmi difficili aumenta il QI e potenzia il cervello. Gli enigmi possono anche aiutarci a pensare fuori dagli schemi. Quindi, i rompicapi sono molto più che semplici giochetti. Allora, sei pronto per la sfida? Mettiti alla prova con enigmi e controlla i tuoi risultati alla fine! Segnalibri: Una casa minacciosa 0:23 Una nota crittografata 1:35 Il mistero degli specchi 2:23 L'auto rubata 3:36 Un commerciante ostile 4:28 L’enigma del coniglio 5:24 Il furto all’hotel 5:58 Sposta un bicchiere 6:59 Il furto del Tacchino 7:33 Un paracadutista sfortunato 8:37 I lavoro dei nostri sogni 9:33 I tuoi risultati 10:14 SOMMARIO: - Michael si è perso mentre cercava funghi. Dopo ore passate a cercare di uscire dal bosco, si trova davanti una casa che sembra abbandonata. Poi sente una voce inquietante: " Sei entrato nella mia casa senza invito, ma non la lascerai così facilmente!". Quale dovrebbe aprire? - Mark era un investigatore che lavorava ad un caso difficile, quando un giorno scomparve nel nulla! L'unica cosa che ha lasciato era una misteriosa nota crittografata. C'erano 3 sospettati che avevano visto Mark per l’ultima volta: il bidello Milo, lo scienziato forense Bill e la segretaria Mary. Riesci a decifrare la nota e capire chi ha rapito il detective? - Ti perdi nei boschi in una notte buia e tempestosa. Arrivi ad un castello e bussi alla porta. Il proprietario ti accoglie con una strana richiesta: "Devi rispondere a una sola domanda. Se rispondi correttamente, ti fornirò cibo e un letto caldo, e al mattino ti mostrerò come uscire dal bosco. Ma se sbagli, non lascerai mai più il mio castello!". - Un martedì pomeriggio, un uomo si reca alla stazione di polizia e dice che la sua auto gli è stata rubata. Il detective Brown esamina la scena e capisce subito chi è il vero criminale. E tu l’hai capito? - Jacob è il proprietario di un negozio di elettronica in un piccolo paesino. Una nuova console da 300 € è appena arrivata! Proprio mentre sta per chiudere, un uomo arriva per fare un acquisto. Chiede una console. E dà a Jacob due banconote. Ma il proprietario del negozio ha immediatamente chiamato la polizia. Perché? - Hai comprato un simpatico coniglietto in un negozio di animali. L'animale può riprodursi ogni 2 mesi e ogni volta partorisce 5 coniglietti. Quanti conigli avrai tra un anno? - Gli sposini, Maria e Daniel vanno su un'isola nell'Oceano Indiano per la luna di miele. E alloggiano in un hotel di lusso. Un giorno, quando tornano dopo cena, scoprono che qualcuno ha aperto la cassaforte e ha rubato tutti i gioielli di Maria. Chi è il ladro? - Dai un'occhiata a questa foto. Devi spostare 1 solo bicchiere nella riga superiore in modo che siano disposti nello stesso ordine dei bicchieri della riga inferiore. - Un contadino in difficoltà si presenta dalla polizia lamentandosi che qualcuno gli ha rubato il tacchino più grande e prezioso che possedeva. L’agente di polizia chiede di esaminare la casa e dopo un paio di minuti capisce chi ha rubato il tacchino. E tu l’hai capito? - Nick era un esperto paracadutista, ma un giorno qualcosa va storto. Si alza un forte vento nella foresta e l'uomo si ritrova tra i fitti alberi, senza cibo né acqua. Quale strada dovrebbe prendere Nick? - Tyler ha solo 24 anni, ma lavora per una grande azienda di successo. Vola sempre in prima classe e soggiorna presso i migliori alberghi. Non vende e non compra nulla, ma trascorre molto tempo con ricchi uomini d'affari. Quando parla, la gente lo ascolta attentamente. E l’azienda non può fare a meno della sua esperienza. Che cosa fa Tyler? Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Contrariamente a quello che molte persone possono pensare, fare retromarcia non è del tutto impossibile per un velivolo (ovviamente parliamo di movimento a terra), solo che è una cosa che non fanno mai. Alcuni aerei possono eseguire una manovra chiamata “powerback”, l’unica in grado di farli muovere all’indietro. In questo caso i motori dell’aereo direzionano la spinta in avanti invece che indietro. Gli aerei a reazione possono usare l’inversione di spinta per frenare più rapidamente possibile dopo l’atterraggio, oppure nel caso in cui debbano effettuare un arresto di emergenza. Quindi, se in teoria gli aerei possono rullare all’indietro, perché non lo fanno? E invece volare all'indietro? SEGNALIBRI: Perché gli aerei non rullano all'indietro ⬅️ 1:04 Possono volare all'indietro? 2:48 L'eccezione particolare 3:09 Gli aeroplani potranno, un giorno, rimpiazzare i razzi? ? 3:40 E' possibile creare degli aerei elettrici? 4:32 Perché gli aerei non possono decollare quando la temperatura è troppo alta? 5:09 Gli aerei possono volare attraverso gli uragani? 5:49 #aerei #aviazione #latopositivo SOMMARIO: - L’inversione di spinta richiede un grosso sforzo (e dico sul serio!). Il rumore prodotto da questa manovra sarebbe assordante - L’inversione di spinta di un motore alla massima potenza può essere un serio rischio per la sicurezza. Le potenti correnti d’aria spingono i detriti presenti sul suolo a una velocità incredibile. - Oltretutto, per rendere quanto più efficace l’inversione di spinta, i motori dell’aereo devono lavorare a pieno regime. Ma così facendo consumano molto più carburante del normale - Quando un pilota aziona il freno mentre l’aereo si muove all’indietro, può potenzialmente causare un “tailstrike”. In questo caso, la coda dell’aereo colpisce il suolo o altri oggetti. - Ma possono anche volare all’indietro? Beh, la maggior parte degli esperti sorprendentemente ha dato una risposta unanime a questa domanda, e la risposta è “no” - Esiste Invece un’eccezione alla regola del “non volare indietro”. Se il vento contrario è estremamente forte e l’aereo vola alla velocità di crociera minima (inferiore alla velocità del vento) il velivolo si muoverà all’indietro rispetto al suolo. - Più in alto si sale più l’aria diventa rarefatta, fino a non essercene più. Questo significa che né grandi ali con una forma intelligente, né potenti motori, possono aiutare un aereo a salire così in alto da raggiungere lo spazio. - Il problema con le alte temperature è che l’aereo non riesce a ricevere abbastanza spinta verso l’alto per decollare. E se non c’è spinta non c’è volo. - Le ali non hanno abbastanza molecole da sfruttare e risulterà impossibile produrre la necessaria spinta. - la maggior parte degli uragani si forma ad altitudini inferiori rispetto ai temporali. Di conseguenza un aereo può facilmente volare sopra alcune parti degli uragani. - Un temporale invece può creare una gigantesca struttura nuvolosa, con il punto più alto in grado di raggiungere anche i 18.000 m! - Questa è molto più alta dell’altitudine di crociera media dei voli commerciali, circa 10.000m . - Per quanto riguarda il sorvolo di un tornado, potrebbe rivelarsi ugualmente pericoloso, perché gli effetti di questo fenomeno naturale possono arrivare ad altezze ben superiori a quelle di crociera di un aereo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Non molte storie di persone sopravvissute a eventi particolari possono competer con quella capitata al Tenente Colonnello William Henry Rankin nel 1959. Guarda tu stesso: un brutto giorno quest’uomo ha quasi rischiato di annegare -- cadendo dal cielo! Mmm, probabilmente stai pensando che sia una storia troppo assurda per essere vera? Era un volo ad alta quota e Rankin, insieme al suo compagno di volo stavano volando alla quota di circa 14000 metri. L’unica cosa che avrebbe potuto creare problemi era una tempesta che stava infuriando molto al di sotto dei due jet, ma al momento, non costituiva alcuna minaccia. Il piano di volo dei due piloti ne prevedeva l’attraversamento di ritorno verso la base a Beaufort, nella Carolina del Sud... SEGNALIBRI: “Avaria al motore. Devo eiettarmi!” 1:37 Decompressione 2:36 ... non era la prova più dura 2:53 In picchiata tra la tempesta 3:36 E' possibile affogare in cielo? 5:28 Com'è atterrato 6:35 ...e cosa gli è capitato dopo 7:07 #sopravvivenza #storievere #brightside SOMMARIO: - Le cose peggiorarono quando il velivolo si trovava a circa 14 km, a pochi minuti di distanza dalla base aeronautica. Improvvisamente il motore di Rankin si spense e la spia di incendio cominciò a lampeggiare. - Nel tentativo disperato di evitare che i velivolo scendesse in picchiata, Rankin contattò il suo compagno, “Motore in avaria. Devo eiettarmi” - Rankin era in caduta libera da un’altezza di 12,200 m, con una temperatura di -54 °C - Quando il pilota si ritrovò ad un’altezza senza precedenti, riscontrò una intensa decompressione. Gli sembrò come se lo stomaco fosse diventato due volte più grande e il suo naso stesse per esplodere. - Rankin continuò a cadere e tutto quello che poteva sentire, oltre ad una paura totalizzante, era un freddo spaventoso. - Rankin continuò a cadere attraverso i nuvoloni neri per circa 5 minuti - circondato da fulmini, pioggia, grandine e forti venti, senza riuscire a vedere nulla - qualcosa andò storto col barometro che regolava l’apertura del paracadute - Non era solo una semplice tempesta. No, lo sfortunato pilota trentanovenne, piombò diritto dentro un cumulonembo. - I fulmini si scaricavano vicino tanto che sentiva vibrare il corpo senza udire il rombo. I chicchi di grandine erano così grandi che temeva potessero lacerare il paracadute. - Il pilota fu sorpreso nel vedere che era illeso; i fulmini non lo avevano sfiorato, il paracadute era ancora tutto intero e non era affogato nella pioggia. L’unica cosa di cui preoccuparsi era quindi di atterrare in un luogo sicuro. - Inizialmente Rankin si diresse verso una radura, ma la sfortuna continuò a perseguitarlo e una raffica di vento lo spinse verso un albero. - Una volta liberatosi dall’imbracatura, barcollante sulle gambe, vagò per la foresta fino a trovare una strada di campagna. Chiedere un passaggio si rivelò però una impresa ardua. - Rankin passò diverse settimane in ospedale e guarì completamente. - Qualche tempo dopo pubblicò un libro intitolato “L’uomo che cavalcò il tuono” dove descrisse la sua avventura. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Allora, ti iscrivi in palestra e entri tutto sicuro [troppo fico]. E quando ti viene chiesto [istruttore] se sai come usare i macchinari [?], dici tutto orgoglioso: "ovviamente". Poi, pochi secondi dopo, ti rendi conto che ti avrebbe fatto comodo avere un po’ di aiuto, ma ora ti vergogni troppo a chiedere. Ti ricorda qualcuno? Se hai risposto “si”, ascolta bene: fare gli esercizi in modo sbagliato non è solo inutile, ma puoi persino farti male! Segnalibri: Gli squat 0:33 Il leg press 1:32 Le alzate frontali e laterali 2:14 Il tapis roulant 2:48 Il crunch 3:33 Dips per tricipiti 4:10 Il vogatore 4:43 Le flessioni 5:37 Curl per bicipiti con manubri 6:16 Il push-down al cavo alto 7:00 I chin-up/pull-up 7:28 #erroriquandotialleni #inpalestra #latopositivo SOMMARIO: - Gli errori più comuni durante gli squat sono: incurvare la schiena, scendere solo a metà, alzarsi in punta di piedi, e storcere le ginocchia. - Questo macchinario sembra piuttosto semplice. Lavora i glutei e le cosce, ma se lo usi nel modo sbagliato, non ti porterà a nulla di buono. Evita di andare troppo in profondità con le ginocchia, poiché ciò può danneggiare la parte bassa della schiena. - L'errore più comune con le alzate è credere che più in alto si va con il peso, più efficace sarà l'esercizio. - Quando sei sul tapis roulant, evita di appoggiarti sul corrimano (io lo facevo). Rende la corsa più semplice e quindi meno efficace. Può anche modificare la postura perché tendi a chinarti - Se tu sei una di queste persone, ma non vedi alcun risultato, magari è perché li stai facendo nel modo sbagliato. Non abbassare il mento verso il petto, come fanno molte persone; questo affatica il collo. - I dips per tricipiti non fanno male alle spalle come molte persone pensano, sempre se li fai nel modo giusto. Tieni il busto e il sedere vicini alla panca, al gradino o alla sedia dove ti allenerai. - Quando remi usando soltanto le braccia, esponi la parte superiore del corpo a troppa pressione e potresti ferirti la schiena e le spalle. Cerca di dividere gli sforzi e metti il 60% della pressione sulle gambe, e il restante 40 % sul core e sulle braccia. - Portare i gomiti troppo fuori, sollevarsi con i fianchi anziché con tutto il corpo, piegare la schiena e il collo, e scendere solo a metà, sono gli errori più comuni che le persone commettono quando fanno le flessioni. - I curl per bicipiti non ti faranno alcun bene se poi pieghi i polsi verso l'alto, se fai cadere il peso troppo velocemente, o se lanci il peso per aria, facendo lavorare le spalle e la schiena. - Quando estendi le braccia dietro il collo, stai facendo lavorare i tricipiti. Puoi farlo con la barra o con una corda, ma in ogni caso assicurati di bloccare i gomiti saldamente alle costole. - Probabilmente, questo sorprenderà molti, ma I pull-up e i chin-up sono gli esercizi che la maggior parte delle persone non sa fare solo perché credono che non c'è modo di farli nel modo sbagliato. In effetti, se oscilli tutto il corpo mentre vai su e giù, e il core e le gambe non sono ben tese, allora, lo stai facendo veramente male. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Certe volte affrontiamo vere corse contro il tempo. Siamo appena arrivati a destinazione in aeroporto, ma... il nostro bagaglio non è lì con noi. Da qualche parte, altrove, una valigia se ne sta sola soletta sul nastro trasportatore, senza che nessuno la raccolga. Che si fa? Sembra triste, eppure ogni bagaglio perso appartiene a qualcuno. Qualcuno che in quel momento probabilmente starà lamentandosi in aeroporto, reclamando di recuperare il bagaglio andato perso per strada. Solitamente, quel bagaglio rimasto abbandonato sul nastro è stato caricato per sbaglio su un altro aereo, o si è perso per lo sbaglio di qualcuno. Andiamo a scoprire cosa succederà! SEGNALIBRI: Cosa succede in aeroporto quando viene smarrito un bagaglio 1:05 Dove va a finire il bagaglio 1:55 Beneficienza e aste? Davvero? 2:15 Il tetris con i bagagli 3:36 Conviene comprare un trolley con quattro ruote 3:48 I tuoi bagagli possono finire tra gli “oggetti estranei" 5:11 Cosa irrita di più il personale aeroportuale 6:35 Quali danni può subire il tuo bagaglio 8:23 #aeroporto #bagagli #illatopositivo SOMMARIO: - Per prima cosa, appena viene confermato che nessuno è passato a reclamare il bagaglio, la compagnia aerea si attiva per trovare il suo legittimo proprietario. - Supponiamo però che sul bagaglio non ci sia alcun dato identificativo. In questi casi, la compagnia aerea terrà ferma la valigia nel terminal in cui è arrivata, e aspetterà per 5 giorni. - Ogni compagnia aerea ha un suo magazzino, ed è lì che finiscono i bagagli non reclamati. Di solito rimangono stipati per altri 2 mesi. - Il bagaglio e il suo contenuto possono finire donati in beneficienza. - Più avanti tutto il contenuto dei bagagli smarriti verrà diviso per categorie: alcune cose gettate via, altre finiranno in beneficienza e altre ancora verranno rivendute. - Ogni minuto di ritardo costa moltissimi soldi alle compagnie aeree. Perciò, prima di raggiungere il nastro trasportatore, la tua valigia verrà gettata qua e là per un totale di circa 18m. - Non solo, il personale incaricato dei bagagli deve anche sistemare centinaia di valigie, come in una partita di Tetris. Di solito incastrano bagagli di ogni forma e dimensione in modo da formare un vero e proprio muro. - Per qualche motivo, il personale dell'aeroporto tende a trattar meglio i trolley a quattro ruote rispetto a quelli con due ruote soltanto. - Parlando di bagagli, tantissima gente tende a trascurare che non si parla soltanto di valigie, ma anche di passeggini, seggiolini e simili. - Soltanto in rari casi una valigia è dotata di etichetta; solitamente, bisogna comprare le etichette a parte e applicarle alla valigia, scrivendoci sopra i dati personali per identificarla subito in caso di smarrimento. - Lo staff ha a disposizione così poco tempo per caricare e scaricare i bagagli da non far nemmeno caso a quanto una valigia sia costosa o lussuosa. - Se hai l'abitudine di riempire fino all'inverosimile la valigia, sappi che i bagagli più pesanti di solito vengono sistemati in fondo a tutti gli altri quando vengono caricati in stiva. - Uno dei più fastidiosi contrattempi per il personale aeroportuale sono le valigie costellate di etichette rimaste da viaggi precedenti. - Se pensi che i bagagli dei bambini non vengano mai considerati nei controlli di sicurezza, allora preparati ad una grossa sorpresa. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Sapevate che durante la vita del sole avvengono eventi di portata tale da scatenare immani tsunami di plasma bollente? Ondate di energia in grado di scardinare i poli magnetici del sole, o addirittura di rovesciarli! Spaventoso! Sapevate poi che il nostro sole è in pratica un'enorme sfera alimentata da infinite esplosioni nucleari? A volte dal sole partono immense ondate di plasma. Immaginate una muraglia di luce abbagliante, grande otto volte più del diametro della Terra! E ora immaginatela muoversi alla velocità di 250 km/s. Avete presente quanto è rapido un fulmine? Ecco, quest'ondata mostruosa si muove 2,5 volte più veloce! SEGNALIBRI: Di cosa è fatto il Sole ☀️ 0:49 Gli tsunami solari 2:53 Qual è la causa di questi tsunami? 🤔 3:46 Il minimo solare e il massimo solare 5:33 L'evento “Terminator” 6:10 Perché certa gente ha tanta paura dei cicli solari? 😱 7:12 Cosa accadrebbe se i poli magnetici della Terra si invertissero? 8:25 #tsunami #spazio #illatopositivo SOMMARIO: - Una delle due componenti principali del sole è l'idrogeno. Questo elemento costituisce addirittura quasi il 75% della massa dell'intero universo, incluso il nucleo del Sole. - Ogni secondo, nel sole si fondono 620 milioni di tonnellate di idrogeno, creando così l'elio. Nel processo viene rilasciata un'energia equivalente più o meno all'esplosione di 92 miliardi di megatoni di tritolo. - L'intero processo avviene nella parte più pesante, più calda e più pressurizzata del sole- il suo nucleo. - Tutta la massa e l'energia del nucleo solare vengono tenuti a bada dallo stesso campo gravitazionale della nostra stella, ma in condizioni simili né l'idrogeno né l'elio possono mantenersi allo stato gassoso. - La prima osservazione diretta di uno tsunami solare è del 1997, e gli astronomi quasi non potevano credere ai loro occhi, o meglio ai loro dati. - Il sole e la Terra, così come ogni altro grande oggetto celeste, si possono immaginare come degli enormi magneti. Come forse saprete, ogni magnete ha due poli a carica opposta: il polo positivo e quello negativo. - La nostra era offre opportunità mai viste prima alla scienza. L'attuale ciclo undecennale è entrato nella sua seconda metà a partire dal mese di Aprile del 2014. - A dire il vero, uno dei poli magnetici del sole ha già invertito la sua carica. In pratica, al termine di ogni ciclo solare, il sole si ritrova con due poli positivi. - L'evento terminator è stato scoperto analizzando i dati raccolti in oltre 140 anni di osservazioni astronomiche. Uno degli effetti più interessanti di questi eventi sono delle immense esplosioni di raggi UV. - Non è solo il sole ad invertire i suoi poli magnetici, succede anche sulla Terra. L'ultima volta è successo oltre 780.000 anni fa, e nessuno è in grado di prevedere quando accadrà di nuovo. - Oggi ci servono satelliti in orbita per i GPS, ci serve elettricità, tutte cose che potrebbero riportare danni se il campo magnetico terrestre dovesse indebolirsi. - Ad ogni modo, è probabile che il campo magnetico si stabilizzi di nuovo in poco tempo, e che non vedremo alcun tipo di effetto dannoso. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Anche se non conosci molto riguardo il volo e gli aerei, sai che le ali sono una componente particolarmente importante dell'intero sistema. Alla fine è l'unica idea che abbiamo preso in prestito dagli uccelli. Rispetto all'originale, escludendo l'assenza di piume, il cambiamento più significativo apportato dall'ingegneria umana riguarda l'assenza di movimento delle ali. O forse no? Le ali di un aereo certamente non possono sbattere ma possono effettivamente piegarsi. Nonostante siamo portati a immaginare le ali come qualcosa di massiccio e rigido, queste tendono a piegarsi abbastanza. Se vi è mai capitato di sedervi in un posto con una buona visuale sulle ali, avrete notato che tenderanno a ondeggiare un po' durante le turbolenze. Perché accade questo, e quanto un'ala può deformarsi prima della sua rottura? SEGNALIBRI E se le ali fossero rigide? 1:47 Come sono costruiti gli edifici antisismici 2:58 Come fanno le ali a rimanere così flessibili 3:25 L'unico modo in cui le ali potrebbero spezzarsi 5:40 E gli elicotteri? 6:10 SOMMARIO: - La buona notizia è che le ali non stanno sul punto di sganciarsi e volare via per conto loro. Al contrario, è proprio la loro elasticità che gli permette di non spezzarsi. - Immaginiamo le ali come gli ammortizzatori di un’autovettura. Guidando per strade accidentate, gli ammortizzatori assorbono la maggior parte degli impatti, permettendo una guida più fluida. - Se le ali degli aerei fossero rigide, anche la più leggera turbolenza si propagherebbe lungo il velivolo. - Alcune pagode giapponesi sono sopravvissute per secoli in una delle zone con più terremoti nel mondo, tutto grazie alle travi in legno in grado di flettersi invece di spezzarsi. - L’elemento principale e più importante è il materiale. Avrai sicuramente sentito che molti aeroplani sono fatti di alluminio, e a meno che tu non stia solcando i cieli con un biplano di inizio ‘900, questo è vero per tutti gli aerei che userai. - L’alluminio aeronautico e una lega di alluminio e zinco, a volte mischiato con altri metalli come il rame, il magnesio e il piombo. - Il longherone è una struttura che rinforza l’ala. Una barra di matallo che corre per la lunghezza dell’ala. - Alcuni caccia militari, come l’americano F-15 Eagle, dispongono di longheroni in titanio e molti altri aerei di ultima generazione sono costituiti da materiali compositi appositamente progettati. - Secondo gli esperti, l’unico modo per cui le ali di un aereo potrebbero staccarsi è l’assoluto grado di negligenza della compagnia aerea. - Così come le ali per un aereo, le pale degli elicotteri non sono rigide al 100%. Sono addirittura ancora più flessibili, e sono visibilmente penzolanti quando il veicolo è a terra. - La flessibilità delle pale svolge la stessa funzione delle ali in un aereo: riducono gli effetti delle vibrazioni e rendono il velivolo più facile da governare - La prossima volta che salirai su un aereo per un veloce salto dall’altra parte del mondo, non farti prendere dal panico quando vedrai le ali oscillare. Stanno svolgendo esattamente il compito assegnato. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Nelle prime ore del 15 aprile 1912, dopo la collisione con un iceberg, nel Nord Atlantico, la famosa nave passeggeri britannica, RMS Titanic, affondò nelle profondità dell'oceano, lasciando solo 706 sopravvissuti. Cosa ne è stato di loro dopo questa tragedia? Bene, alcuni di loro hanno avuto un’interessante e prosperosa vita! Ad esempio, hai mai sentito parlare di "The Unsinkable Molly Brown?". È uno dei personaggi più popolari e amati nel film del 1964, e nel musical di Broadway, basato sullo sfortunato viaggio della grande nave. Ma non è soltanto un personaggio inventato da una sceneggiatrice di Hollywood, ma era una vera passeggera! Segnalibri: Ma chi era “The Unsinkable Molly Brown”? 00:29 La donna sopravvissuta a tre naufragi 2:07 La donna che ha recitato nel film del 1912 “Saved from the Titanic” 2:50 Due fratelli 4:01 La piccola passeggera di soli 7 anni 4:59 E c’era anche il presidente della White Star Line 5:49 Il giocatore di tennis professionista Richard Norris Williams 6:33 #titanic #soprvvissutialTitanic #latopositivo Anteprima del credito fotografico: Titanic (1997): di Twentieth Century Fox Film Corporation / Capital Pictures / East News, www.eastnews.ru/pictures/picture/id/58252157/i/11/t/127 L'animazione è creata da Bright Side. School House Farm, Great Ashfield: di Geoff Wadsworth, CC BY-SA 2.0 creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0, commons.wikimedia.org/w/index.php?curid= 9134744 Terraced Cottages, Long Thurlow Cartella colori della vernice esterna sulla strada principale: di John Myers, CC BY-SA 2.0 creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0, commons.wikimedia.org/w /index.php?curid=12288595 L'animazione è creata da Bright Side. SOMMARIO: - “L’inaffondabile Molly Brown” è uno dei personaggi più popolari e amati nel film del 1964, e nel musical di Broadway, basato sullo sfortunato viaggio della grande nave. - Ma non è soltanto un personaggio inventato da una sceneggiatrice di Hollywood, ma era una vera passeggera! - Parlando di donne incredibili, durante la sua carriera in mare, la signorina Violet Constance Jessop è sopravvissuta non a uno ma a tre naufragi, incluso il Titanic. - L'attrice Dorothy Gibson, celebre per il suo ruolo nel film del 1912 "Saved from the Titanic", è, effettivamente, sopravvissuta alla catastrofe. - Non molto tempo dopo il suo arrivo a New York a bordo della Carpathia, il suo agente la convinse a recitare in un film sull'affondamento del Titanic. Ha scritto la sceneggiatura da sola e ha indossato gli stessi vestiti che aveva indosso la notte del disastro! - Una delle conseguenze più tragiche dell'affondamento del Titanic fu che distrusse intere famiglie. I fratelli Navratil, Michel Marcel e Edmond Roger erano solo bambini quando salirono sul Titanic, insieme al padre. - Alla fine, la madre li vide sul giornale e la famiglia si riunì un mese dopo l'affondamento. - Eva Miriam Hart aveva solo 7 anni quando salì sul Titanic con i suoi genitori. Secondo Eva, la madre non riusciva a dormire mentre era a bordo perché aveva avuto una brutta premonizione. - Joseph Bruce Ismay era presidente della White Star Line, la società che gestiva il Titanic. Quella notte era sulla nave, ed è sopravvissuto al naufragio, salvato nella scialuppa C. - Il tennista professionista Richard Norris Williams, era a bordo del Titanic insieme a suo padre. Dato che le scialuppe di salvataggio, come molti sanno, erano riservate solo a donne e bambini, furono lasciati sulla nave a cavarsela da soli. - Forse era solo una coincidenza o forse qualcosa di più, ma l'onda che si creò portò Richard verso la Scialuppa di salvataggio A, e riuscì a salire. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • I viaggiatori sono sempre stati vulnerabili agli attacchi dei malintenzionati. Secoli fa si veniva attaccati dai pirati per mare, oggi invece bisogna guardarsi da altri pirati: quelli digitali. Nel 2019, i luoghi pubblici sono diventati la priorità n.2 per i cyber-criminali, appena dopo le grandi organizzazioni finanziarie. Le stazioni di ricarica USB sono molto comode, installate nei luoghi pubblici appunto per questo, eppure potrebbero non essere sicure. Gli esperti di sicurezza informatica della IBM lo confermano: le stazioni di ricarica nei luoghi pubblici come aeroporti e stazioni ferroviarie sono vulnerabili agli attacchi dei ladri informatici intenzionati a rubare i vostri dati personali installando software e virus. Possono rubarvi anche i dati bancari. SEGNALIBRI: Cosa può succedere al tuo smartphone? 📱 1:21 Cos'è il video-jacking 2:12 Usa il tuo cavo USB 🔌 2:29 Gli ultimi modelli android e iPhone sono sicuri? 3:23 Cosa fare se il tuo smartphone è quasi scarico❓ 4:29 Cavi USB protetti 4:51 Le prese USB pubbliche possono anche danneggiare il tuo smartphone 5:21 ❗️ Come proteggere i tuoi dati ❗️ 6:33 #proteggersi #datipersonali #illatopositivo SOMMARIO: - Quando colleghi il tuo cavo usb ad una presa piratata, collegherai lo smartphone o il tablet ad un drive esterno, che lancerà immediatamente il processo di trasferimento dei tuoi dati, oppure installerà un virus. - Questo tipo di cyber-furto si chiama juice-jacking. Un altro metodo simile per rubarti i dati è detto invece video-jacking, e anche questo si basa su prese USB infette. - A volte i ladri non si disturbano nemmeno a piratare la presa USB, si limitano a lasciar collegato un cavo. - Quando i produttori di smartphone hanno sentito parlare di juice-jacking, hanno subito aggiunto le contromisure necessarie ai dispositivi. - E i rischi non mancano. Se possiedi un dispositivo con una versione precedente di Android, o se non hai la modalità antivirus per l'USB, ogni malware avrà via libera. - Gli ultimi dispositivi Apple hanno una funzione chiamata accesso ristretto USB - un meccanismo di difesa molto innovativo, che impedisce lo scambio di dati attraverso le porte USB. - Se utilizzi un dispositivo dotato delle ultime versioni del sistema operativo, in teoria non dovrebbe esserci pericolo. - Prenditi una ricarica portatile, oppure usa una normale presa di corrente. Un po' meno comodo forse, e magari in aeroporto ne troverai di meno, ma di certo è più sicuro. - La migliore opzione comunque è andare in giro con un power bank, naturalmente ricordandoti di ricaricarla prima di uscire. - Se ancora non basta, puoi comprare degli speciali cavi USB, che ti permetteranno di ricaricare il dispositivo ma non consentiranno lo scambio di dati. - La ricarica del tuo dispositivo tramite cavi USB comporta anche un altro genere di rischi: il tuo smartphone potrebbe semplicemente bruciarsi e andare in corto. - Usa password a 12 caratteri. Non limitarti al nome da ragazza di tua madre, e non usare gli ultimi 4 numeri del tuo passaporto, la tua data di nascita o il tuo indirizzo. - Non condividere ogni singola cosa che fai ogni giorno sui social. Ricorda che ogni volta che lo fai, dai anche informazioni ai ladri in grado di rintracciare i tuoi spostamenti e sapere ogni volta che sei assente da casa. - Non condividere foto della tua carta d'imbarco sui social. A prima vista può sembrarti del tutto innocente, eppure da quel piccolo pass sono rilevabili un gran numero di dati. - Se proprio non puoi resistere alla tentazione di fare la classica foto alla tua carta d'imbarco prima di partire allora copri almeno il numero di prenotazione e tutti i dati che aiutino ad identificare il tuo volo, prima di postare la foto. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Arrivare alla maggiore età ed entrare nell'adolescenza, è un emozionante passo verso la nuova vita che ti aspetta. È il momento perfetto per perdere il peso extra che ti frena. Decidere quali cose è meglio abbandonare nel passato potrebbe essere più facile di quanto pensi. Ad esempio, hai davvero bisogno di tutte quelle riviste e fumetti vecchi? Molto probabilmente, nessuno di essi diventerà un classico di tutti i tempi del valore di milioni di euro per i collezionisti. Anche se uno di quelli che possiedi potrebbe essere un buon candidato, non saresti in grado di trovarlo nel caos che hai. E i giocattoli dell'infanzia? Conservano sicuramente dei bei ricordi, quindi scegli solo quelli davvero importanti. Tutto il resto è meglio lasciarselo alle spalle! Marca temporale: Riviste e fumetti datati 0:20 Calzini non corrispondenti 0:36 Vestiti non adatti 0:57 Giocattoli dall'infanzia 1:23 Attrezzatura sportiva che non hai mai usato 1:52 Stoviglie dei tuoi genitori 2:17 Forchette, cucchiai e coltelli di plastica 2:47 Cavi e caricabatterie 3:16 Il tuo vecchio cellulare 3:42 CD e DVD 4:23 Batterie usate 4:58 Candele profumate usate 5:23 Chitarra impolverata 5:50 Poster della tua band preferita 6:25 Bottiglie di lozioni anti-acne 6:52 Pulisci il tuo blog e i social media 7:13 Modellini 7:42 #vitadituttiigiorni #etàadulta #latopositivo SOMMARIO: - puoi provare a indossare calzini non uguali della stessa taglia, ma quando hai più di 20 anni, tutti se ne accorgerebbero - Dopo i 20 anni, la crescita del corpo umano rallenta drasticamente e potrai finalmente acquistare bei vestiti di qualità. Devi pensare più allo stile e scegliere saggiamente ora. - tutta l'attrezzatura di ogni sport che hanno tentato di praticare nel corso degli anni sta solo raccogliendo polvere sullo scaffale. Se hai più di 20 anni, donala, ci sono molte persone che potrebbero sfruttarla. - se vuoi cucinare da solo - e dovresti provare perché è bello - hai bisogno dei tuoi utensili da cucina adatti alle tue esigenze e ai tuoi gusti specifici. - Il pensiero che un giorno ne avrai ancora bisogno, e che rimpiangerai di averli gettati via, è l'unico motivo che ti impedisce di sbarazzartene - Tutti quei cellulari, telefoni a conchiglia o scorrevoli - è persino divertente pensarci ancora nel 2019! - Anche se sei un fan della musica, dovresti sapere che esistono tipi di formati analogici in continuo aumento, come nastri audio e vinili. Sì, sono ancora più vecchi, ma sono molto meno obsoleti dei CD. - Il danno ambientale che una batteria scarica può causare è piuttosto grave e non è neanche una buona idea abbandonarle in giro nella propria stanza. - La cera fusa in queste candele intrappola naturalmente la polvere. Anche se pensi di volerle usare un'altra volta, non saranno più così piacevoli. - Una volta ho pensato di diventare una rock star, e ora ho uno strumento nel mio armadio con le corde arrugginite. Le cose non vanno sempre come previsto, e non c'è nulla di cui incolparsi. - Se hai più di 20 anni, non appartengono più alle tue mura. Non perché sia noioso o altro, ma ora sei un adulto e puoi mostrare il tuo apprezzamento per l'arte di qualcuno in un modo molto più personale e interessante. - Presta particolare attenzione ai post più vecchi che hai inserito nei primi anni dell'adolescenza e cerca di non perdere conoscenza per le risate che ti farai rileggendoli o per imbarazzo. -e, ad un certo punto, ti senti ispirato e vuoi avere di nuovo un hobby, ricomincia da capo. Dal momento che sarebbe una decisione più matura, progredirai molto più velocemente. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Cosa può esserci di meglio che stare su uno yacht mentre navighi nelle acque blu dell'oceano? Vento salato sul viso, onde che scuotono la barca sotto ai tuoi piedi, e io che vomito ... Ma aspetta, che cos'è? Sta arrivando una tempesta! Uscire in mare aperto senza l’attrezzatura adeguata significa guai. Ecco perché la battaglia con gli elementi inizia anche prima di salpare. Le condizioni meteorologiche ti faranno capire cosa devi aspettarti nelle prossime ore. Impara a conoscere il vento, le nuvole e le correnti. E tieni sempre d'occhio il barometro: i cambiamenti nella pressione dell'aria sono un segnale che qualcosa di brutto ti sta arrivando. Se sai leggere tutte queste cose potesti sfuggire alla tempesta in tempo. Ma non farti prendere dal panico: ecco alcuni consigli per uscirne tutto intero. Segnalibri: Preparati in anticipo 0:27 Leggi le indicazioni 1:00 Dirigiti verso la riva 1:28 Resta fermo in un posto 1:58 Elimina il vento dall'equazione 2:34 Prendi le onde di taglio 3:11 Resta sotto coperta 3:41 Tieni tutto legato 4:05 Renditi visibile 4:35 Invia un segnale di soccorso 5:15 Rimani al sicuro 5:43 Resta a galla e tutti uniti 6:24 Attendi soccorsi 7:11 Controlla eventuali danni 7:44 Evita ulteriori danni 8:31 Non rimanere in acqua 9:06 #navi #tempesta #latopositivo SOMMARIO: - Assicurati di avere abbastanza giubbotti di salvataggio per tutti. Questo è vero MUST. Sarebbe anche utile se possedessi un radiofaro di emergenza e delle cinghie. - Se tutto il resto fallisce e vedi che la tempesta si sta avvicinando, prova a trovare della terra ferma e raggiungila più in fretta che puoi. - Più lentamente vai verso la tempesta, più facile sarà navigare. Ma la velocità dipende molto dal peso della barca, la serietà del vento e delle onde, e da quanto sei preparato. - Se hai una barca a vela, rimuovi tutte le vele non appena ti rendi conto che non puoi sfuggire alla tempesta. - Se hai il controllo, significa che hai le vele ripiegate e l'ancora dispiegata. Ora, posiziona la barca a 15 ° rispetto alle onde e al vento che ti vengono contro. - Devi dire a tutti coloro che sono bordo di nascondersi sotto coperta o all'interno delle stive, se ce ne sono. - Qualsiasi oggetto che può muoversi, sia sul ponte che nella cabina, dovrebbe essere ben fissato. - Assicurati di essere il più visibile possibile. Accendi le luci e suona il clacson a intervalli regolari. - Se ti rendi conto che le cose non stanno andando nel migliore dei modi, accendi il trasmettitore radio e invia una richiesta di aiuto. - Ora che sei nei guai, dovresti aspettare i soccorsi e assicurarti che tutti a bordo siano al sicuro. - Dunque, la tua barca si è capovolta e ti sei buttato in acqua. Per prima cosa assicurati che tutti abbiano fatto lo stesso, e guarda se sono tutti presenti. - Quando hai finito di riparare la barca e aiutare tutti i passeggeri, se fosse necessario, dirigiti verso riva, ma fallo con attenzione. Dopo una forte pioggia, specialmente se nelle vicinanze c'è un fiume, i detriti possono galleggiare nell'acqua. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ehilà! Hai mai voluto fare un giro in mongolfiera? Beh, sei nel posto giusto: oggi ti porto in alto ... molto in alto, si, ed è perché io posso! Il pallone che utilizzerò è fatto di un materiale speciale, così che possiamo raggiungere lo spazio. A proposito, il nostro viaggio sarà davvero fighissimo! Scoprirai le costruzioni più alte della Terra. E le osserveremo dall’alto! C’è n’è una cosa che mi fa proprio impazzire. È il viadotto di Millau, in Francia. Sì, è un ponte, ed è tre volte più alto dell'albero più alto sulla Terra. Non è straordinario? È da così tanto tempo che lo volevo vedere! Allora, sei pronto per partire? Allora, salta su! Segnalibri: Hyperion - l'albero più alto sulla Terra 🌳 0:42 Le montagne russe più alte 1:03 Un viadotto a 343 metri di altezza 1:19 La torre di osservazione più alta del mondo 1:34 L'edificio più alto 🏢 1:52 Il luogo che ha ispirato il film Up 2:14 Il vulcano più alto 🌋 3:30 Le nuvole cirro 4:54 L’Everest! 🌄 5:17 La tropopausa è 7:26 Il punto più alto in cui l’uomo è mai arrivato in mongolfiera 7:51 #lecosepiùalte #FattiCheNonConoscevi #latopositivo SOMMARIO: - Stiamo ancora più in alto, e ora abbiamo raggiunto la cima dell’albero più alto sulla Terra: Hyperion. È situata in California, e questa sequoia, è alta 115 mt. - Adesso andiamo un pochino più in su, e vediamo le montagne russe più alte del mondo, Kingda Ka, nel New Jersey, a 127 mt. - All’altezza di 343 mt, stiamo sorvolando il viadotto di Millau, in Francia. Sì, è un ponte, ed è tre volte più alto dell'albero più alto sulla Terra. - A 643 mt, abbiamo raggiunto la cima della “Tokyo Sky Tree”, la più alta torre di osservazione al mondo. - Ora stiamo raggiungendo l'edificio più alto mai realizzato: il Burj Khalifa, a Dubai. È a 830 mt di altezza, e il cielo sembra più vicino rispetto alla terra. - Ma hai visto che lampo? Siamo passati attraverso una brutta tempesta. Quelle sono nuvole basse perché pesano di più. - Un po’ di tregua, ed ecco, ci stiamo avvicinando a una delle altezze più elevate del mondo: Mauna Kea, il vulcano più alto della Terra, situato sulla grande isola delle Hawaii. - Più si sale più è difficile respirare. A questa altezza però, c’è ancora abbastanza aria, è solo un po’ fredda per i miei gusti. - E ora, ti presento l'Everest, il più possente e l’imbattibile. La vetta più alta di tutto il mondo, situata nella catena dell’Himalaya. - Ed ecco, mentre viaggiamo sul nostro pallone e diciamo addio alla Terra. Ma se credi che con questo abbiamo finito, allora rimarrai sorpreso. Visto che continuiamo a salire, ben presto saluteremo ... sì, ed eccole che arrivano: le gru! Sì, questi uccelli sono fenomenali quando si tratta di volare e salire fino a 10.058 mt. - Vedi, a 10.972 mt siamo nella zona che viene chiamata “sweet spot” dai piloti. In realtà, è una zona che comprende i 10.700 mt fino a 12.800 mt. - La tropopausa è uno strato che separa la troposfera dalla stratosfera e l'aria non diventa più fredda con l'altitudine. - Infine, usciti dalla tropopausa siamo nella stratosfera. Il cielo è di un blu intenso, ed è il massimo che possiamo raggiungere con il nostro pallone. - Nel 2005, un uomo indiano ha raggiunto i 21.290 mt, stabilendo il record di altitudine al mondo ed è ritornato sulla terra ferma sano e salvo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • “Il cosmo è in costante espansione.” Lo avrai sentito dire chissà quante volte, eppure siamo sicuri di averci mai ragionato su? Se la Terra è uno dei pianeti del sistema solare, il quale a sua volta è una minuscola parte della Via Lattea, la quale a sua volta è solo una delle infinite galassie sparse per l'universo... Immagina se casa tua, anziché trovarsi in un grazioso quartiere con belle stradine, boschetti con scoiattoli e chioschi di gelati, fosse isolata in mezzo al nulla. Fuori casa vedresti nient'altro che un vuoto inabitabile, a perdita d'occhio. Bene, quella casa è la nostra galassia, appesa nel cosmo in un immenso mare di nulla. Un nulla che peraltro continua ad espandersi, esponenzialmente. SEGNALIBRI: L'inizio di tutte le cose 1:13 Un'area di Nulla appena accanto a noi 3:20 Come mai è così interessante per gli scienziati 3:49 Una mappa 3D della galassia 5:37 Perché è definito “vuoto”? 7:25 ... E di che cosa è composto? 7:52 #spazio #astronomia #illatopositivo SOMMARIO: - Tutto iniziò con il Big Bang. Nello spazio di piccole frazioni di secondo (per la precisione, una frazione a 31 zeri!), l'universo ebbe inizio e ragazzi ne ha fatta di strada da allora! - La nostra galassia, la Via Lattea, fa parte di un gruppo con altre galassie, denominato “Gruppo Locale”. - Il Gruppo Locale è solo una piccola ramificazione di un gruppo ancora più grande, chiamato Supercluster di Laniakea. Ne fanno parte oltre 100.000 galassie, e la nostra è solo una delle tante. - Accanto a noi esiste un'area immensamente vasta di puro nulla, che gli astronomi hanno battezzato Vuoto Locale. - La Via Lattea si sta allontanando da questo vuoto a più di 250 km al SECONDO! - La gravità spinge le galassie ad avvicinarsi tra loro, di conseguenza il vuoto si espande sempre di più. - Gli astrofisici sperano inoltre che queste regioni “vuote” ci facciano capire qualcosa di più sull'energia oscura. - L'autore dello studio, R. Brent Tully, è stato anche a capo del team che ha scoperto il vuoto locale, nel 1987. - Grazie ai dati raccolti nelle loro osservazioni e alle misurazioni di tutto ciò che hanno visto o soltanto intuito, i ricercatori hanno potuto ricostruire una mappa 3D del nostro angolino di universo. - La mappa dimostra che, così come tutto l'universo, anche il Vuoto è in espansione. - Nel corso degli ultimi 30 anni, gli astronomi hanno lavorato sodo per capire meglio il moto della Via Lattea, di Andromeda e delle varie galassie nane. Dai risultati sembra chiaro che il loro moto precede l'espansione dell'universo di circa 600 km al secondo. - Ma quindi davvero nel vuoto locale c'è unicamente il nulla, per 150 milioni di anni-luce? Praticamente sì. - Ironicamente, proprio a causa del fatto che questi immensi spazi vuoti nel cosmo contengono poca o nessuna materia, finiscono col riempirsi di qualcos'altro. E quel qualcos'altro è l'Energia Oscura. - La scienza non ha ancora chiarito di cosa si tratta, ma molto probabilmente c'entra con il vuoto cosmico e lo spazio-tempo. - Tornando al vuoto locale, quello vicino alla nostra galassia, lì dentro c'è praticamente il nulla assoluto, perciò l'energia oscura ha via libera. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hai mai fatto un passo indietro e ti sei chiesto come suona la tua voce alle altre persone? Probabilmente i tuoi amici e la tua famiglia possono identificarti solo con il suono della tua voce. E questo dice molto su di noi! In effetti, è necessario meno di un secondo per rivelare la propria personalità usando solo la voce. Può sembrare incredibile, ma la tua voce non solo suona unica, ma contiene anche informazioni utili e talvolta inaspettate. Altezza, forza e altre caratteristiche speciali su di te possono essere trasmesse semplicemente sentendoti parlare. E non hai nemmeno bisogno di essere visto, tutto sarà definito dalla tua voce. Marca temporale Quanto sei social 0:16 La tua affidabilità 0:42 La tua altezza 1:15 Quanto sei professionale 1:41 Fertilità di una donna 2:15 Forza del busto di un uomo 2:45 La tua salute 3:28 La tua gentilezza ed empatia 3:50 Che tu sia un leader o meno 4:20 Livello di stress 4:55 Livello di sicurezza 5:15 Lo "stereotipo dell’attrattiva vocale" 5:44 Quanto bene controlli le tue emozioni 6:21 La voce nasale 6:49 Quanto hai successo 7:18 Quanto sei creativo 7:51 Se qualcuno sta mentendo 8:26 #voce #testdellapersonalità #latopositivo SOMMARIO: - Gli estroversi tendono a parlare ad alta voce, velocemente e con entusiasmo. Gli introversi tendono a parlare in silenzio e più lentamente. - Soltanto una parola può fare la differenza tra qualcuno che si fida o meno di te. - Le persone più alte tendono ad avere una voce più profonda, mentre le persone più basse tendono ad avere una voce più acuta. - Se una donna si trova nel punto del suo ciclo in cui è più fertile, la sua voce assumerà involontariamente un tono più alto. - Gli uomini con le voci più profonde hanno ottenuto il punteggio più alto nella forza, in particolare la parte superiore del corpo. -Se hai notato molti cambiamenti nella voce di una persona - il ritmo con cui parla, il tono e l’intonazione della sua voce, o se la sua voce è diventata più calma - potrebbe avere il Parkinson - Se la voce di qualcuno suona fredda, tesa e improvvisa, potremmo supporre che ciò significhi che non sono in grado di comprendere i sentimenti degli altri. Alzare semplicemente la voce e parlare alle persone in modo acuto e freddo ti fa sembrare come se stessi cercando di nascondere la tua mancanza di conoscenza o esperienza - non qualcuno di cui la gente si fiderebbe. - Se siamo stressati, le nostre corde vocali tendono a stringersi. Questo renderà la tua voce increspata e irregolare. Potresti anche perderti qualche parola. - Una persona sicura di sé avrà un tono morbido e costante, manterrà il suo volume a un livello confortevole e stabile e le sue parole usciranno ad un ritmo uniforme. - Uno studio ha scoperto che esiste una correlazione tra quanto attraente o piacevole sia la tua voce e quanto sia desiderabile fisicamente. - Parlare lentamente con un tono uniforme e caldo dà l'impressione di avere il controllo e la tranquillità, un buon indicatore del fatto che sei perfettamente in grado di tenere sotto controllo le tue emozioni. - Una voce nasale fa sembrare una persona esigente, calcolatrice e fredda. È probabile che una persona con una voce del genere non venga presa sul serio. - Le voci delle persone di successo tendono ad avere un tono più basso e più caldo. - Una persona creativa potrebbe non parlare molto, perché sta sognando ad occhi aperti, osservando le persone o pensando in profondità. Ma quando parla, non è certamente noiosa da ascoltare! - Se qualcuno sta mentendo, la voce potrebbe tremare e cambiare tono o intonazione. Le persone che mentono tendono a parlare con un tono più alto rispetto alla loro voce naturale e quotidiana. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Se con “universo” intendiamo tutto ciò che esiste, con “Multiverso” intendiamo l'infinito numero di universi possibili. Esatto, non si tratta solo di universi paralleli come vediamo nei film o nelle serie tv e così via. Si tratta di un numero incalcolabile di universi che esistono fianco a fianco in diverse dimensioni, al di là della nostra percezione... In ognuno di questi universi esiste una tua copia praticamente identica, un altro possibile “tu”. La differenza sta nelle scelte fatte nella vita, quelle di ogni giorno. Tutto questo è davvero eccitante, significa avere infinite opportunità. Ma esistono prove scientifiche a supporto di questa teoria? #universiparalleli #universo #illatopositivo SEGNALIBRI: Che cos'è il multiverso? 1:03 Esistono prove? 2:17 Qual è il superpotere degli elettroni? 💪 2:47 Su cosa si basa il concetto di Multiverso 3:15 L'universo prima del Big Bang 💥 3:35 Si può viaggiare indietro nel tempo?! 6:04 Oppure viaggiare nel futuro? 6:24 Il mitico Bosone di Higgs 8:30 SOMMARIO: - Si tratta di un numero incalcolabile di universi che esistono fianco a fianco in diverse dimensioni, al di là della nostra percezione. - In ognuno di questi universi esiste una tua copia praticamente identica, un altro possibile “tu”. La differenza sta nelle scelte fatte nella vita, quelle di ogni giorno. - Nell'universo, che sia il nostro o uno parallelo, tutto quanto è collegato. L'infintamente piccolo influenza direttamente l'infinitamente grande. - Tutto ciò che può succedere in realtà succede davvero, da qualche parte. Ogni possibile combinazione di particelle, ogni possibile risultato, dà vita ad un nuovo universo. - Prima del big bang, l'universo era un caldissimo, minuscolo puntino di materia ultra-densa, non c'era nessuna forma o struttura, non esisteva altro. - Ancora oggi, le galassie continuano ad allontanarsi le une dalle altre, mentre l'universo continua ad espandersi. - Nel frattempo, ci sono altri universi che nascono in ogni momento. In alcuni non esistono atomi, galassie o esseri viventi, perché potrebbero essersi espansi e poi estinti in un batter d'occhio. - Dato che lo spazio-tempo si estende in una sola direzione, ad un certo punto dovrà ripetersi. Questo almeno è ciò che ci dice la matematica. - Secondo la teoria della relatività generale di Einstein, è possibile “girare” attorno allo spazio-tempo, spostandosi nel passato. - In teoria sarebbe possibile anche viaggiare verso il futuro, sempre basandosi sulle teorie di Einstein. Secondo lui il tempo non è una costante assoluta. - Un'altra possibilità per viaggiare nel futuro si basa sulla gravità. Secondo la teoria di Einstein, la gravità “rallenta” il tempo. - Se la teoria degli universi paralleli è vera, allora ogni scelta che fai durante il giorno è una delle infinite possibilità a tua disposizione. - Con le tecnologie esistenti attualmente, per noi umani è impossibile spingerci oltre l'universo osservabile. - Nel 2012, gli scienziati al lavoro sul L.H.C. a Ginevra, hanno scoperto il Bosone di Higgs, la particella elementare grazie alla quale tutte le altre particelle sono dotate di massa! - Esistono molte altre particelle ancora introvabili, ma il CERN - l'organizzazione europea per la ricerca nucleare - ha annunciato nuovi piani per costruire un nuovo e ancora più grande acceleratore di particelle. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Di solito fai attenzione a ogni piccolo dettaglio che ti circonda? Se è così, avrai di sicuro notato che tutti gli aerei hanno una lucetta verde all'estremità di un'ala, e rossa all'estremità dell'altra. Perché sono di colori diversi? Quelle luci ad alta intensità, rossa e verde, unite ad un'altra luce bianca emessa dalla coda del velivolo, si chiamano luci di navigazione. Quella rossa è situata all'estremità dell'ala sinistra, quella verde sull'ala destra. Le luci di navigazione restano sempre accese. Oltre alle luci di navigazione, gli aerei sono dotati di radiofari, installati sopra e sotto la fusoliera. Scopriamo a cosa servono! SEGNALIBRI: Come fanno i piloti ad evitare le collisioni 0:38 Luce rossa intermittente 1:10 Luci di navigazione 1:29 Radiofari stroboscopici sotto le ali 2:01 A cosa servono quelle spirali bianche sui motori? 2:24 A cosa servono i fori dentro i finestrini? 2:57 A cosa servono gli occhielli sulle ali? 3:28 Ci si può fare più spazio sul sedile? 4:00 Perché durante decollo e atterraggio vengono spente le luci in cabina? 4:31 Cosa sono quelle scie bianche lasciate dagli aerei? 5:03 Il portellone dell'aereo si può aprire in volo? 5:27 Si può volare durante un temporale? 6:02 Come mai certi aerei non hanno i posti allineati ai finestrini? 6:25 Esiste un posto più sicuro in aereo? 6:54 Come mai gli assistenti di volo toccano sempre le cappelliere? 7:17 L'equipaggio può riposarsi a bordo? E dove? 7:39 #aerei #segretidegliaerei #illatopositivo SOMMARIO: - Facciamo un esempio: il pilota di un elicottero, di notte, si trova davanti luci rosse e bianche. Capirà così che c'è un aereo in volo da destra verso sinistra. Verde e bianco invece vorrà dire che l'aereo viaggia da sinistra a destra. - Quando la luce rossa ad intermittenza è accesa, è un segnale per il personale di terra e per altri aerei, indica che i motori stanno per esseri azionati e che è pericoloso restare vicino. - Proprio come una macchina, anche un aereo è dotato di fari che aiutano i piloti a vedere bene la pista durante decollo e atterraggio. - Quei segni a spirale che iniziano a vorticare appena il motore entra in azione, faranno capire senza equivoci al personale che è meglio tenersi a distanza. - I pannelli esterni sono sottoposti a tremenda pressione, perciò quel forellino serve a bilanciare la differenza di pressione interna ed esterna, consentendo così ai passeggeri di respirare normalmente. - Sotto il bracciolo del tuo sedile troverai un tasto magico, che ti renderà il viaggio molto più comodo in un istante. Una volta premuto quel tasto, potrai regolare o tirare su il bracciolo, fino a metterlo parallelo al tuo sedile. - Quando un aereo decolla o atterra di notte, o comunque dopo l'imbrunire, il personale di bordo si assicurerà di abituare i tuoi occhi al buio. - È possibile aprire il portellone di un aereo durante il volo? Se per qualche motivo hai questa preoccupazione, magari nei nervosi momenti prima del decollo, allora ti tranquillizzo io. No, è del tutto impossibile. - Secondo le statistiche ogni aereo di linea viene colpito da qualche fulmine almeno una volta all'anno. Nella maggior parte dei casi, l'aereo se la cava al massimo con un graffio superficiale. - A dire il vero, su tutti gli aerei di linea i sedili sono perfettamente allineati agli oblò. Solo che quando una compagnia aerea acquista un velivolo, starà a lei poi decidere quanti sedili metterci dentro. - Gli esperti insistono nel dire che non ci sono posti più sicuri di altri. Ma le statistiche ci dicono che in caso di incidente, è più sicuro sedersi in coda. - Molti aerei, specie quelli per le tratte a lungo raggio, sono dotati di piccole cabine letto per l'equipaggio. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • A meno che tu ti occupi di astronomia, è probabile che tu non sappia che anche le stelle si muovono nel cosmo. Anzi, non solo si muovono, lo fanno anche velocemente. Addirittura è stata scoperta di recente una stella, chiamata S5-HVS1, che si sposta nella nostra galassia ad oltre 16.000 km al secondo! Come spesso capita con le grandi scoperte, questa stella sfuggente è stata scoperta dagli astronomi per puro caso. Uno degli astronomi stava analizzando dei dati quando si è imbattuto in qualcosa di molto insolito. Il suo scopo era trovare stelle dall'orbita molto rapida, ma non si aspettava di trovarne una in giro per la galassia a velocità così tanto elevata... SEGNALIBRI: Cos'ha questa stella di tanto speciale? 1:38 Stelle ad ipervelocità 2:08 Cosa l'ha scalzata via dalla sua orbita? 3:24 Cos'è un'interazione a tre corpi 3:42 Il buco nero supermassiccio al centro della via lattea 6:22 Due teorie su questa stella 7:35 #spazio #stelle #illatopositivo SOMMARIO: - È difficile dirlo ad occhio ma è così, anche le stelle si muovono: per la precisione, orbitano attorno al centro della galassia, proprio come la Terra orbita attorno al sole. - S5-HVS1 (per semplificare la chiameremo “Speedy”) è stata scoperta di recente mentre percorreva il limite estremo della nostra galassia, e sembra esser stata come calciata via dalla sua orbita a velocità mai viste prima nella storia dell'astronomia. - Secondo le classificazioni astronomiche, la stella è di classe A V o “a sequenza principale” e si stima che abbia una massa di due volte più grande rispetto al Sole. - Quando una stella finisce il suo ciclo, ovvero diventa una Supernova, implode. Ma non lo fa con ordine. È più una sequenza di detonazioni, da cui fuoriescono abbastanza gas e plasma da riempire decine di Soli. - Solo che Speedy non è una stella di neutroni. Cos'è stato quindi a gettarla fuori dalla sua orbita come un ferro vecchio o una ruota di scorta? - La faccenda si complica un bel po' quando ci si mettono in mezzo anche i buchi neri. Nella nostra analogia, i buchi neri sono gli imbucati alla festa, quelli che sporcano tutto e svuotano il frigo senza fare tanti complimenti. - Se un sistema stellare binario si avvicina troppo ad un buco nero, la massa di quest'ultimo va a spezzare il delicato equilibrio tra la gravità e il momento che mantiene stabile il sistema. - Se ti è mai capitato di ruotare il portachiavi attorno al dito e vedertelo poi saltare via in un tombino a metri di distanza, avrai un'idea di ciò di cui sto parlando. - Quello che distingue la nostra Speedy dalle tipiche “vittime” dei buchi neri è la sua massa, relativamente minore. - Se una stella così piccola si è ritrovata spinta da una simile energia, significa che il buco nero che l'ha espulsa dalla sua orbita deve essere estremamente massiccio. - Prima di ritrovarsi sfrattata, Speedy probabilmente faceva coppia con una seconda stella, molto più piccola. - La prima teoria ipotizza che entrambe le stelle si siano originate dal disco di accrescimento del buco nero. - Gli astronomi non hanno ancora trovato la risposta, ma manterranno Speedy sotto stretta osservazione e di sicuro scopriranno tantissime altre cose. - Per il momento, gli astronomi sperano di trovare altre stelle iperveloci e di capire meglio i fenomeni che avvengono al centro della nostra galassia e come sia distribuita la massa dell'infinità di stelle che compongono la nostra Via Lattea. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Se, molto tempo fa, qualcuno ci avesse detto che gli esseri umani potevano viaggiare più rapidamente della velocità del suono, lo avremmo deriso. Voglio dire, pensa un attimo. Infrangere la barriera del suono era assurdo quanto la capacità di Superman di volare. E se ti dicessi che un uomo ha raggiunto questa impresa impossibile più di 70 anni fa? Ma, chi è questa persona? E come è riuscito ad andare più veloce della barriera del suono? La leggenda del futuro, Charles "Chuck" Yeager, è nata nel 1923. Chuck si diplomò dalle superiori; nel settembre di quell'anno si arruolò nell'aeronautica. Era bravo con il coordinamento e riuscì svolgere quasi tutti i compiti senza alcuna difficoltà. Nel marzo del 1943, finalmente riuscì a spiccare il volo. Nell’arco di un anno volò per oltre 270 ore in giro per l'Europa. Dopo solo pochi anni, viaggiò più veloce della velocità del suono. E non fu facile…. Segnalibri: L'infanzia di Chuck 0:43 L’addestramento in volo 2:08 Che cos’è la barriera del suono 3:26 Quanto velocemente viaggia il suono? 5:46 L'X-1 e la sua missione 6:50 Come ha fatto Chuck a raggiungere l'impossibile 8:23 ... e come è riuscito a farlo di nuovo a ... 89 anni! 10:31 #aviazione #aerei #latopositivo SOMMARIO: - Chuck è cresciuto in una piccola città della Virginia occidentale, chiamata Hamlin, ed era il secondogenito di Susie e Albert Yeager. Era un tipo molto attivo e curioso ed ebbe un’infanzia molto tranquilla. - Suo padre possedeva un’azienda d’estrazione di gas naturale, a Hamlin. Lì, Chuck sviluppò una passione per i generatori, le pompe e i regolatori di pressione. - Nel 1941, Chuck si diplomò dalle superiori; nel settembre di quell'anno si arruolò nell'aeronautica, una scelta che gli avrebbe cambiato la vita per sempre. - Era così emozionato quando l’addestramento iniziò; decollò ... sia in senso letterale che in senso figurato. La sua vista era di 20/10, il che era davvero notevole. - Nel marzo del 1943, finalmente riuscì a spiccare il volo. Nell’arco di un anno volò per oltre 270 ore in giro per l'Europa. - Dal punto di vista scientifico, la barriera del suono è un improvviso aumento della forza aerodinamica che si verifica quando un velivolo si avvicina alla velocità del suono. - Mentre il mondo dell'aviazione stava prendendo piede, gli ingegneri stavano cercando di costruire aeroplani capaci di avvicinarsi alla velocità del suono senza rompersi in mille pezzi. - La velocità del suono è Mach 1, che equivale a 1.225 km/h. Ma anche a Mach 0.8 (986 km/h), le onde d'urto che si accumulavano erano comunque pericolose per l'aereo. - L'X-1 aveva una sola missione: infrangere la barriera del suono. Quindi, doveva conservare tutto il carburante per arrivare alla velocità giusta per superare la velocità del suono. - Era il 14 ottobre 1947, subito dopo le 10:30 del mattino. Yeager salì coraggiosamente sull'aereo e l’aereo madre decollò. A 6.000 metri, l'X-1 è stato rilasciato dal B-29. - Chuck aveva realizzato l'impossibile. Aveva infranto la barriera del suono e viaggiò più rapidamente della velocità del suono. - Nel 2012, all’età di 89 anni, 65 anni dopo aver infranto la barriera del suono, Chuck Yeager lo fece di nuovo. Pilotò una McDonnell Douglas F-15 Eagle, e raggiunse Mach 1,3, come un vero campione dell’aviazione. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Molti ritengono l'aereo un mezzo di trasporto ideale per i lunghi viaggi, ma a volte le cose vanno per le lunghe, specie se si rimane fermi in coda sulla pista prima di decollare. Mentre stiamo seduti al nostro posto, potremmo notare che sopra il nostro finestrino c'è applicato un piccolo triangolo! Ma bisogna essere molto attenti perché in realtà solo quattro finestrini hanno quel triangolino. Di solito l'adesivo è rosso o nero, ed è davvero piccino. Lo si vede solamente facendo davvero molta attenzione, ed è facile farselo sfuggire! Ma a cosa serve davvero? C'è qualche cospirazione forse? No, niente del genere, ma sarà davvero interessante scoprirlo! SEGNALIBRI: A cosa servono quegli adesivi ❓ 0:36 Cabine letto nascoste 1:40 Occhielli sulle ali️ ✈3:36 I fori nel finestrino 5:07 Il corrimano nascosto 6:33 Un tasto per regolare il bracciolo del sedile ✋? 7:34 #aerei #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - La prossima volta che sali in aereo, facci caso. Potrai notare che i posti corrispondenti all'attaccatura delle ali sono contrassegnati da quei triangolini. Si tratta di una comodità per l'equipaggio, perché facilitano i controlli sulle ali. - Gli adesivi sono posizionati lì perché gli assistenti di volo sapranno immediatamente dove controllare. - Molte compagnie aeree hanno dotato gli aerei di cabine letto riservate al personale, in caso possano concedersi un po' di riposo. - La posizione delle cabine varia a seconda degli aerei. Di solito gli assistenti riposano in piccoli compartimenti senza finestrini, situati appena sopra i posti di prima classe. - Sugli aerei più grandi possono esserci anche 10 cabine-letto, così come dei compartimenti riservati ai piloti, proprio sopra la loro cabina di comando. - Se il volo che hai preso è un Airbus, guardando le ali noterai un paio di piccoli occhielli gialli, che risaltano sopra la superficie perfettamente liscia e bianca delle ali. - Le ali di un aereo devono essere perfettamente lisce per essere aerodinamiche, cosa che rende problematico camminarci sopra in caso di emergenza. - Grazie a questa soluzione così tecnologicamente avanzata, i passeggeri potranno camminare sulle ali senza preoccuparsi di scivolare giù. - Gli aerei devono mantenere costante la pressione interna dell'aria, per consentire ai passeggeri di respirare normalmente a quote di crociera elevatissime. - Quei forellini sono noti come fori di respirazione e giocano un ruolo indispensabile per la tua sicurezza in volo. - Sugli aerei infatti ci sono dei piccoli corrimano in rilievo, posizionati proprio sotto le cappelliere. La loro funzione principale è garantire la sicurezza degli assistenti di volo in caso di turbolenza. - Tutti quelli che hanno viaggiato in classe economica su un aereo si lamentano del poco spazio. Anche se non si è particolarmente alti, è difficile star comodi in quei sedili così stretti. - Se hai il posto di mezzo, allora mi dispiace, dovrai rassegnarti e non avrai nemmeno il premio di consolazione. - Quando siederai la prossima volta al posto finestrino, cerca sul fondo del tuo bracciolo e troverai da quelle parti un piccolo tasto. - Avrai così molto più spazio per muoverti, e tornerà molto utile anche quando a volo terminato e dovrai prendere il tuo bagaglio dalla cappelliera. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Gli scienziati hanno dimostrato che il consumo regolare di semi e noci è incredibilmente salutare. Oggi parleremo di noci. Ne basta una manciata al giorno per notare cambiamenti positivi nella tua salute! Ti piacerà sicuramente anche quello che vedrai allo specchio! Sapevi, ad esempio, che gli antiossidanti presenti nelle noci neutralizzano i radicali liberi? Ciò aiuta la pelle a ritrovare la sua elasticità rendendola più giovanile e luminosa! Ed è solo uno dei numerosi benefici del consumo di noci. Quante ne sono sufficienti per rimanere giovani e in salute? Cosa succederà se inizi a mangiarle ogni giorno? Scopriamolo! Marca temporale: Meno caduta di capelli 0:52 Crescita dei capelli più rapida e forte 1:30 Unghie più forti 1:55 Pelle luminosa e giovane 2:20 Freddo e influenza 3:10 Migliore concentrazione 3:44 Di buon umore 4:17 Perdita di peso 4:55 Allenamenti più facili 5:35 Una grande fonte di vitamine e sostanze nutritive essenziali 6:16 ❗️ Cose che dovresti sapere ❗️6: 47 👉 Terapia della noce 👈 7:35 Noci contraffatte? Che cosa ... 😒 8:35 #noci #dieta #latopositivo SOMMARIO: - mangiare la tua dose giornaliera di noci aiuterà a prevenire la caduta dei capelli. Le noci contengono selenio, un minerale necessario al nostro corpo per svolgere alcune funzioni base. - Le noci contengono un altro elemento chiamato biotina, che non solo aiuta a diminuire la caduta dei capelli, ma li fa anche crescere più velocemente! - Ogni volta che hai a che fare con sostanze che fanno bene ai tuoi capelli, certamente aiuteranno anche le tue unghie. - La stessa sostanza, il selenio, che rende i capelli spessi e forti è anche indispensabile per le tue difese immunitarie. Hai bisogno che il sistema di difesa del tuo corpo sia forte in modo che tutti i batteri non prendano il sopravvento. - Secondo uno studio di Harvard, mangiare noci ogni giorno migliora le prestazioni cognitive. - Le noci sono ricche di acidi grassi omega-3. Gli Omega-3 aiutano il tuo corpo a produrre più serotonina per tenere lontana la depressione! - Uno studio ha dimostrato che le persone che consumano frullati contenenti noci hanno meno desiderio di mangiare cibo spazzatura. - Le noci contengono molto magnesio, che svolge un ruolo importante nell'esercizio fisico - Complessivamente, le noci sono un'ottima fonte di tutte le sostanze di cui il tuo corpo ha bisogno e che potrebbero mancare nella tua dieta normale. - Le persone che sono inclini a eczema o ulcere dovrebbero consumare con moderazione le noci perché potrebbero innescare problemi. - 5-8 noci sono più che sufficienti, altrimenti potrebbero causare gonfiore e persino mal di testa. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hai mai visto un uccellino indifeso nel tuo giardino o sul marciapiede e ti sei chiesto se ha bisogno di aiuto? Cosa puoi fare in una situazione simile? A quanto pare, ci sono dei modi per capire se è nei guai e diverse cose che potresti fare nel caso in cui lo fosse. Un uccello sano non si lascerà prendere se si trova una zona aperta. Quindi se sei riuscito a catturarlo significa che è malato o ferito. Ma potrebbe essere un uccellino caduto dal nido perché ancora non sa volare. Puoi riconoscerlo perché su entrambi i lati del becco ha delle parti prominenti e sulla coda molti” tubicini”, perché è l'ultima parte dove crescono le piume. Segnalibri: Gli uccelli possono ingannarti! Ma perché lo fanno? 🐦0: 53 Aiutare o non aiutare? 🤔 Se vuoi aiutare un uccellino, ecco cosa devi fare 2:12 Forse un trauma cranico 4:08 L'uccello potrebbe essere malato 4:42 ❗️ Regole di igiene ❗️ 6:01 Le regole di base per tutte le specie 6:44 #uccelli #SalvagliUccelli #latopositivo SOMMARIO: - Alcune specie fingono di essere ferite per farti allontanare dal nido. - Anche un uccellino ferito può essere difficile da catturare. Potrebbe avere delle piume spezzate, trascinare le ali o fare dei piccoli salti, volando appena sopra il terreno. - Se prendi l'uccellino ferito e lo porti a casa, probabilmente, non gli stai offrendo maggiori chance di sopravvivenza. - A seconda della specie e della gravità della malattia o della lesione, potrebbero essere necessari mesi o addirittura anni per trovargli una casa. - Anche se non vedi ferite o sangue, prova a esaminarlo attentamente, separando le piume. - Se vedi parti di ossa, l'uccello ha una frattura esposta. - Se un’ala o una zampa non si muovono, sono attorcigliate in modo innaturale o presentano lividi o protuberanze, è probabile che abbia una frattura. - Se l'uccello è disteso sul ventre con le zampe distese significa che ha una lesione spinale. - Quando mancano diverse piume sulle ali o nella coda, si tratta solo di una lesione minore, poiché le piume ricresceranno e l'uccello sarà in grado di volare via. - Gli uccelli con una ferita alla testa si trovano spesso vicino alle vetrine dei negozi o su strade dove sono ci sono molte auto. - Per trasportare l'uccello, prepara una scatola ventilata e metti un asciugamano morbido sul fondo. Indossa dei guanti spessi, prendi l'uccello delicatamente, ma con fermezza, e mettilo nella scatola. - Pulisci la scatola o la gabbia dove tieni l'uccellino il più spesso possibile; non lasciare che gli escrementi si secchino e si diffondano nell'aria. - Non tenere l'uccello vicino ai tuoi figli o agli animali domestici. Se possibile, isolalo. Quando l'uccello guarisce, chiedi al veterinario se puoi liberarlo o meno. In alcuni casi, le lesioni sono così gravi da non essere più in grado di vivere in natura. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Perché le compagnie aeree evitano l'Oceano Pacifico? Potresti pensare che sia un problema di sicurezza. Il Pacifico è il più grande e profondo oceano del mondo. Se un aereo incontra un problema sorvolando uno stagno apparentemente infinito e senza fondo, sarà difficile per i piloti trovare un posto sicuro dove atterrare Immaginare che sia una precauzione per sicurezza non è del tutto sbagliato. Durante la pianificazione di un percorso, molti piloti preferiscono ottimizzare il numero di aeroporti lungo il loro percorso. Le emergenze sono incredibilmente rare rispetto a quanti aerei volano nei cieli ogni giorno. Ma questo, non è il motivo principale per cui le compagnie aeree cercano di evitare un percorso diretto da est a ovest. ... Marca temporale: Si tratta di spazi tridimensionali? 1:08 Un piccolo esperimento 🌍 3:01 Come si arriva in Australia? 5:17 Turbolenza sull'acqua 5:58 Volare con una corrente d’aria 6:40 Cos’è una turbolenza 7:58 #aerei #aviazione #latopositivo SOMMARIO: - Durante la pianificazione di un percorso, molti piloti preferiscono massimizzare il numero di aeroporti lungo il loro percorso. - Escludendo circostanze speciali come il passaggio attraverso i flussi aerei o altri problemi meteorologici, il percorso più veloce è quasi sempre quello più vicino a una linea retta. - Su una mappa 2D, creare un arcobaleno gigante per evitare l'Oceano Pacifico sembra un passaggio molto più lungo. Ma visto che la Terra è una sfera, una linea retta sembrerà molto diversa negli spazi tridimensionali. - La combinazione di questi due fattori, la curvatura della Terra e la sua larghezza extra equatoriale, produce una distanza più breve rispetto a quella “percorsa” (ciò che sembra su una mappa) "direttamente” - Un altro motivo per cui gli aerei affrontato un viaggio oceanico è per approfittare della guida più fluida. Anche con tempo sereno, c'è molta meno turbolenza sull'acqua che sulla terra. - Un’altra considerazione principale per determinare le rotte di volo sono le correnti d'aria. Queste correnti d'aria ad alta quota sono vicino alla cima della troposfera - Esistono 4 correnti principali, 2 in ciascun emisfero e, grazie alla rotazione terrestre, fluiscono principalmente da ovest a est. - Volare con correnti del genere può rallentare notevolmente l'aereo. - Vale anche la pena considerare i rischi associati alle correnti. Il pericolo maggiore è una turbolenza nota come turbolenza in aria chiara che si verifica lungo i lati delle correnti. - Le correnti colpiscono principalmente le cose a decine di migliaia di km nell'aria e la curvatura della Terra non incide molto a meno che non viaggi per centinaia di km all'ora su vaste distanze. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Anche voi sperate un giorno che gli omini verdi ci facciano una visita? Ma se vi dicessi che sono già passati... circa 10 milioni di anni fa? Secondo un nuovo studio gli alieni esistono e sono già venuti sul nostro pianeta! Solo che da allora ne è passato di tempo e non sono più tornati... Lo studio afferma che esseri extraterrestri potrebbero metterci davvero un bel po' di tempo prima di trovare il nostro pianeta. Per orientarsi nel cosmo, il modo più facile è seguire i movimenti dei sistemi stellari. Le stelle, così come i pianeti attorno a loro, gravitano attorno al centro della galassia, nel nostro caso la Via Lattea. Secondo lo studio, gli alieni potrebbero aspettare che la loro prossima destinazione sia quanto più vicina possibile a loro... SEGNALIBRI: Cos'è il Paradosso di Fermi 1:06 Forse la Terra è tossica per gli alieni? 2:11 La Teoria dello Zoo 3:04 I cerchi nel grano 4:03 Piste di atterraggio per UFO 4:47 Che aspetto avrebbero gli alieni? 5:34 La più bizzarra tra tutte le teorie sugli alieni 6:16 #alieni #teoriesuglialieni #illatopositivo SOMMARIO: - Scientificamente parlando, lo studio si basa sul Paradosso di Fermi. Il presupposto è: “se esistono civiltà aliene, come mai non ne abbiamo trovato traccia nella nostra galassia?” - Se gli alieni avessero una tecnologia simile, come si spiega che sulla Terra non li abbiamo mai visti? La logica ci dice che tra miliardi di stelle e pianeti da qualche parte può essersi evoluta una civiltà in grado di viaggiare nel cosmo.. - È possibile che l'ambiente Terrestre possa essere fatale per loro. Pensiamoci un attimo: ci sono prove che su Marte, sulla Luna e forse su altri pianeti, siano esistiti micro-organismi. - C'è poi un'altra ipotesi, detta Teoria dello Zoo. Forme di vita super-intelligenti sarebbero logicamente in grado di proteggersi da condizioni di vita a loro ostili su pianeti sconosciuti. - Forse non siamo stati in grado di comunicare con gli alieni semplicemente disponiamo di tecnologie troppo diverse. - Ci sono poi, naturalmente, svariate teorie secondo cui gli alieni sono già tra di noi e molto molto bravi a camuffarsi. - Già che parliamo di alieni, vale la pena menzionare i cerchi nel grano! Queste figure geometriche, così grandi e precise, hanno stimolato per decenni l'immaginazione dei cacciatori di extra terrestri. - Se vogliamo credere agli E.T., allora uno dei loro posti preferiti per disegnare strane figure nei campi è l'Inghilterra, specialmente nei pressi di Stonehenge. - Secondo alcuni esperti, gli alieni ci apparirebbero completamente diversi da come ce li immaginiamo. - Se, ad esempio, sul loro pianeta la gravità fosse molto più forte che da noi, ci troveremmo di fronte a creature ben più “orizzontali” che verticali. - Una delle teorie più ardite sugli alieni è definita “ipotesi della panspermìa.” Una teoria che rovescia l'intero ragionamento e che afferma che anche noi umani siamo alieni! - Secondo un recente sondaggio condotto negli USA, solo il 20% degli intervistati crede che gli alieni abbiano già visitato la Terra. Forse ora quel numero è destinato a crescere! Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ah, le lenti a contatto ... Senza di loro, tutto ciò che vedresti sarebbe un mucchio di figure e forme sfocate. Ma non puoi farne a meno, quindi, è ovvio, che non vorresti mai toglierle. So che sono un vero salvavita, ma ci sono luoghi e situazioni in cui è meglio non metterle! Ad esempio, l'acqua apparentemente limpida dell'oceano, dei laghi o dei fiumi è piena di microrganismi che sono davvero pericolosi per i tuoi occhi. In effetti, i batteri aderiscono più facilmente alle lenti a contatto rispetto agli occhi stessi. Una volta che si aggrappano, iniziano a moltiplicarsi e diventano più forti. Questa è una cosa da evitare assolutamente perché può portare alla... cecità. Segnalibri: Sotto la doccia, nella vasca idromassaggio e in piscina 0:23 - Cosa è successo a una donna di 41 anni del Regno Unito 😥 1:14 In palestra 🏋 2:49 Quando dormi 4:04 👉 Cose che non dovresti mai fare se porti le lenti 👈 6:08 #occhisani #tenereglisani #latopositivo SOMMARIO: - I batteri aderiscono più facilmente alle lenti a contatto rispetto agli occhi stessi. Una volta che si aggrappano, iniziano a moltiplicarsi e diventano più forti. - I sintomi dell’infezione sono dolore agli occhi e visione offuscata. E se non intervieni, può persino portare alla cecità! - Sebbene questa condizione è piuttosto rara e colpisce 1 persona su 250.000, non vale la pena correre il rischio. - Se non puoi evitare di farti la doccia con le lenti, almeno cerca di tenere gli occhi chiusi il più possibile. - Prima di fare un tuffo in piscina, ricorda che hai un altro motivo per toglierle: il cloro nell'acqua può danneggiarle gravemente. - Quando vai in palestra, il sudore diventa il tuo migliore amico. Scende giù per la schiena, c’è l’hai sulle mani, rimane sugli attrezzi che usi e, entra anche negli occhi. - Quando hai terminato l'allenamento, e vai a fare la doccia, hai due possibilità: o fai la doccia con le lenti a contatto oppure puoi toglierle negli spogliatoi. - E anche se sei scrupoloso nel lavarti le mani, le probabilità che le tue dita siano coperte di batteri mentre ti strofini gli occhi, alla fine di una lunga giornata di lavoro o di scuola, sono piuttosto alte. - Uno studio del 2012 ha dimostrato che le persone che dormono con le lenti a contatto, anche meno di una volta alla settimana, hanno un rischio 6,5 volte maggiore di contrarre la cheratite rispetto alle persone che tolgono le lenti a contatto. - A parte la crescita dei batteri, quel sottile pezzo di plastica che copre l'occhio, per tutta la notte, impedisce il flusso di ossigeno. - La soluzione per le lenti a contatto è un ottimo disinfettante se usata con saggezza. - I batteri amano l'umidità, quindi un modo sicuro per impedirgli di prosperare è privarli di quest’elemento. Lasciare che il contenitore prenda aria durante il giorno aiuterà. - Quando ti trucchi gli occhi può capitare che nelle lenti ci finisca un po’ di trucco. In tal caso, lavati immediatamente le mani. - Gli occhi non iniziano a prudere e a diventare rossi senza motivo. Se sono secchi, hai un'infezione o una reazione allergica. Rimuovi immediatamente le lenti per prevenire ulteriori danni. - Se ti strofini gli occhi quando indossi le lenti, corri un rischio maggiore di sviluppare il cheratocono. - Alle tue lenti non piace l'acqua e non piace neanche il calore. Se la notte rimani fuori, non lasciare che il contenitore rimanga esposto al sole la mattina dopo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Abbiamo ascoltato i racconti miracolosi dei sopravvissuti del Titanic, che dipingevano un'immagine vivida di quella tragica notte. E tutti quanti hanno parlato delle loro esperienze uniche. Si tutti, tranne che una persona. Si chiamava Berthe Antonine Mayne, e quando raccontò alle persone di come quel viaggio in mare le cambiò la vita per sempre, nessuno le credette. La sua storia è stata scoperta più di 50 anni dopo, quando suo nipote ha trovato una scatola nel suo armadio con diversi ritagli, fotografie e lettere. Ma allora, perché hanno dubitato della sua storia? Beh, c’è una spiegazione ragionevole. Oh, e a proposito, questa storia non riguarda solo l'affondamento del Titanic ma parla di un grande amore ... Segnalibri: Il talento di Bella Vielly 1:09 Come ha incontrato l'amore della sua vita (oh, ma che bella storia!) 💘 2:25 Perché Baxter ha deciso di cambiare il nome di Mayne 3:44 Cosa è successo alla coppia 3:55 Perché Mayne non si è mai sposata 😞 6:56 La misteriosa scatola delle scarpe nell'armadio 7:40 #Titanic #segretidelTitanic #latopositivo SOMMARIO: - Berthe è nata a Bruxelles, il 21 ° di luglio, del 1887. Crescendo, ammirava la vita lussuosa e decise di iniziare a fare qualcosa per raggiungere quello stile di vita. Diventò una cantante di cabaret a Bruxelles, e il suo nome d'arte era Bella Vielly. Aveva molto talento. - Nell’inverno del 1911, conobbe l'amore della sua vita. Si chiamava Quigg Baxter, ed era un giocatore di hockey professionista di Montreal, in Canada. - Una notte, Baxter era in vacanza a Bruxelles con la madre e la sorella. Nel momento in cui Berthe è salita sul palco e i loro occhi si sono incontrati, lei sapeva che lui era quello giusto. E fu amore a prima vista. - Baxter decise di tornare con lei in Canada sul Titanic quell’aprile del 1912; e ciò significava che la sua relazione con Berthe sarebbe terminata per sempre. Il pensiero lo devastava - Rifiutò di lasciare l'Europa fino a quando l'amore della sua vita non poteva seguirlo. - Ha segretamente prenotato un'altra cabina tutta per lei: la C-90, che si trovava proprio sotto la sua stanza. Per assicurarsi che nessuno lo sapesse, ha cambiato il nome in "Sig.ra De Villiers". - La notte dell'incidente, Baxter era seduto nella sua stanza con sua sorella, quando, improvvisamente, sentirono uno schianto e la nave si fermò. - La sua famiglia non sapeva che lei fosse a bordo del Titanic, e neanche che stessero insieme. Quindi, non appena sono arrivati ​​alla scialuppa di salvataggio, lui le presentò nuovamente. - Baxter salutò la sua famiglia mentre veniva calata nell'oceano alla 1:10 del mattino. C'erano solo 29 persone a bordo e la situazione era tesa. - Quando giunsero a New York, cercarono Baxter in lungo e largo, ma non fu mai trovato. La sua amata e la sua famiglia furono devastati. - Berthe tornò in Europa e continuò a fare la cantante di cabaret. Questa volta a Parigi. - Non si è mai sposata e non ha avuto figli. Quando si ritirò, si trasferì in una casa di campagna, nella periferia di Bruxelles. - Berthe raccontò di essere stata a bordo del Titanic con un milionario canadese, ma la storia sembrava troppo inverosimile per essere vera. - Dopo la sua morte, suo nipote andò a casa sua e cercò tra le sue cose. E poco dopo, scoprì una misteriosa scatola da scarpe nell'armadio. All'interno, c'erano le prove a sostegno della sua incredibile storia. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ogni paese nel mondo è famoso per almeno qualche particolarità. Ma tra tutti, nessuno batte il Giappone in quanto a curiosità esotiche. Lo chiamano la Terra del Sol Levante, ma potremmo chiamarlo anche la Terra delle toilette parlanti, dei semafori blu o soprattutto dei distributori automatici. Il Giappone è davvero un paese unico al mondo, diverso da tutti gli altri. In Giappone vengono coltivate angurie quadrate, è possibile parcheggiare gli ombrelli all'interno degli edifici ed esiste un'intera catena di ristoranti dove vengono serviti unicamente cibi in scatola. Insomma, il Giappone ha tante piccole cose che lo rendono un vero mondo a parte. Andiamo ad esplorarlo! SEGNALIBRI: Angurie quadrate 0:17 Bagno nel ramen 0:37 Kit-kat in strani gusti 1:00 Cibo artificiale 1:19 L'isola dei conigli 1:38 Fototessere Purikura 1:56 Gli “spingi-persone” 2:27 I parcheggi per ombrelli 2:45 Milioni di distributori automatici 3:06 Il più grande abitante di Tokyo 3:30 Un treno in ritardo fa notizia 4:00 Il karaoke silenzioso 4:28 Risucchiare educatamente 4:47 Salviette per il viso 5:29 Lavandini al risparmio 5:13 Strana mayonese 5:50 Pisolini a lavoro 6:10 La scala mobile più corta del mondo 6:30 Ristorante di cibo in scatola 6:48 Il villaggio delle bambole 7:08 Il n.4 7:36 Semaforo blu 7:54 Lezioni di pulizia 8:22 Pediluvio sul treno 8:41 Toilette futuristiche 9:06 Gelati per tutti i gusti... e oltre 9:30 Parcheggi salva-spazio 9:47 L'hotel gestito dai robot 10:00 Compagno di tavola 10:27 #giappone #culturagiapponese #illatopositivo SOMMARIO: - L'esclusiva Spa di Yunessun, nella città di Hakone, offre ai suoi ospiti un'esperienza davvero unica: un bagno in una vasca piena di brodo di maiale e ramen. - Ci sono artigiani specializzati nel creare alimenti di plastica o di cera, in tutto e per tutto identici agli originali. - Ci sono cabine chiamate Purikura nelle quali potrete modificare le vostro foto direttamente sul posto, aggiungendo vari sfondi, adesivi simpatici, scritte e didascalie. - In Giappone esistono più di 5 milioni di distributori automatici. Sono molto comodi per le persone che lavorano fino a tardi, cosa molto comune da quelle parti. - Nel 2015, il mitico Godzilla è stato insignito della residenza nel quartiere di Shinjuku, a Tokyo. - La puntualità in Giappone è tutto, e tutte le stazioni ferroviarie fanno l'impossibile pur di evitare i ritardi. - In molti paesi, fare suoni di risucchio mentre si mangia un brodo è considerato molto maleducato, ma in Giappone è visto invece un segno di apprezzamento. - In Giappone, la mayonese viene usata come “gusto extra” per i gelati o per i pancake. Insomma, una bella coppetta panna e mayonese? - La scala mobile nel seminterrato del centro commerciale More, nella città di Kawasaki ha solo 5 gradini ed è lunga appena 80 cm. - Il villaggio di Nagoro fino a qualche tempo fa aveva 300 abitanti, ma oggi ci vivono meno di 40 persone. Un'artista locale, Tsukimi Ayano, ha deciso quindi di creare 300 bambole a grandezza naturale, dalle fattezze identiche agli ex-abitanti del paesino. - Nella cultura giapponese il numero 4 viene evitato come la peste, perché considerato di malaugurio. - In Giappone nei semafori si usa il colore blu anziché il verde. Il motivo di questa stranezza è connesso alla lingua giapponese: storicamente, per dire blu e verde si usava la stessa parola. - I bambini giapponesi imparano a scuola come fare le pulizie, è parte del loro programma scolastico. - In Giappone i bagni sono ad alta tecnologia. Per usare il bagno, bisogna letteralmente imparare a usare una gran varietà di pulsanti. - Il Giappone è una nazione densamente popolata, perciò non bisogna sprecare spazio. I parcheggi quindi sono progettati in modo molto efficiente, quasi tutti sono futuristici garage multilivello. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Qual è la differenza tra un tornado e un uragano? E il tifone? Innanzitutto, chiariamo subito: tutti questi fenomeni meteorologici hanno a che fare con forti venti. Non quel vento che strappa via l’ombrello, piuttosto, quel tipo di vento che si porta via la casa come nel Mago di Oz. Tuttavia, prima di capire la vera differenza tra uragani e tifoni, dobbiamo capire che, generalmente, sono sempre e comunque un ciclone tropicale. Se vivi in una zona con un clima moderato o più freddo, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Anche se vivi proprio sul mare, perché sentirai parlare dei cicloni solo al tg. Dopotutto, sono chiamati tropicali per un motivo: si formano solo in aree tropicali o subtropicali, perché hanno bisogno di acqua calda per intensificarsi. Segnalibri: Perché un ciclone tropicale è pericoloso 0:40 Parliamo di depressione tropicale 1:49 Parliamo di tempesta tropicale 2:33 Un uragano o un tifone? 2:55 E i tornado invece? 3:51 Il posto più sicuro dove stare durante un tornado 5:44 La potenza di un uragano: - Categoria 1 6:46 - Categoria 2 7:02 - Categoria 3 7:25 - Categoria 4 7:53 - Categoria 5 8:28 #Uragano #Tornado #latopositivo SOMMARIO: - Un ciclone tropicale è un'enorme massa di nuvole che si raccolgono nel cielo e iniziano a ruotare in senso antiorario a causa della pressione dell'aria molto bassa. - I cicloni si verificano molto più spesso di quanto si pensi! Ma solo pochi diventano grandi e forti per diventare uragani o tifoni. - La versione più debole di un ciclone tropicale si chiama depressione tropicale. È una massa vorticosa di nuvole, di solito, accompagnata da tempeste, ma la forza dei suoi venti non è intensa. - Quando i venti sono superano i 62 km/h, il ciclone viene chiamato tempesta tropicale. Questa è una minaccia più seria e faresti bene a trovare riparo dentro casa perché le raffiche di vento potrebbero raggiungere i 117 km/h. - Solo se il vento diventa ancora più potente, allora può essere chiamato uragano o tifone. - Se si verifica un ciclone tropicale con il vento che raggiunge la velocità di 120 km/ h nel Nord Atlantico o nel Pacifico nord-orientale, viene chiamato uragano. Se accade nel nord-ovest del Pacifico, allora è un tifone. - Sentiamo parlare più di uragani rispetto ai tifoni perché l'Oceano Atlantico è più caldo del Pacifico, e l'acqua calda funge da combustibile per i cicloni. - I tornado possono formarsi quasi ovunque vogliano, sia sul mare che sulla terra. Ma c'è di più. - Un tornado è un vortice d'aria che scende dal cielo. Appare durante i temporali ed è più una conseguenza del maltempo. - Ma nonostante il suo potere sia devastante, un tornado è un evento locale e di breve durata. Il più grande mai registrato dagli scienziati aveva un diametro di 2 km e durò circa un’ora. - Il centro, a sua volta, è solitamente calmo e senza vento. Così calmo, in effetti, che è quasi inquietante. Si chiama l’occhio del tornado o dell'uragano, ed è, fondamentalmente, il posto più sicuro dove stare se questo fenomeno ti investe. - Ci sono 5 categorie di uragani secondo il “National Weather Service”. La categoria 1 è leggermente più intensa di una tempesta tropicale e in alcuni paesi è ancora considerata tale - Categoria 2 è tutt’un'altra storia. Il vento soffia a una velocità di 176 km/h, ed è qui che iniziano i problemi. - Quando un uragano cresce fino a Categoria 3, è un vero disastro. Prima di tutto, è grande. In secondo luogo, è potente. I venti raggiungono i 207 km/h; essere colpito da una tale raffica corrisponde ad essere preso in pieno da una macchina da corsa. - Un uragano di categoria 4 è qualcosa che non vorresti mai vedere con i tuoi occhi. Con raffiche di vento fino a 252 km/h, può strappare gli alberi dal terreno e scagliare oggetti abbastanza grandi nell'aria, causando molti danni. - E infine, un uragano di categoria 5 [n. 5] è da evitare a tutti i costi. In altre classificazioni viene persino chiamato super tifone o tempesta super ciclonica, il che la dice lunga. - Un'altra cosa: molto tempo fa, chiamavano gli uragani con soli nomi femminili. Si optava per nomi corti e facili da trasmettere via radio. Ma dagli anni 70’ tutto questo è cambiato. E grazie a Roxy Bolton vennero introdotti i primi nomi maschili, tra cui Bob. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Allora... hai appena preso posto a bordo del tuo aereo, hai le mani sudate, il cuore che batte a mille, proprio non riesci a tranquillizzarti. Va bene così - un sacco di gente ha paura di volare! Sicuramente a quel punto farai caso ad ogni più piccola sensazione o rumore che sentirai a bordo. E non a caso: a bordo di un aereo sentirai tantissimi strani suoni, ma sono tutti normali! AD esempio, 10 minuti prima del decollo sentirai un suono soffocato da sotto l'aereo, e un altro, che sembra un trapano. Si tratta soltanto della chiusura della stiva per i bagagli! Cigolii, rantoli, e fruscii sono i normali suoni che fa un aereo una volta raggiunta la quota di crociera. Non farti prendere dalla paura; un aereo è una macchina gigantesca e qualche scricchiolìo qua e là è normale, è pieno di componenti meccaniche. SEGNALIBRI: Conto alla rovescia prima del decollo:✈️ 0:28 - Due «ding” 0:30 - Un solo “ding”1:00 - Un suono simile a un trapano 1:34 In volo: 🛫 3:28 - Due forti «bip” 3:35 - Un forte «ding» 3:56 - Cigolii, rantoli e fruscii 4:20 - Turbolenze 4:53 - La misteriosa richiesta di “all Call” 5:36 Al momento di atterrare: 🛬 6:48 - due «ding” 10 minuti prima di atterrare 6:51 - Un forte rumore di centrifuga 7:14 - Un forte scossone 7:41 #aerei #pauradivolare #illatopositivo SOMMARIO: - Circa 20 minuti prima del decollo, sentirai due di questi suoni squillanti, diffusi dall'interfono di bordo. Significa solo che un membro dell'equipaggio deve parlare con un collega per le procedure di bordo pre-decollo. - 15 minuti prima del decollo, sentirai un altro “ding”, stavolta isolato. Si tratta di un segnale del comandante rivolto agli assistenti di volo. - 10 minuti prima del decollo: ecco che arriva un suono soffocato da sotto l'aereo, e un altro, che sembra un trapano. Si tratta soltanto della chiusura della stiva per i bagagli. - Piaccia o meno, sentire che l'aereo si sta staccando da terra è una sensazione unica! Subito sentirai il suono del carrello dell'aereo che rientra nel suo alloggio. - 5 minuti dopo il decollo sentirai due forti “bip”. È un segnale del pilota all'equipaggio, per comunicare che l'aereo ha raggiunto una certa altitudine. Serve a tenere aggiornato l'equipaggio sull'andamento del volo. - Se si attraversa una zona di turbolenza più intensa, il pilota accenderà un segnale luminoso e informerà gli assistenti di volo di prepararsi a qualche breve scossone. - Una volta che l'aereo ha raggiunto la sua quota di crociera, e si è in volo già da un po', ti verrà permesso di slacciarti la cintura e alzarti dal sedile! - Proprio come quando eravate in fase di decollo e salita in quota anche adesso sentirai due “ding” con cui il pilota informa l'altitudine all'equipaggio durante la fase di discesa. - Forse sentirai anche una sorta di fischio, che indica il forte rallentamento del gigantesco aeroplano, che adesso sta anche facendo i conti con l'instabilità delle correnti d'aria. - Appena le ruote toccheranno terra sulla pista, potresti avvertire degli scossoni, più o meno forti. - Qualche contraccolpo in atterraggio è del tutto normale. Dopo aver toccato terra, l'aereo proseguirà rallentando sempre di più. Una volta fermo, è ora di uscire verso il tuo terminal. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Si parla sempre di più del clima - tropicale o polare, arido o pluviale oppure tutta la gran fascia temperata lì nel mezzo. Il clima è vario e imprevedibile, ed è cambiato costantemente sin dal primo giorno di vita del nostro pianeta! Quello che so per certo è che un tempo tutto era completamente diverso sulla Terra. Ad esempio, 4.5 miliardi di anni fa l'intero pianeta era composto da oceani interi di lava fusa, c'era magma dovunque. C'è voluto quasi un miliardo di anni perché il nostro pianeta cominciasse a solidificarsi... SEGNALIBRI: Oceani di magma 0:34 Come mai non posso respirare? 0:56 La glaciazione Uroniana 2:00 Dinosauri! 2:43 Riscaldamento globale 3:32 E poi... un'era glaciale! 4:34 Come vanno le cose in Africa 6:34 Intanto in America 6:56 Esplode il Vesuvio 7:19 La mini-era glaciale 8:57 #cambiamentoclimatico #storiadellaterra #illatopositivo SOMMARIO: - Sta venendo giù una pioggia che sembra possa riempire un oceano. Oh giusto, è proprio così che è andata 3,8 miliardi di anni fa! La pioggia cadde da quelle nuvole lassù, le prime nella storia del nostro pianeta. - Circa 2,5 miliardi di anni fa, ebbe inizio la glaciazione Uroniana. Mentre l'atmosfera si riempiva sempre più di ossigeno, questo prendeva il posto del metano, provocando il raffreddamento planetario. - 2 miliardi di anni fa, cominciò a formarsi lo strato di ozono. Uno schermo naturale che non solo protegge il pianeta dalla radiazione solare, ma lo riscalda anche un po'! - Circa 200 milioni di anni fa, il pianeta cominciò ad essere dominato dai dinosauri. Il loro regno sarebbe durato 175 milioni di anni. - Dai 100 ai 65 milioni di anni fa, il pianeta è attraversato da grandi sconvolgimenti. Il continente unico comincia a dividersi, formando i continenti che conosciamo oggi. - 55 milioni di anni fa, avvenne qualcosa di simile all'odierno fenomeno di riscaldamento globale. - Per i successivi 2 milioni di anni, il clima terrestre fu una specie di ottovolante, con temperature che andavano da serra tropicale a ghiacciaia, su e giù. - Nell'era glaciale cominciata 2,5 milioni di anni fa, la temperatura media era di circa 12 gradi più bassa rispetto ad oggi. - Olocene è il nome dell'era geologica tuttora in corso. È iniziata 11.700 anni fa. Il ghiaccio in nord America e in Europa ormai si sta sciogliendo, ritirandosi verso i poli. - Più o meno tra 7.500 e 3.500 anni A.C., in Africa terminò l'ultimo periodo di piogge e umidità. Il Sahara, fino a quel momento verde e bello, comincia ora a trasformarsi in un arido deserto. - Mi sto chiedendo cosa stia succedendo in America… Nel 3.000 A.C. , la parte ovest degli attuali Stati Uniti, sta attraversando molti cambiamenti. - Le cose non andranno molto meglio durante l'età del ferro, che dal 900 al 300 A.C. ha attraversato un altro periodo di freddo rigido! - Siamo nel 535 D.C. ed una nuova eruzione vulcanica, nei tropici, provocherà un brusco calo delle temperature globali. - La chiamiamo “mini” perché di sicuro non era una glaciazione estrema come le altre. Eppure, a periodi, si è fatta sentire con inverni molto più rigidi del normale! - A partire dall'anno 1850 ne sono successe di tutti i colori. Ma dal punto di vista del clima, le cose sono rimaste piuttosto stabili. Ma di sicuro sapete bene che ci aspettano anni molto più caldi. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Beh, ovviamente ti ricordi quello che ti hanno sempre detto: "Bevi molta acqua!" Quindi, per rendere tutto molto più semplice, lasci sempre un bicchiere d’acqua vicino al letto durante la notte. Ma, uh-oh, sembra che sia un grosso errore! E sai perché? Prima di tutto, è antigienico. Potrebbe andarci della polvere, dei detriti o persino una mosca o una zanzara. E nel tuo stato di semi-coma, quando decidi di dare un bel sorso, è probabile che neanche ci farai caso a ciò che galleggia lì dentro! E ciò che può rappresentare una vera minaccia sono i batteri! È l’acqua stagnante che può diventare un terreno fertile per i germi! Ma c’è molto altro ancora. Segnalibri: Può entrarci di tutto 0:23 Può diventare un terreno fertile 0:59 Un bel sorso di ... acido?! 01:44 Sapore alterato ... 2:40 Potresti avere problemi a dormire 3:08 I pericoli della plastica 3:41 Ma le bottiglie prive di BPA non sono la soluzione definitiva 4:06 Un potenziale pericolo d’incendio?! 04:33 👉 È bene pensare anche a... 👈 5:35 💧 Cosa fa l'acqua al tuo corpo (quando ne assumi la giusta quantità) 💧 6:42 #acqua #stiledivitasano #latopositivo SOMMARIO: - Ogni volta che bevi, lasci un po’ di saliva nel bicchiere. Beh, la tua bocca è piena di batteri e rimanendo in quel bicchiere per tutta la notte, hanno tutto il tempo per moltiplicarsi. - L'acqua esposta all'aria subisce alcuni cambiamenti chimici. Quando la lasci fuori durante la notte, l'anidride carbonica si fa strada nel bicchiere. - E se dentro al bicchiere hai messo acqua dal rubinetto, il cloro aggiunto al suo interno che serve per la disinfezione evaporerà durante la notte. - Se lasci un bicchiere d’acqua proprio accanto al letto, potresti essere tentato di bere in qualsiasi momento. E, naturalmente, se assumi dei liquidi, dovranno pur uscire da qualche parte. - E se invece bevi acqua direttamente da una bottiglietta o un bicchiere di plastica, potrebbe contenere il bisfenolo-A chimico o un'altra sostanza simile, che viene utilizzata nella plastica. - Trovare una bottiglia priva di BPA per l'acqua, elimina il problema dei prodotti chimici nella plastica ... ma non dei batteri. - E se ti capita di colpire quel bicchiere col cuscino, facendolo cadere, tutto ciò che è attaccato alla presa potrebbe esplodere. - Bevi un bicchiere d’acqua, almeno 2 ore prima di andare a letto. In questo modo, non interromperà il tuo sonno. P - L'acqua calda porta a una migliore circolazione sanguigna. Inoltre, gli scienziati tedeschi hanno scoperto che bere acqua fredda può aumentare il metabolismo. - La disidratazione diventa pericolosa se si perde più del 10% dell'acqua corporea. E non dimenticare, il 60% del corpo è composta da acqua! - Se vai oltre la quantità di cui il tuo corpo ha bisogno, rischi di ottenere un’intossicazione da acqua, che può essere altrettanto pericoloso! - Senza che tu lo sappia e grazie solo al fatto che bevi acqua, purifichi il tuo corpo da tante tossine indesiderate. - E questo processo di disintossicazione pulisce anche la pelle. - L'acqua aiuta a lavare via le particelle di cibo e i batteri che sono rimasti nella bocca. - Uno studio del 2014 ha scoperto che l'acqua potabile influisce sull’umore. Quando le persone che bevevano poco hanno cominciato a bere di più, si è visto un aumento notevole delle emozioni positive e una sensazione di serenità. - La ricerca mostra che la disidratazione può portare a pensieri e ragionamenti disconnessi. - Hai mai sentito dire che il corpo ha bisogno di fibre per una buona e regolare digestione? Ancora una volta, senza acqua, tutto questo non avverrà. - Se c'è un organo che trarrà molto beneficio dall’assunzione adeguata d’acqua, sono i reni e il tratto urinario. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hey ragazzi! Oggi vi raccontiamo la storia di Nancy. Lei si sente insoddisfatta della vita; desidera molte cose, ma non riesce mai ad ottenerle. Vuole una promozione sul lavoro. Vuole mangiare più sano. Vuole andare di più in palestra. Vuole più energia. Cose che tutti noi desideriamo! L'elenco sembra deprimere Nancy. Per questo inizia a sentirsi a disagio e inizia a mangiare molto, soffre d'ansia e si sveglia di notte pensando a tutto ciò che sembra irraggiungibile per lei. Ecco del cibo sano ed energetico, pensava. Nancy diventa scontrosa. Si sente ancora peggio, come se fosse in un circolo vizioso ... Cosa dovrebbe fare per uscirne? Marca temporale: Perché Nancy ha deciso di apportare una modifica 0:33 Perché il ciclo è ricominciato? 2:25 Cosa avrebbe dovuto fare diversamente? 3:11 La prima cosa che Nancy ha sbagliato 3:34 Cosa le è successo? 5:09 #successo #produttività #latopositivo SOMMARIO: - Un giorno Nancy si è resa conto di averne abbastanza e decide di fare un cambiamento. Ha elencato tutti i suoi obiettivi e si è eccitata, sentendo un'esplosione di energia che non sentiva da molto tempo! - Ha iniziato ad andare in palestra ogni giorno dopo il lavoro. Ha iniziato a mangiare insalate enormi a ogni pasto. - MA ... presto Nancy iniziò di nuovo a sentirsi sopraffatta. Il nuovo carico di lavoro in ufficio e andare in palestra tutti i giorni dopo il lavoro era estenuante per lei. - Il circolo vizioso è ricominciato. Invece di vedere scendere il numero sulla bilancia, lo vide salire o rimanere sempre fermo. - Nancy non ha preso sul serio i suoi obiettivi. Voleva risultati rapidi e immediatamente gratificanti. - Se hai alcuni grandi obiettivi, soprattutto se ne hai diversi contemporaneamente, fai un passo indietro. Assicurati di impegnarti davvero a lavorare e ad avere pazienza per ottenere risultati. - decidi cosa è fattibile per te - quante notti dopo il lavoro stai bene andando in palestra? Qual è un obiettivo ragionevole da stabilire per te stesso? - Fallo finché non diventa semplicemente parte della tua vita; dovrebbe essere come fare la doccia ogni giorno. Presto l'allenamento si trasformerà in un'abitudine. - Non si applica solo agli obiettivi di fitness. Piccolo obiettivo + impegno = abitudine. Abitudine + obiettivo con piccolo aumento + impegno = obiettivo raggiunto! - Quindi cosa è successo a Nancy? Ha esteso i suoi obiettivi applicando il vero impegno per ogni passo. Nancy provava un senso di realizzazione, - Il suo senso di realizzazione le ha procurato una enorme fiducia, e questo è molto importante. A volte, quell'ondata di energia che provi dopo aver raggiunto un obiettivo si tramuta in sicurezza! - Fallo nel modo corretto così da non essere sopraffatto, perchè può farti tornare indietro e farti sentire scoraggiato. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • I pensieri sono cose tangibili, il che significa che ciò che pensi e dici a te stesso tende a manifestarsi nel mondo reale e nel tuo futuro. E le persone di successo lo capiscono meglio di chiunque altro. Ecco perché non diranno mai nemmeno una delle frasi che ti diremo in questo video. Una di queste frasi è, ovviamente, “non sono bravo abbastanza”. La semplice confutazione a questa frase tossica è 'Sì, lo sei'. Puoi affrontare qualunque ostacolo si frapponga tra te e il successo, fidati. Le persone di successo non si arrendono facilmente, perché sanno che gli ostacoli rendono le persone resistenti e resilienti. Ecco un piccolo segreto: se qualcosa sembra troppo grande da gestire, significa solo che non sai esattamente che azioni intraprendere. Ecco un elenco di frasi che non dovresti mai dire se vuoi essere ricco. Segnalibri: I soldi sono fatti per essere spesi 0:23 Perché risparmiare se posso vivere come voglio 0:53 Perché investire se posso semplicemente risparmiare? 1:31 Non sono abbastanza bravo 1:55 Non ho abbastanza tempo 2:35 Non è colpa mia se ho fallito 3:08 È colpa mia e mi merito il fallimento 3:37 Ho solo avuto fortuna/sfortuna 4:10 È troppo tardi per lottare per quello che voglio 4:36 Non sono così bravo con i soldi 5:17 Non posso permettermelo 5:50 Solo gli sciocchi hanno tempo libero 6:27 Ho già tutto ciò di cui ho bisogno 7:10 Arriverà anche il mio momento 7:51 #successo #comediventarericchi #illatopositivo SOMMARIO: - Le persone che tengono da conto il loro denaro pensano sempre a come poterne beneficiare in futuro. - Il risparmio è parte di questo successo, e può essere di grande aiuto in futuro, quando decidi di investire in qualcosa di prezioso. - La ricchezza è troppo instabile se i tuoi soldi non producono altri soldi. E questo è il motivo principale per cui si investe. - Le persone di successo non si arrendono facilmente, perché sanno che gli ostacoli rendono le persone resistenti e resilienti. - Cerca di dipingere nella mente lo scenario di cosa potresti ottenere se fai di quel sogno una priorità. Sarai sorpreso di scoprire quanto sia facile trovare del tempo per una cosa che è tra le tue priorità. - Le persone volte al successo sono disposte ad ammettere la propria colpa per capire immediatamente che cosa ha impedito loro di ottenere il risultato desiderato. - Le persone di successo cercano sempre di analizzare i loro errori. Tutto può diventare un vantaggio; non esiste il fallimento totale. - Se vuoi ottenere successo, sappi che non ci sono limiti di età! La saggezza e l'esperienza che hai acquisito nel corso degli anni, infatti, saranno dalla tua se vorrai raggiungere obiettivi in un'età più matura. - Ecco una regola universale per tutte le frasi di questo elenco: "Se dichiari qualcosa, lo rendi immediatamente una verità". - Se "non puoi permetterti" qualcosa, non hai il controllo sulla situazione. Ma se ci hai già pensato, e ti rifiuti di andare oltre il tuo budget, è diventata una tua scelta. - Ma la verità è che non c'è successo se non ci si permette del riposo di qualità e se non si spende tanto tempo per migliorare sé stessi. - "Il successo non è una destinazione, è un viaggio". Ed è un viaggio senza fine. - Tutto ciò che abbiamo a disposizione sono il nostro tempo e i nostri sforzi. Buone notizie - tempo e sforzi sono anche gli ingredienti principali per il successo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Immagina di essere in vacanza tra i magnifici panorami della Scandinavia: un bel giretto in barca lungo i fiordi e golfi per godere di vedute uniche al mondo. Mentre la tua barca lascia l'ormeggio, il mare è una tavola, non c'è nemmeno un'onda. Sembra non esserci alcun pericolo in vista e ti godi la giornata. Ma ecco che, mentre chiudi gli occhi e ti godi la fresca aria di montagna, d'un tratto la tua barca comincia a girare su se stessa. Qualcosa sembra trascinarla via con forza e il tuo cuore inizia a palpitare. Cerchi di pagaiare furiosamente ma non c'è nulla da fare, la barca è fuori controllo. Ed è allora che lo vedi… SEGNALIBRI: Il vortice più potente del mondo 1:16 Quanto è davvero pericoloso il gorgo di Saltstraumen 5:08 Il vortice più grande dell'emisfero occidentale 6:11 Il vortice di Naruto 7:41 Il secondo vortice più grande del mondo e la gente che ci nuota dentro 8:24 #Norvegia #vortici #illatopositivo SOMMARIO: - Per secoli questi vortici, o “Maelstrom”, sono stati al centro di molte leggende. Nessuno sapeva spiegarne l'esistenza e non c’era modo di liberare le sfortunate imbarcazioni che ne cadevano preda. - I vortici si formano quando due correnti d'acqua si scontrano tra loro e spingono l'acqua a... vorticare verso il centro. Da qui nascono quei gorghi spaventosi. - Il gorgo di Saltstraumen. Questo maelstrom è situato lungo la costa settentrionale della Norvegia, vicino la città di Bodø. - Il nome in norvegese significa più o meno “flusso salato”. Ogni 6 ore le correnti riversano oltre 400 miliardi di litri di acqua salata, spinti con forza dalle correnti lungo lo stretto, all'impressionante velocità di 40 km/h. - Le correnti sono talmente potenti che qualsiasi sforzo di liberarsi sarebbe del tutto inutile. Un vortice di queste dimensioni ti farebbe affondare in pochi secondi. - Un vortice di queste dimensioni ti farebbe affondare in pochi secondi. L'acqua tra l'altro è estremamente fredda, perciò insomma, non auguro a nessuno di finire là dentro! - D'altro canto, il vortice di Saltstraumen al giorno d'oggi non rappresenta un pericolo per navi e barche ben equipaggiate. - Un altro enorme vortice diventato famoso grazie a scrittori come Edgar Allan Poe e Jules Verne è il vortice Old Sow, il più grande malestrom di tutto l'emisfero occidentale. - Alcune volte si fa notare spruzzando piccole “fontanelle” d'acqua fino in superficie, e quando lo fa il vortice sembra stranamente immobilizzarsi. - Le correnti che scorrono vicino alle isole di Naruto e Awaji raggiungono quasi i 20 km/h. - Il golfo di Corryvreckan. Secondo una leggenda scozzese, Cailleach Bheur, la dea celtica dell'inverno, amava lavare i panni nel golfo. - Esistono persone che provano ad attraversare il golfo a nuoto! Si tratta di una disciplina nota come “wild swimming” e il golfo di Corryvreckan è un paradiso per chi lo pratica. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ad oggi l'unico mezzo per andare nello spazio sono i missili. Tra non molti anni potrebbero esistere dei modi nuovi e davvero strani per uscire dall'atmosfera terrestre. Insomma, come altro definire ascensori spaziali? Mongolfiere e catapulte spaziali? Sarà tutto vero? Catapulte dicevamo? In realtà è una gigantesca centrifuga, che gira a tutta velocità. Velocità così elevate che ogni “lancio” di questa catapulta sarà sparato in orbita all'incredibile velocità di 4.800 km/h. Questa tecnologia è stata testata dalla NASA che, alla fine l'ha giudicata troppo inaffidabile, restando così fedele ai cari vecchi missili. Ti interessa? Ecco i 10 metodi più innovativi per viaggiare nello spazio. SEGNALIBRI: Catapulta 0:23 Ascensore spaziale 0:56 Mongolfiera 1:42 Anello orbitale 2:18 Uncino spaziale 3:01 Aereo 3:37 Fontana spaziale 4:11 Cannone spaziale 5:14 Loop di lancio 5:54 Accumulatore di massa 6:26 Quali mezzi si possono già usare 7:15 #spazio #futuro #illatopositivo SOMMARIO: - Il problema maggiore di questa catapulta da fantascienza è l'attrito con l'aria, la cui forza impedisce al “carico” di superare indenne tutti gli strati dell'atmosfera. - L'ascensore funzionerà connettendo diverse piattaforme, alla velocità di migliaia di km orari. Queste piattaforme sarebbero sistemate sia nell'atmosfera esterna che in orbita. - Servirebbero almeno due ore perché il pallone raggiunga lo spazio esterno. Per fare un paragone, un odierno missile arriva oltre l'atmosfera in soli 4 minuti. - L'anello orbitale funzionerebbe grazie a un principio simile a quello dell'ascensore spaziale. In pratica si tratterebbe di un gigantesco anello costruito tutt'attorno al pianeta, connesso a varie stazioni a terra. - Immagina un enorme amo da pesca (anzi, più che enorme!) che si estenda fin fuori la nostra atmosfera, o almeno nelle sue regioni più esterne! Sarebbe come una versione in miniatura dell'ascensore spaziale; il principio di base è più o meno lo stesso. - Forse un giorno vedremo in servizio aerei ipersonici, in pratica una via di mezzo tra un aereo di linea e un missile in grado di arrivare nello spazio. - Una fontana spaziale somiglierebbe all'ascensore spaziale... solo senza ascensore. Ci sarebbero stazioni orbitanti e stazioni a terra. - Una delle idee è di costruire una capsula “proiettile” lunga 1.100 m e piazzarla da qualche parte sotto il mare, lungo l'equatore. - A percorrere la struttura ci sarebbe una specie di “treno spaziale”, che una volta raggiunto il centro del loop si troverebbe già nello spazio. - Detto anche catapulta elettromagnetica, questo ingegnoso sistema di trasporto somiglierebbe al già esistente treno MagLev. Non avrebbe cioè le ruote, ma “leviterebbe” di pochi cm dai binari grazie a cuscinetti magnetici. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Come sappiamo, guidare nella nebbia può essere un'esperienza terrificante, ma per quanto riguarda l'atterraggio di un aereo?! Quando gli aeroplani apparivano per la prima volta, potevano volare solo durante il giorno e solo se il tempo era bello. I piloti hanno dovuto fare affidamento sui propri occhi per far scendere l'aereo in sicurezza. E adesso? Quando gli aerei sono pronti a decollare, controllano prima le previsioni. I piloti digitano una frequenza specifica per ascoltare le condizioni meteorologiche attuali. Se ci sono macchie di nuvole quando gli aerei stanno per atterrare, vuol dire che è sicuro. Ma se ci sono nuvole spesse che sono troppo vicine alla terra, allora c'è un piccolo problema.. Quindi come fanno gli aerei a atterrare senza visibilità, mentre centinaia di voli vengono cancellati per lo stesso motivo? È tempo di chiarire questo mistero. Marca temporale: Come misurare l'altezza della nuvola ☁️ 1:15 Il Sistema di Atterraggio Strumentale 3:15 In che modo la nebbia provoca ritardi quando ci sono modi per aggirarla? 🤔 4:14 Il processo di touchdown con nebbia 6:48 Perché gli ultimi secondi sono i più importanti 8:15 #aerei #aviazione #latopositivo SOMMARIO: - una delle cose a cui fanno attenzione quando è nuvoloso è la base delle nuvole. La base delle nuvole è lo strato più basso di nubi sopra il terreno. - Le nuvole sono segnalate dalle stazioni meteorologiche in piedi sopra il livello del suolo o AGL. Quando i piloti decollano, si assicurano sempre di conoscere l'altezza delle nuvole che li circondano. - Quando un aereo commerciale sta effettuando un atterraggio con visibilità inferiore al minimo, l'aeroporto deve disporre di attrezzature specializzate per guidare l'aereo. - In condizioni di nebbia, i controllori del traffico aereo sono in costante comunicazione con i piloti - Gli aeromobili oggi usano un fantastico sistema di navigazione radio chiamato Sistema di Atterraggio Strumentale - include anche una pendenza di planata, che mostra la navigazione verticale mentre l'aereo si dirige verso l'aeroporto - Pertanto, l'aereo può evitare ostacoli e raggiungere la pista nel punto di atterraggio corretto. - Quando gli aerei devono atterrare con la minima visibilità, il terreno pone il problema più grande. - È troppo costoso per i piccoli aeroporti installare i sistemi di radionavigazione, quindi meglio interrompere il volo. - Gli aeroporti più grandi e la maggior parte dei velivoli commerciali, tuttavia, hanno tutti i mezzi per atterrare nella nebbia. - Il numero di aerei che decollano e atterrano ogni ora si riduce per sicurezza. - Prima che un aereo inizi ad avvicinarsi alla pista con la nebbia, i piloti devono assicurarsi che tutti i loro sistemi primari funzionino correttamente. - Quando l'aereo è pronto, l'autopilota si attiva e l'atterraggio inizia. - Durante l'atterraggio con nebbia, i piloti devono continuamente impartire gli ordini tramite un computer separato: il sistema di gestione del volo - Gli ultimi secondi sono i più importanti. L'autopilota dovrà ridurre la velocità di discesa e il sistema dovrà notificare ai piloti che sta mantenendo l'aereo dritto sulla pista. - Negli aerei moderni, i sistemi IRL raramente falliscono. Ma a volte i passeggeri possono avvertire la differenza tra un atterraggio manuale e un atterraggio automatico. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Le possibilità che tu possa diventare vittima di uno squalo sono davvero poche, pochissime, quasi zero. Eppure, esistono dozzine di miti spaventosi che circondano questi predatori, anche se nella maggior parte dei casi sono errati. Ad esempio, tutti sanno che gli squali hanno un senso dell'olfatto molto sviluppato che è centinaia di volte più forte del nostro. Probabilmente non c'è da meravigliarsi che gli squali possano rilevare minuscole quantità di sostanze diverse nell'acqua, giusto? Ma che dire della convinzione che gli squali possano sentire l'odore di una goccia di sangue a km di distanza? È vero? Di quanto tempo hai bisogno per tornare in sicurezza sulla spiaggia e medicarti, diciamo, se ti ferissi ad un piede su una pietra affilata mentre nuoti nell'oceano? Marca temporale: Se ti ferisci il piede mentre nuoti nell'oceano 1:21 Gli squali danno la caccia agli umani? 1:57 Come respirano gli squali 3:06 Gli squali possono saltare fuori dall'acqua? 4:00 Ha senso nascondersi tra le meduse? 4:28 Tutti gli squali sono predatori? 5:00 Possono vivere in acqua dolce? 5:32 Come puoi intimidire uno squalo 6:25 Durata della vita media dello squalo 7:31 Gli squali nuotano al contrario? 8:30 #squali #consiglidisopravvivenza #latopositivo SOMMARIO: - Alcune specie di squalo sono in grado di identificare l'odore del sangue da centinaia di metri di distanza, ma non immediatamente. - anche se alcuni squali possono decifrare gli odori meglio di altri, nessuno squalo sarà in grado di annusare il tuo sangue nell'acqua a più di mille metri di distanza. - A proposito, poche persone sono consapevoli che gli squali non sono così interessati a cacciare gli umani. Molti di loro osservano una dieta precisa. - C'è uno stereotipo secondo il quale gli squali cacciano intenzionalmente gli umani. La maggior parte degli attacchi si verificano perché questi predatori scambiano i nuotatori per la loro preda - alcune specie di squali non sono in grado di respirare se se non si muovono. Il resto usa entrambi i metodi di respirazione o il metodo di pompaggio buccale e possono riposare facilmente sul fondo del mare. - È stato detto: "Se uno squalo si sta dirigendo verso di te, nasconditi tra le meduse". Bene, se vuoi perdere tempo e farti del male, vai avanti. - Un altro luogo comune è che tutti gli squali sono predatori. - alcuni squali possono anche essere trovati in laghi e fiumi di acqua dolce! - Tra più di 400 specie, alcune sono minuscole, come il pesce palla di 20 cm, e impressionanti giganti, come lo squalo balena di 12 metri di lunghezza. - Nonostante la reputazione di mostri spietati e impavidi, puoi fissare uno squalo o intimidirlo. - Gli squali nuotano per lo più vicino alla superficie. Se dai retta a questa affermazione, dovresti ricordare che è falso. - Gli squali possono attaccare e mordere da qualsiasi angolazione. - La durata media della vita dello squalo di solito non supera i 70 anni. - Gli squali non hanno una lingua, nonostante ciò che alcuni film mostrano. D'altra parte, hanno qualcosa di simile alla lingua umana, ma questo organo è chiamato basihyal. - Gli squali non possono nuotare al contrario. Le loro code li spingono e le loro pinne pettorali li aiutano a mantenere l'equilibrio e girare. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Salve a tutti amici! Io sono Fernando La Felce, e oggi è il mio compleanno! Urràà! Per festeggiare l'avvenimento, ho deciso di portarvi con me e ripercorrere la mia vita…. Un viaggio di 360 milioni di anni! La storia del nostro pianeta di cui facciamo tutti parte ha avuto inizio circa 4.6 miliardi di anni. Ma prima che nascessi, da queste parti erano successe già un bel po' di cose. Chissà che bello sarebbe stato esistere già e vedere coi nostri occhi la comparsa dell'acqua qui sulla Terra, 4.4 miliardi di anni fa. 3 miliardi di anni fa sono comparsi i primi batteri capaci di fotosintesi. È importante menzionare anche i primi funghi terrestri, comparsi circa 1.3 miliardi di anni fa. Però poco dopo la Terra venne ricoperta da un denso strato di ghiaccio. Meno male che non c'ero ancora! Allora ragazzi, che ne dite, siete pronti a viaggiare con me indietro nel tempo? SEGNALIBRI: Com'era la Terra prima ancora della mia nascita 0:29 L'insetto più grande di sempre 😱 2:43 L'età d'oro degli squali 3:19 Una creatura mai vista prima 3:42 Il giorno che incontrai il primo dinosauro 🐉 5:19 Quando tutto quanto diventò enorme! 5:47 L'estinzione del Triassico-Giurassico 6:24 Il primo insetto succhia-sangue 7:26 Il mio primo amore… 💕 7:42 Un giorno che non dimenticherò mai 8:26 Ma guarda, il primo primate! 9:15 Una delle creature più belle di sempre 10:19 Oh, questi tizi qui vi somigliano un po'! 👦 11:16 #storiadellaterra #geocronologia #illatopositivo SOMMARIO: - 485 milioni di anni fa, comparvero i primi pesci. Furono i primi animali vertebrati! - 370 milioni di anni fa alcune piante iniziarono anche a sviluppare un particolare tessuto... la corteccia! Fu così che comparvero le prime foreste e i primi grandi alberi. - A dire il vero, prima di allora gli squali somigliavano più a grosse anguille e non ai missili di precisione che sono oggi, e non avevano quella dentatura formidabile e tutte le loro varie forme e dimensioni. - Se vi state chiedendo quando siano arrivati i rettili così come li conoscete, la risposta è 305 milioni di anni fa. Più o meno nello stesso periodo, i rettili si diversificarono molto: comparvero gli antenati dei moderni coccodrilli, dei serpenti, delle tartarughe e i primi tuatara. - Giravano voci su nuove e strane specie, inclusi nuovi generi di pesci comparsi negli oceani. Parlo di circa 251 milioni di anni fa. - Che giorno poi quello in cui vidi il primo dinosauro, circa 225 milioni di anni fa. Ricordo che aveva una testa piccola piccola, un collo molto lungo e incredibilmente flessibile! - Circa 201 milioni di anni fa, ho assistito impotente ad un evento storico, la grande estinzione del triassico-giurassico. Scomparvero interi generi di animali, sia terrestri che marini. - Siamo a 155 milioni di anni fa e... ma quella è una zanzara? Ma no, è ancora presto per loro. Ma è comunque il primo insetto succhia sangue. - Fu il giorno della tremenda estinzione di massa, 65 milioni di anni fa. Spazzò via tutti i grandi dinosauri e più della metà di tutte le specie animali. - Già un milione di anni dopo quella catastrofe, con i rettili giganti ormai fuori dalla scena, a dominare il pianeta sono i mammiferi. - Un giorno, sarà stato tra 60 e 55 milioni di anni fa, ho visto una creatura davvero bizzarra. Aveva una lunga coda, si arrampicava sugli alberi aggrappandosi con dita prensili... Più tardi mi dissero che si trattava del primo primate. - 35 milioni di anni fa fu quando feci la voce grossa per difendere casa mia - cominciarono a spuntare immense praterie, e l'erba le provava tutte pur di scacciarmi. - Ormai siamo a 25 milioni di anni fa e il pianeta esplode di vita! Ci sono i cervi, le iene, le giraffe, gli orsi.. quanti orsi! - 4 milioni di anni ho visto per la prima volta una creatura che assomigliava un po' a voi, amici. Lo chiameranno Australopiteco. Credo sia un vostro parente molto stretto. - Circa 350.000 anni fa comparve una specie umana arcaica, i Neanderthal, molto simile a voi. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ti sei mai chiesto perché gli aerei non volano in linea retta da un punto all'altro? Dopo tutto, sono in aria, cosa potrebbe fermarli? Beh, ci sono molte ragioni per questo, e mentre alcune sono intuitive, altre potrebbero essere più difficili da spiegare. Sapevi, ad esempio, che gli aerei non possono sorvolare Parigi? Sembra sorprendente che la capitale della Francia, nonostante abbia quattro aeroporti limitrofi, abbia proibito lo spazio aereo. È tutto vero! Mosca è un'altra grande città sulla quale tutti i voli furono proibiti dagli anni '60. Tuttavia, nel 2013, è stata promulgata una nuova legge che ha finalmente permesso agli aerei di linea di attraversare il cielo sopra la capitale russa. Scopriamo i motivi alla base di questi divieti! Segnalibri: Kaaba alla Mecca, Arabia Saudita 0:20 Machu Picchu, Perù 1:31 Parigi, Francia 2:15 Cuba 2:50 Partenone di Atene, Grecia 3:13 Phoenix Park a Dublino, Irlanda 3:44 Constitution Avenue a Islamabad, Pakistan 4:10 Mosca, Russia 4:40 Sri Lanka 5:23 L'Himalaya 6:04 Stretto di Taiwan, Cina 7:22 Downing Street a Londra, Regno Unito 7:50 Prairie Chapel Ranch vicino a Crawford, Texas 8:24 #kaaba #aerei #illatopositivo SOMMARIO: - Alla Mecca non ci sono aeroporti, quindi non ha senso che gli aerei sorvolino la città. Ti potrà sembrare strano, dato che la Mecca è visitata da decine di milioni di persone ogni anno, ma il governo dell'Arabia Saudita non intende cedere su questo punto. - Il divieto di sorvolare su Machu Picchu è in vigore dal 2006. Il governo del Perù non permette ad alcun aereo di avvicinarsi a questo importante sito proprio per la sua rilevanza storica, così come per la fauna selvatica unica nella zona. - Se sei già stato a Parigi, probabilmente ora te la ridi perché tu di aerei di linea lì ce ne hai visti eccome! C'è un'eccezione, ecco perché: l’area vietata va dai 2000 m di altezza in giù. - Cuba è sotto chiave in quanto ad aviazione straniera. Ci sono, chiaramente, dei voli nazionali, ma gli aerei che vogliono uscire dai confini di Cuba hanno bisogno di un permesso esplicito da parte del governo per farlo. - Il Partenone è un antico monumento greco e un luogo che migliaia di turisti visitano ogni mese. È stato gravemente danneggiato nel XVII secolo, ed è attualmente in fase di restauro per farlo tornare agli antichi fasti. - Phoenix Park non è un luogo di chissà che interesse strategico, ma è stato proposto per diventare un patrimonio mondiale dell'UNESCO. - In Sri Lanka i piloti devono assicurarsi di poter attraversare lo spazio aereo, per star sicuri. - È interessante notare che, in realtà, non vi è divieto alcuni di sorvolare sopra l'Himalaya, e lì gli aerei tracciano altitudini molto più alte delle vette di quelle montagne. Eppure, i piloti preferiscono evitare di passarci sopra. - Lo stretto di Taiwan separa la Cina dall'isola di Taiwan, e il motivo per cui i voli sono parzialmente vietati è che i paesi due hanno rapporti piuttosto tesi. - Pochi luoghi, nel Regno Unito, sono più importanti di Downing Street. È la sede di alcuni dei più importanti funzionari del governo britannico, tra cui il primo ministro. Non c'è da stupirsi, quindi, che gli aerei non siano autorizzati a sorvolare quest'area. - Prairie Chapel Ranch era una residenza di Bush mentre lui era il presidente degli Stati Uniti. Subito dopo la sua elezione, è stata istituita una no-fly zone, anche se aveva comprato il ranch più di un anno prima. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Succede purtroppo sempre più spesso che qualche scalatore resti intrappolato tra le montagne. Le scalate sono ostacolate da valanghe, frane, o qualsiasi altro tipo di danno lungo la via. Ma come mai quando la gente resta in trappola in cima a una montagna, non sempre li si può trarre in salvo con gli elicotteri? In realtà esistono molti ottimi motivi per cui gli elicotteri non possono raggiungere le vette di montagne come l'Everest. Semplicemente non sono progettati per volare così tanto in alto. Andiamo allora a scoprire qualcosa di più su come funzionano questi veicoli! SEGNALIBRI: Come funziona un elicottero 🚁 0:37 L'elicottero che raggiunse la vetta dell'Everest 2:36 Perché certi elicotteri hanno le ruote? 3:42 Perché servono due eliche? 4:59 Possono volare anche quando piove? ☔️ 6:05 Possono volare di notte? 6:44 Possono volare capovolti? 🙃 7:21 #elcotteri #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - Mentre gli aerei si tengono in quota grazie alle loro ali, gli elicotteri hanno solo le eliche (dette anche rotori) per riuscire a sconfiggere la gravità. - La forza prodotta dalle eliche dipende moltissimo dalla densità dell'aria. Più alta è la densità, più comodo e sicuro sarà un volo in elicottero. - Devi tenere presente anche che un elicottero non ha solo bisogno di supportare il suo considerevole peso, ma anche quello di equipaggio e passeggeri e carico. - I piloti che riescono a raggiungere in elicottero altezze del genere devono costantemente calcolare quanta potenza servirà per manovre il librarsi in volo nel decollo, l'atterraggio e tutto il resto. - In origine, quasi tutti gli elicotteri erano dotati di ruote, come gli aerei. Siccome però dovevano spesso atterrare su terreni accidentati, capitava facilmente che le ruote davanti dell'elicottero si incastrassero, cosa che rendeva estremamente pericoloso l'atterraggio. - Ecco come funziona: per librarsi in volo un elicottero deve avere l'elica principale che sposta l'aria verso il basso, e questo a sua volta spingerà in alto il veicolo. - Significa che se l'elica ruota in senso orario, il veicolo verrà spinto in direzione opposta, in senso anti-orario. - La pioggia di per se non influisce minimamente sulla mobilità di un elicottero in volo. Per quello, basta che le eliche ruotino, e il veicolo si solleverà comunque. - Gli elicotteri di solito evitano di volare al buio per non rischiare di scontrarsi con qualcosa e mettere a rischio sia il veicolo che le vite dei suoi occupanti. - Ci sono elicotteri in grado di volare capovolti, ma è davvero un trucchetto difficile! Ripetiamo, un elicottero si solleva da terra grazie all'aria spostata verso il basso dalle eliche che ruotano a velocità incredibile: più di 500 rotazioni al minuto! Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Le pulci! Sembra quasi impossibile debellarle. Ma aspetta prima di spruzzare insetticidi tossici dappertutto. Esistono dei rimedi naturali per sbarazzarsi di quelle piccole pesti! Iniziamo dalle cose ovvie; ricorda sempre che niente è meglio che prevenire: fai sempre le pulizie. Tutti i rimedi e i repellenti che ti consiglierò saranno molto più efficaci se passerai con regolarità l'aspirapolvere, specie sui tappeti, e se farai spesso il bagno ai tuoi animali domestici, se ne hai. Se riesci ad eliminarle del tutto da qualche parte, come la tua casa, il tuo giardino o il tuo cane, non vuol dire che sono sparite per sempre. SEGNALIBRI: Spray all'aceto 1:19 Spray al limone 2:15 Rosmarino 2:58 Trappole 3:46 Scaglie di cedro 4:35 Farina fossile 5:15 Bicarbonato di sodio 6:32 Segatura di pino 6:56 Nematodi 7:30 Zolfo o acido borico 8:08 #pulci #casapulita #illatopositivo SOMMARIO: - Un ottimo rimedio è l'aceto; le pulci lo detestano! Molto efficaci in proposito sono l'aceto di mele, o il sidro. Mescolali in rapporto 1 : 1 con un po’ d'acqua e spruzza sulle zone infestate da pulci. - L'aceto è un rimedio molto efficace, ma se non ti piace il suo odore pungente, prova qualcos'altro. Sai c'è un detto, se la natura ti dona i limoni, usali contro le pulci! Ne basteranno tre. Dovrai tagliuzzarli a piccoli spicchi e metterli in acqua, con il succo e la buccia. - Per proteggere la tua casa usa questo metodo, antico di secoli. Macina qualche foglia secca di rosmarino, e spargila dentro casa. Non aiuterà molto se l'infestazione è in corso, ma preverrà infestazioni future. - Le pulci sono irresistibilmente attratte dalla luce brillante, specialmente se intorno è buio. Uno dei modi con cui sfruttare questa loro debolezza è accendere una lampadina posata sopra una ciotola che contenga acqua e detersivo. - Se ogni volta che il tuo cane gioca in giardino hai il terrore che si stia riempiendo di pulci, puoi fare qualcosa per proteggere i suoi posti preferiti. Se puoi, metti uno steccato per tenere Fido alla larga, e cospargi l'area con scaglie di cedro. - Nota anche come terra diatomacea, è una polverina bianca composta da speciali alghe fossilizzate, chiamate diatomee. È uno dei metodi migliori per tenere il tuo giardino libero da pulci. - Bicarbonato e sale sono un mix perfetto se la farina fossile non ti va bene. Sarà un po' meno efficace, e dovrai ripetere la disinfestazione più volte per tutta casa, assieme a tanti passaggi di aspirapolvere. - La segatura di pino farà scappare a gambe levate le pulci, ma anche in questo caso non usarlo dentro casa. È un rimedio da usare all'aria aperta, e impedirà alle pulci di invadere di nuovo casa tua. - I nematodi sono vermi molto piccoli e molto voraci, nel senso che divoreranno tutto ciò che incontreranno sul loro cammino, inclusi insetti più piccoli di loro. Il vantaggio in questo caso è che questi vermi vanno pazzi per le uova e le larve di pulci nascoste sottoterra. - Queste soluzioni in polvere costano poco e sono facilmente reperibili. Si tratta di sostanze assolutamente letali per le pulci, anche in piccole quantità. Non dimenticare però di indossare una mascherina e dei guanti protettivi. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ognuna di noi ha le sue abitudini e i suoi piccoli segreti. Alcune di noi credono nei presagi, altre piangono quando guardano le serie tv, e altre si mettono la maglietta del proprio ragazzo. Ma tutte noi facciamo cose imbarazzanti, che non racconteremmo per nulla al mondo. Oggi abbiamo deciso di mettere tutte le carte in tavola e di parlare di quelle situazioni strane e insolite in cui ogni ragazza si trova, prima o poi. Segnalibri: Usiamo il reggiseno come fosse una borsa 0:06 Fingiamo che qualcosa ci piaccia 0:19 Mangiamo le briciole che ci cadono sul seno 0:36 Annusiamo magliette per sentire se sono pulite 0:53 Ci tagliamo la frangetta come se fossimo parrucchiere 1:10 Fantastichiamo sul nostro matrimonio con il tipo che abbiamo appena conosciuto 1:28 Ci dimentichiamo di struccarci e ce ne pentiamo l’indomani 1:51 Ci facciamo prendere la mano da un panno e puliamo qualsiasi cosa 2:03 A differenza dei ragazzi, ci laviamo i capelli senza lavare il corpo. 2:25 Usiamo i trucchi scaduti perché “sembrano ancora buoni!” 2:47 Troviamo capelli nei luoghi più impensabili 3:04 #vitadaragazze #problemidaragazze #illatopositivo Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hai mai pensato a quanto sono basse le temperature nella cabina passeggeri? C'è una ragione specifica per questa sofferenza? All'inizio pensavo che impostare temperature gelide all'interno dell'aereo fosse una mossa per aiutare i passeggeri ad acclimatarsi alle diverse condizioni atmosferiche. Dopo tutto, il clima potrebbe essere molto più freddo nel luogo di atterraggio. Per quanto ridicolo possa sembrare, quei venti gelidi che soffiano nella cabina passeggeri servono a darti il massimo del comfort! Ma che dire della secchezza della cabina passeggeri? Anche questa lamentela è irragionevole? E gli animali trasportati in stiva non hanno troppo freddo? Scopriamolo! Segnalibri: Che temperatura c’è in cabina? 0:50 Parliamo della mancanza di umidità 3:45 E che dire della stiva? 4:47 Perché i clandestini raramente sopravvivono? 5:46 Perché gli aeroplani lasciano scie bianche 6:27 #aerei #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - La temperatura in cabina non è così bassa come sembra. Normalmente viene mantenuta tra i 22 e i 24 gradi, e raramente scende sotto i 18 gradi. In effetti, questa è la temperatura media nella maggior parte degli uffici. - I passeggeri tendono a perdere conoscenza in volo più facilmente che a terra. Questo a causa di una condizione chiamata ipossia. - Le compagnie aeree preferiscono mantenere la temperatura in cabina appena più bassa della norma, per star sicure. - Gli aerei di ultima generazione hanno termostati all’avanguardia, che regolano la temperatura della cabina in modo preciso. - L'aria condizionata in aereo rimane spenta, per risparmiare carburante, finché l'aereo non decolla. Di conseguenza, il calore corporeo di tutti i passeggeri, unito alla mancanza di aria condizionata, può riscaldare la cabina fino a renderla un ambiente poco confortevole. - Anche i piloti ammettono che la cabina passeggeri, in media, è incredibilmente secca; da qui il senso di disidratazione. Infatti, l’umidità è di solo il 12%, ovvero un ambiente più secco della maggior parte dei deserti! - Molti si sorprendono quando scoprono che la stiva è pressurizzata, proprio come la cabina passeggeri. Per di più, per rinfrescare la stiva, utilizzano la stessa aria condizionata della cabina. - Se un aereo trasporta merci sensibili alla temperatura, vengono predisposte delle zone in cui è controllata. - Lo scarico dell'aereo è umido e caldo, e quando si mescola con l'aria gelida e la bassa pressione della quota di crociera, produce vapore acqueo che non solo condensa, ma può anche congelare. - Le scie di condensazione possono variare nello spessore e nella durata, a seconda dell'umidità e della temperatura dell’atmosfera, così come all’altitudine dell'aereo. - Un altro fenomeno sorprendente a cui probabilmente avrai assistito è quando due aerei volano vicini, ma uno di loro lascia una scia spessa e lunga, mentre l’altro una scia quasi impercettibile. Il motivo è che gli aerei potrebbero avere motori diversi. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Allora, ragazzi! Volete sentirvi come un vero detective? A tutti piacciono i romanzi polizieschi dove ci sono degli intricati casi criminali. E, scommetto che da bambini avete immaginato di essere dei veri investigatori. Beh, è giunto il momento di mettersi alla prova! In una piccola città vivevano 3 vicini, sig. Black, sig. Brown e il sig. White, un trio piuttosto variegato. Chi ha rubato la collana dall'unica gioielleria della città? Onestamente, io non ne ho idea! Ma forse tu lo sai? Beh, ecco alcuni enigmi difficili che dovrai risolvere per guadagnarti il titolo del Miglior Detective del mondo! Solo le persone più attente ci riusciranno! Segnalibri: I gioielli mancanti 0:28 L’insonnia 1:26 Un incidente su una nave da crociera 2:08 Un allenatore mancato 3:18 Un autostoppista amichevole 4:09 Un errore imbarazzante 5:18 Una matita sul pavimento 6:11 Un numero strano 6:39 L’uscita che manca 7:04 Una terribile scala 7:47 La prima luce 8:26 I due pazienti misteriosi 8:57 Un posto sicuro alle 9:32 Il primo 10:24 I tuoi risultati 10:55 #indovinelli #indovinelliinvestigativi #latopositivo SOMMARIO: - Era l'anniversario di matrimonio dei signori Smith. La signora Smith voleva indossare gli orecchini di diamanti che suo marito le aveva regalato per il loro matrimonio. Ma quando ha aprì la scatola di gioielli, è rimase scioccata nel vedere che non c’erano! Ha subito chiamato le sue giovani figlie, Dora e Laura. Quale ragazza sta mentendo? - Dopo una lunga giornata di lavoro, un uomo, tornò a casa esausto. Ma quando finalmente si distese nel letto, non riuscì a dormire! Si rigirò e si voltò fino a quando, alla fine, prese il cellulare, compose un numero, sentì diversi squilli e riattaccò. Subito si addormentò. Com’è possibile? - La maggior parte dei passeggeri rimase nelle loro cabine poiché soffrivano di mal di mare a causa delle alte onde. All'improvviso, l'ufficiale sentì uno strano rumore proveniente dal ponte. Si precipitò sul posto, e trovò un uomo steso sul pavimento privo di sensi. Quando l'uomo si risvegliò, disse a Larson che stava tornando nella sua cabina quando qualcuno lo aveva colpito alla testa prendendo i suoi soldi e il suo telefono. Chi è stato? - Un giorno, un famoso allenatore di calcio scomparve dagli spogliatoi. Il detective identificò 3 sospettati ed erano tutti della squadra dell'allenatore. Chi è il rapitore? - L’agente Robinson rifiutò la cioccolata e disse all'autostoppista che stava cercando un gruppo di rapinatori. All'improvviso, l'autostoppista esclamò: "Un'auto rossa mi ha appena superato! Saranno loro! Ma andavano nella direzione opposta. Dovremo tornare indietro.". Tuttavia, l’agente lo portò immediatamente alla stazione di polizia. E in effetti, l'uomo si è rivelato essere uno dei ladri! Ma come ha fatto l’agente a saperlo? - Lily voleva vendergli la casa, quindi decise di dimostrare che il vetro era infrangibile. Corse alla finestra e la colpì con forza. Ma il vetro non si ruppe. Invece, Lily si ritrovo dall’altra parte della vetrata, seduta per terra e confusa. Cosa è successo? - A cinque persone è stato chiesto di saltare sopra una matita che giaceva sul pavimento. Ma nessuno è riuscito a farlo. Perché non sono riusciti a fare una cosa così semplice? - Hai 10 secondi per capire in quale situazione guardi il numero 2 ma dici "10"? - C'era una volta una principessa rinchiusa in una stanza in cima a un'alta torre. Scoprì che poteva fuggire solo attraverso la quarta porta. Il problema è che nella stanza c'erano solo 3 porte! Come farà a trovare la porta # 4? - Sei stato rapito da un folle enigmista! Ti ritrovi in un pozzo profondo. Cerchi di arrampicarti sui muri, ma sono troppo scivolosi. L'unico modo per fuggire è una scala che ha lame affilate come rasoi invece di normali pioli. Come puoi risalire la scala e metterti in salvo senza farti male? - Ti ritrovi in una stanza buia. Nella stanza c’è una stufa a gas, una candela e una lampada a cherosene. Fortunatamente, hai una scatola di fiammiferi in tasca. Cosa accendi per prima? - Due autisti, Chris e James, sono stati portati in ospedale. Chris ha una spalla slogata e James è gravemente contuso. Anche le loro auto non sono state danneggiate. Hai 10 secondi per capire cosa gli è successo. - Due persone stanno camminando l'una verso l'altra. Sono entrambi maschi, della stessa età, e hanno lavori simili. Chi sarà il primo a salutare l'altro? Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Non appena un aereo prende il volo alzandosi dalla pista, la prima cosa che il pilota farà sarà portarlo su, più in alto possibile, più rapidamente possibile. La famosa quota media di volo, quella compresa tra 9.500 - 11.000m viene raggiunta già entro 10 minuti dal decollo. D'altro canto, ogni aereo ha la sua quota di volo ottimale, basata sul peso del velivolo e tante altre caratteristiche tecniche. In media un volo di linea viaggia tra la quota di 9.450 m e un massimo di 11.600 m. A simili altitudini, l'aria è molto più rarefatta. Perciò l'aereo può viaggiare più rapidamente e, cosa più importante, consumare meno carburante. Ma allora, gli aerei moderni potrebbero volare ancora più in alto? Magari persino in orbita? SEGNALIBRI: L'aereo di linea supersonico Concorde 1:12 Perché gli aerei volano al massimo a 11.600 metri? 2:02 ... e non possono volare più alti 2:18 In effetti, c'è un aereo che può farlo! ✈️ 3:37 Metà aereo, metà navetta spaziale 🤔 4:57 Che dire degli elicotteri? 🚁 5:54 La velocità degli aerei 7:36 #aerei #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - In realtà non sono in molti a sapere che la famosa quota media di volo, quella compresa tra 9.500 - 11.000m viene raggiunta già entro 10 minuti dal decollo. - Volando a quota 10.700 m, un normale aereo di linea può evitare il maltempo, soprattutto i forti venti di alta quota e le piogge, perché a quel punto si trova negli strati più bassi dell'atmosfera. - Tanto per cominciare, se volassero più alti, agli aerei servirebbe più tempo per tornare ad un'altitudine di sicurezza. - Non solo, più si va in alto, più l'aria diventa rarefatta. Se perciò un aereo si elevasse a quote troppo alte, l'aria alla fine diventerebbe troppo rarefatta e non potrebbe più sostenere in volo l'aereo. - In effetti, volando a quote più basse, gli aerei possono affidarsi all'aiuto dei venti d'alta quota. - C'è stato ad ogni modo un velivolo capace di volare molto più in alto dei normali aerei di linea. Era Helios, un prototipo NASA, un velivolo ultra-leggero capace di raggiungere una quota senza precedenti: 29.000 m! - Quando un aereo raggiunge una certa velocità, ed ha grosse ali a supportarne il volo, tutto il resto del lavoro lo fanno i venti e l'atmosfera. - Esistono tuttavia dei velivoli a metà tra un aereo e una navetta spaziali. Sono veicoli in grado di volare come un aereo e raggiungere l'atmosfera, fino ad uscirne e fluttuare nel vuoto cosmico. - Cominciamo dagli elicotteri: di solito li si usa per volare lungo brevi distanze e non volano mai più alti di 3.000 m. - I piccoli aerei da turismo invece, spesso hanno dei motori non diversi da quello della tua auto. Perciò, possono sostenere soltanto voli relativamente brevi e altitudini non superiori ai 4.500 m. - Oggi, la maggior parte degli aerei di linea monta motori a turbina che funzionano al massimo a velocità comprese tra i 640 e i 965 km/h. - Non c'è alcun motivo di aumentare la velocità, perché altrimenti l'aereo consumerebbe troppo carburante e le tariffe di volo tornerebbero ai prezzi stellari di un tempo. - Per fare un paragone, il Boeing 787 Dreamliner, capace di volare anche a 1.050 km/h può trasportare fino a 291 passeggeri consumando appena 9 kg per 1,6 km di carburante. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Vi siete mai immaginati di prendere parte al viaggio della nave più famosa della storia? Sto parlando del leggendario Titanic! Sappiamo che all'epoca finì in tragedia. Ma stavolta potrete viaggiare sul più transatlantico di tutti i tempi senza correre alcun rischio, grazie al ricchissimo imprenditore australiano Clive Palmer. Nel 2012, Palmer annunciò il suo nuovo progetto: costruire una replica esatta del leggendario transatlantico. Il tutto a 100 anni esatti da quando il vero Titanic affondò nel nord dell'Atlantico. L'idea di Palmer è di ricreare l'intera esperienza del viaggio sul vero Titanic. Se avete dei dubbi sulla serietà delle sue intenzioni, vi dico subito che il nostro riccone ha sborsato più di 500 milioni di $ per realizzare il suo sogno. Oggi, a 7 anni dall'annuncio, la costruzione della nave dei sogni è quasi ultimata. SEGNALIBRI: Come sarà il nuovo Titanic? 1:41 3 classi di cabine 5:33 Quanti passeggeri saliranno a bordo del Titanic II? 🚤 Cos'è cambiato in meglio 6:35 Abiti d'epoca e smoking! 😃 8:05 Il prezzo del biglietto 8:22 #titanic #navi #illatopositivo Anteprime fotografiche: La RMS Titanic della White Star Line. Dalla storia di 25 Anni Leggendari in Fotografia, Pubblicato nel 1935: di Ken Welsh/Design Pics/EAST NEWS, www.eastnews.ru/pictures/picture/id/26440103/i/116/t/127 Un'immagine degli esterni del Titanic II nel porto di New York durante una conferenza stampa, presente il miliardario australiano Clive Palmer (assente nella foto) per la presentazione del progetto di costruire una replica del Titanic all'hotel Ritz di Londra, Gran Bretagna, 2 Marzo 2013: di HO/Photoshot/East News, www.eastnews.ru/pictures/picture/id/22072262/i/0/t/0 Animazioni create da Il Lato Positivo. SOMMARIO: - Ingegneri e storici hanno lavorato per assicurarsi che ogni dettaglio degli interni della nave fosse identico all'originale. - Pensate, a bordo c'era una biblioteca, una palestra e persino dei bagni turchi: tutto questo più di 100 anni fa! - Così come nell'originale, a bordo ci sarà un campo da squash e una palestra, completa delle più moderne attrezzature, almeno relativamente agli standard di un secolo fa. - A bordo anche gli animali ricevevano un trattamento speciale - in particolare i 12 cagnolini accuditi nel canile di prima classe. - Uno degli ambienti più lussuosi sul Titanic era la sala principale. Aveva pareti decorate con madreperla e legno di mogano. - Non trascuriamo poi la stravagante sala da pranzo della prima classe. Era larga 28 m e lunga 35 m. Uno spazio così grande poteva ospitare più di 500 persone tutte insieme. - Anche l'intero design delle cabine sul Titanic II sarà fedelissimo all'originale. Sulla nave saranno disponibili 3 categorie di cabine, di prima, seconda e terza classe. - Le cabine di seconda classe saranno meno lussuose, ma sempre molto confortevoli. - Le cabine di terza classe saranno esattamente come quelle di un secolo fa. Saranno le più piccole e molto modeste, con letti a castello per 4 persone. - Il Titanic II potrà ospitare circa 2.400 passeggeri più 900 membri dell'equipaggio, ma il numero di scialuppe e salvagenti a bordo sarà maggiore rispetto a un secolo fa. - Questa non sarà l'unica modifica, in meglio, nel nuovo Titanic. La nave avrà una chiglia più robusta e rafforzata, a differenza dell'originale. - Il Titanic II avrà anche un ponte in più, con un totale di 10 ponti anzichè dei 9 dell'originale del 1912. - Per completare l'esperienza e il tuffo nel passato, l'equipaggio vi fornirà anche abiti a strascico, completi e smoking. - Il suo viaggio inaugurale è programmato per il 2022. La nave salperà da Dubai e farà sosta al porto inglese di Southampton, per poi raggiungere New York, seguendo la stessa rotta del suo leggendario predecessore. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ti è mai capitato di fare un lungo volo, di non riuscire a dormire, di aver già visto un sacco di film e di non sapere più che fare? Beh, è il momento di studiare il tragitto del volo! E ti chiederai: ma perché è sempre curvo? Semplice: perché la terra è rotonda! Se ancora non ti è chiaro, sappi che stiamo per rivelarti tutto! Sai, ad esempio, perché i voli brevi a volte hanno rotte a zigzag? O perché non si possono usare i telefoni se non in modalità aereo durante il volo? E i fulmini? Colpiscono gli aerei, sì o no? Quest’ultima domanda è davvero interessante! In effetti, si stima che tutti gli aerei di linea vengano colpiti da fulmini almeno una volta all'anno. Allora, amanti degli aerei, siete pronti a scoprire tante novità? Segnalibri: Perché il percorso di volo è sempre così curvo? 0:22 Perché i voli nazionali brevi a volte hanno rotte a zig-zag? 1:14 Perché non posso usare il cellulare se non in modalità aereo durante il volo? 2:29 Perché non fanno aerei più silenziosi? 3:24 Gli aerei vengono colpiti dai fulmini? 4:31 Perché un aereo non può volare in condizioni di caldo estremo? 5:50 Perché gli aerei non hanno paracaduti per i passeggeri? 6:41 Perché non fanno aerei più spaziosi? 8:00 #aerei #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - Le carte geografiche, a differenza del pianeta, che è una sfera, sono rappresentazioni piatte. Quindi, il percorso effettuato dagli aerei sembrerà curvo. - I sofisticatissimi sistemi di comunicazione satellitare offrono alle compagnie aeree la possibilità di cambiare rotte in volo, a seconda del clima, del vento o di altri aerei. - Nel 1991, la Commissione federale per le comunicazioni ha vietato l'uso in volo di dispositivi wireless, per evitare che si verifichino interferenze di rete. - Anche se la tecnologia è progredita notevolmente, la Commissione ha preferito mantenere questa legge per cautela. - Qualsiasi tipo di diffusore o silenziatore applicato ad un motore a reazione ne diminuirebbe la spinta, e l'energia generata dal motore verrebbe sprecata. - Gli aerei di oggi sono progettati e costruiti appositamente per fronteggiare questa evenienza. In particolare, chi produce gli aerei presta molta attenziona a come viene eseguito il cablaggio. Quando un fulmine colpisce un aereo, di solito ne colpisce una piccola parte - come la punta di un'ala o la parte davanti - e la corrente elettrica viene scaricata dalla coda. - Il calore ha vari effetti sugli aerei. L'aria calda non è densa come l'aria fresca, quindi le ali producono meno sollevamento. Quindi più fa caldo, più l’aereo deve andare veloce per decollare, il che richiede una pista più lunga. - I paracadutisti di solito si lanciano da aerei con una velocità tra i 130-180 km/h ad un'altitudine di 2400-4000 m. Al contrario, un aereo di linea commerciale vola a circa 965 km/h ad una altitudine di 10 600 m. - Più posti ricavi, più passeggeri entrano. Più passeggeri significa più biglietti venduti. Più biglietti significano più soldi nelle casse delle compagnie aeree. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hai mai pensato di mangiare una banana con la maionese, o di abbinare sottaceti e burro di arachidi? Capisco, sembrano abbinamenti pazzeschi, per non dire disgustosi. Eppure, non bisogna mai dire di no prima di assaggiare! Pensa ad esempio ad abbinare sottaceti e burro d'arachi! Posso capire che nessuna delle due cose sembri particolarmente invitante, ma provali insieme dentro un sandwich! In questo caso il sapore forte dei sottaceti aiuterà a diluire la pastosità del burro d'arachidi, e insieme ti faranno venire l'acquolina in bocca! Se non ci credi, provaci, abbiamo provato 28 combinazioni davvero insolite e davvero deliziose. SEGNALIBRI: Banana e Bacon 0:25 Cioccolato bianco e caviale rosso 0:47 Cioccolato e Avocado 1:04 Pomodoro e Burro d'arachidi 1:29 Popcorn e Latte 1:45 Nutella e Patatine fritte 2:00 Pizza e Nutella 2:23 Banana e Mayonese 2:40 Sottaceti e Gelato 3:01 Formaggio Cheddar e Torta di mele 3:22 Olio d'oliva e gelato 3:45 Cioccolato e patatine 4:09 Hamburger e Marmellata 4:28 Hamburger e Burro d'arachidi 4:40 Fragole e Aceto Balsamico 5:03 Burro d'arachidi e Sottaceti 5:20 Cocomero e Sale 5:39 Mango e Peperoncino 5:56 Burro d'arachidi e Bacon 6:18 Gelato e Salsa Piccante 6:40 Burro d'arachidi e Mayonese 7:01 Burro d'arachidi e Sriracha 7:26 Mele verdi e Salsa messicana 7:47 Patatine fritte e Miele 8:08 Cocomero e Feta 8:29 Pizza e Miele 8:54 Basilico e Fragole 9:16 Sottaceti e Pollo 9:34 #cibo #cibistrani #illatopositivo SOMMARIO: - Bacon, croccante e salato, combinato con un frutto dolce e pesante come la banana sono in realtà un ottimo mix. - Prova anche un buonissimo frullato all'avocado e cioccolato, da acquolina in bocca. Il sapore pastoso e fresco dell'avocado si abbinerà alla perfezione con il cioccolato. - Se ti piace sperimentare, prova a sostituire i cereali che metti nel latte a colazione con il popcorn. Scoprirai che si tratta di un abbinamento davvero ideale, non meno della sua variante più diffusa e popolare. - La pizza ormai appartiene al mondo intero, e sono state inventate infinite varianti. Quella che sta avendo molto successo è la pizza con la nutella. - Si dice che il formaggio cheddar venga aggiunto alle torte di mele in Inghilterra già da tempo, e il trend si diffonderà presto in tutto il mondo. - Chi lo ha provato dice che questa combinazione, con olio d'oliva, un pizzico di sale e un gelato alla vaniglia sia paradisiaca. - A differenza della marmellata, che aggiunge un tocco di dolce all'hamburger, aggiungere il burro d'arachidi risulterà in un mix di “salato e più salato”. - Il gusto pungente dell'aceto esalta alla grande la dolcezza delle fragole e la loro natura “succosa”. - Un pizzico di sale non farà che esaltare il gusto e la dolcezza del cocomero. - La densità del burro d'arachidi farà da contrasto alla croccantezza del bacon, e basterà un assaggio per rendere questa particolare combinazione il tuo nuovo piacere proibito. - Il retrogusto dolciastro della sriracha arricchirà il sapore denso e oleoso del burro d'arachidi. Il quale a sua volta, ammorbidirà non poco la marcata piccantezza della salsa. - Se vuoi tentare qualcosa di insolito e divinamente buono quando mangi le patatine fritte, ma non vuoi provarle con Nutella, gelato o frullati, allora prova con il miele! - Non esiste l'insalata greca senza il Feta. Ma questo formaggio delizioso è ancora più buono se lo si combina con della frutta; in particolare con il cocomero. - Poco fa parlavamo delle nostre classiche fragole all'aceto balsamico, ma anche il basilico è un compagno ideale per le fragole. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ehi, togli le scarpe e mettiti comodo! Non te ne pentirai! No, sul serio, c’è una nuova tendenza che si chiama ‘grounding ’ o ‘earthing’ che, in parole povere, significa girare scalzi. E, a quanto pare, produce, sorprendenti, benefici per la salute! Stai ingobbito? Camminare senza scarpe aiuterà a risolvere questo problema, oltre a allentare i muscoli della schiena e delle spalle. Soffri di insonnia? Basterà fare una passeggiata a piedi nudi una volta al giorno. E un sonno migliore arriverà! E risposando di più, avrai più energia, e diventerai più produttivo durante il giorno. Ma c'è molto altro! Segnalibri: Migliora l’equilibrio 0:23 Migliora il tono muscolare 0:50 Perderai peso 1:17 Non ti ammalerai così spesso 1:34 Guarisci più rapidamente 2:04 Migliora la postura 2:34 Allevia lo stress 3:03 Niente più problemi a dormire 3:24 Avrai più energia 3:58 Chiarezza mentale 4:27 Avrai più resistenza e forza 4:54 Stimola tutto il corpo 5:22 La vista migliorerà 6:02 Niente più dolore cronico 6:25 Come iniziare 6:57 #piediscalzi #consiglisalutari #latopositivo SOMMARIO: - I piedi si adatteranno, grazie al lavoro del cervello e dell'orecchio, che ti manterranno in equilibrio! - Mentre il cervello e l’orecchio lavorano per migliorare l’equilibrio, useranno i muscoli delle gambe per impedirti di cadere. - Anche solo alzarsi dal divano e muoversi significa bruciare calorie. - Girare scalzi migliora il sistema immunitario. Esponendoti a microbi e batteri che è fondamentale per il sistema immunitario. - Quando qualcuno rimane ferito o è convalescente dopo un intervento chirurgico, i medici consigliano di farlo camminare il più possibile. E, ovviamente, c’è una ragione: camminare li aiuta a guarire più velocemente. - La stimolazione delle terminazioni nervose sotto ai piedi aiuterà a diminuire i livelli di stress, riducendo la pressione sanguigna. - Quando i podisti si allenano per un evento, spesso incrementano la difficoltà correndo sulla sabbia. Questo pone sotto pressione il fisico, rafforza la resistenza e li aiuta a usare dei muscoli particolari. - Camminare a piedi nudi ti renderà più consapevole di dove metti i piedi. Sarai più “in sintonia”, sia con la natura che con il tuo corpo. - Molti di questi benefici hanno una cosa in comune: la stimolazione nervosa. Camminare a piedi nudi è come una sessione di gratuita di digitopressione! - Alcuni punti nei piedi sono direttamente collegati, se premuti, ai nervi ottici. Le passeggiate mattutine possono aiutare con la chiarezza visiva, sia in senso figurato che in senso letterale! - Una delle cose peggiori è soffrire di dolore di cronico. Gli elettroni nella superficie del terreno aiutano ad aumentare naturalmente i livelli di ossigeno nel corpo, riducendo così il disagio. - Al fine di sentirti più vicino alla Terra, è meglio iniziare su una superficie come erba, terriccio, sabbia e torba. - Ma fai attenzione! Non vorrai andare scalzo in luoghi come strade, palestre, docce pubbliche, o la piscina. - In caso di problemi specifici come i piedi piatti, allora, questa tendenza non fa per voi. - Prova a fare una passeggiata fuori e a sentire la terra sotto i tuoi piedi. Inizia con sessioni da 5 a 15 minuti. Come tutte le cose nuove, devi dare tempo ai piedi per abituarsi. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Le alci non hanno paura di noi umani, e quindi di solito non scappano alla vista della gente. Questo fatto rende ancora più allettante avvicinarsi a un alce: toccarlo, accarezzarlo, nutrirlo. Sfortunatamente, ciò può rivelarsi un grave errore. Sottolineo grave. Proprio come la maggior parte degli esseri viventi su questo pianeta, le alci faranno di tutto per proteggere i loro bambini o il loro territorio una volta che avranno deciso che li stai minacciando. Non pensare all'idea sbagliata che, poiché le alci sembrano un po' annoiate e lente, sono pigre. In effetti, è improbabile che scappi da questi animali se uno di loro decide di attaccare. Quindi, cosa dovresti fare quando vedi un alce sul tuo sentiero? Dovresti continuare a camminare? O è tempo di arretrare? Marca temporale: Un segno sicuro che l'alce sta per attaccare 1:49 Quando le alci tendono ad essere più aggressive del solito 2:46 Cosa fare se stanno per attaccarti? 3:18 Alcuni consigli preventivi sulla sicurezza dalle alci 4:13 Cosa fare quando vedi un orso 5:50 Se hai incontrato un lupo o un gatto selvatico 7:44 #animaliselvaggi #consiglidisopravvivenza#latopositivo SOMMARIO: - La cosa più pericolosa di questo animale è che di tanto in tanto potrebbe attaccarti di punto in bianco, senza alcun preavviso! - Dovresti sempre ricordare che un alce è un animale selvatico ed è poco saggio disturbarlo. Inoltre, ci sono diverse stagioni in cui le alci tendono ad essere più aggressive del solito. - Succede in inverno quando gli animali muoiono di fame e sono esauriti per l'avanzare nella neve profonda; a fine primavera e inizio estate quando le mucche sono iperprotettive nei confronti dei loro vitelli neonati; e in autunno durante la stagione riproduttiva. - NON cercare di intimidire o spaventare l'alce - non funzionerà. Indietreggia e corri più veloce che puoi. Cerca di nasconderti dietro l'albero, l'edificio o la recinzione più vicini che possono fungere da barriera tra te e l'animale furioso. - Se l'alce è riuscita a farti cadere a terra, rannicchiati come una palla saldamente. - Non affrettarti ad alzarti da terra non appena sembra che l'alce se ne sia andata. Aspetta che sia a una buona distanza. - NON avvicinarti troppo all'alce. Se vuoi osservare questi animali, guardali da una distanza di sicurezza di almeno 15 metri. - Le alci non sono brave nella gestione dello stress; ecco perché, se vedono le persone avvicinarsi troppo, possono iniziare a farsi prendere dal panico e possono attaccare. - NON dare da mangiare a un alce. Questi animali sono piuttosto impegnativi e se un alce decide che non hai condiviso tanto cibo quanto si aspettava, la sua rabbia sarà terrificante. - Se stai camminando nella foresta con il tuo cane, tienilo al guinzaglio. Un alce può scambiare il tuo cane per un lupo e attaccarlo. - Non camminare mai tra una mamma alce e il suo cucciolo. Se noti di averlo fatto inconsapevolmente, indietreggia immediatamente! Forse non è troppo tardi! - Se stai guidando e un alce decide di attraversare il tuo sentiero, lascialo andare per primo. - Esistono diverse regole che si applicano a tutti i tipi di orsi. Ad esempio, non andare mai da un orso femmina con cuccioli. - NON emettere rumori acuti e non urlare - potresti agitare ancora di più l'orso. - Senza distogliere lo sguardo dall'orso, inizia a muoverti lateralmente, ti impedirà di inciampare e cadere. - Se hai incontrato un lupo o un gatto selvatico, cerca di sembrare più grande per intimidire l'animale. Apri la giacca, agita le mani o salta su e giù. - Non voltare mai le spalle all'animale o correre. Provocherà un attacco. Mantenendo il contatto visivo con l'animale, allontanati lentamente. - Se riesci a raggiungere una roccia o un ramo senza chinarti, lancialo in direzione dell'animale per spaventarlo. - Se l'animale ti attacca, fai del tuo meglio per rimanere in piedi e usa qualsiasi oggetto pesante che riesci a trovare per respingere l'animale fino a quando fugge. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hey ragazzi! Lo sapevate che esistono enormi, speciali paracadute... per aeroplani? Ma se un aereo può avere un paracadute tutto per sé, perché a bordo di un volo di linea non sono disponibili paracadute?! Non si salverebbero in questo modo migliaia di vite in caso di incidente? Eppure, sembra proprio che non sia possibile. Certo, sui voli di linea ci sono sempre i giubbotti salvagente, dunque perché non dotarli anche di paracadute per tutti? Vedremo, abbi un po' di pazienza e ti risponderò, ma prima per capire meglio la questione dobbiamo conoscere qualcosa di più su come funziona un paracadute. SEGNALIBRI: Come funziona un paracadute 0:49 Perché a bordo di un aereo di linea i paracadute sarebbero inutili 3:00 1360 kg di peso extra sull'aereo 4:18 La quota di sicurezza per i paracadutisti 5:33 E allora il paracadute per aerei interi? 6:37 #aerei #sicurezza #illatopositivo SOMMARIO: - Solo paracadutisti appositamente allenati ed equipaggiati possono saltare da quote più alte di 4.500 m. - Un paracadute sportivo pesa di solito in tutto circa 7 kg e costa anche un bel po'! Tutta l'attrezzatura da paracadutista può costare tra i 6.000 e i 9.000 euro! - Naturalmente, non si può seguire un corso di paracadutismo di 4 ore nei 10 minuti di istruzioni pre-volo. - Secondo gli esperti sarebbero in pochi quelli che riuscirebbero ad estrarre il paracadute da sotto il sedile. - A bordo di un volo di linea che sta precipitando ci sarebbero quasi 200 persone in preda al panico. Secondo te, tutti aspetterebbero con pazienza il loro turno per saltare? - Se ciascuno dei 200 passeggeri avesse un paracadute di 7kg, si aggiungerebbero altri 1.360 kg al peso totale dell'aereo. - Inoltre, un paracadute ti salverebbe la vita soltanto se l’aereo precipitasse durante il volo. - Per cominciare, l'aereo viaggerebbe talmente veloce che chiunque si lanciasse fuori finirebbe risucchiato in un istante. - Sino ad ora, l'aereo più grande equipaggiato con paracadute giganti è al massimo un 5 posti. - Insomma, a quanto pare un paracadute può salvare un piccolo aereo da turismo, ma secondo gli esperti è improbabile che ci riesca coi grandi voli di linea. - Inoltre, per i grandi aerei, non basterebbe un paracadute, servirebbe un intero sistema. - Curiosamente, l'idea di una cabina “staccabile” è stata ideata già da Gleb Kotelnikov, un inventore russo, negli anni '20. - Questo progetto, di 90 anni fa, è tuttora l'idea migliore per fornire gli aerei di paracadute. Non nel prossimo futuro, comunque. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ehi! Hai mai sentito parlare della regola aurea del risparmio? Non spendere più del 30% del tuo stipendio netto. L'ideale sarebbe dividere il tuo guadagno mensile in 50-20-30: il 50% va in affitto, cibo e trasporti, il 20% lo metti da parte e col 30% ci compri ciò che ti piace. Vogliamo parlare delle carte di credito? I tuoi magari ti consigliano di usarla, ma bisogna stare molto attenti con quelle carte magiche… Se potessi tornare indietro nel tempo e parlare con il me di quando avevo 22 anni... Non vorrei sembrare uno di quei tipi che si credono navigati e danno consigli saggi ai più giovani, ma senti qua: se eviti di sprecare soldi fin da quando hai 20 anni, fidati, ti farai un grande, grandissimo favore! Segnalibri: Imitare gli spendaccioni 0:29 Acquistare una macchina costosa 0:57 Spendere troppo in affitto 1:38 Trasferirsi in una grande città 2:16 Spendere troppo in cibo 2:43 Buttarsi a capofitto sulla carta di credito 3:20 Non preoccuparsi delle spese 3:51 Non pianificare la pensione 4:33 Non estinguere il debito del finanziamento per studenti 5:11 Non fare l'assicurazione 6:07 Lesinare sulle cose sbagliate 6:36 Evitare il fattore rischio 7:21 Non discutere di problemi economici con lui o lei 7:57 Prendere un animale domestico 8:40 Impazienza 9:12 #soldi #sprecaresoldi #illatopositivo SOMMARIO: - Beh, sappi che molte persone vivono il loro sogno indebitandosi fino al midollo. Non seguire i fighetti, se questo significa prosciugare il tuo conto in banca! - A meno che tu non lo stia facendo perché ti hanno offerto un lavoro fantastico e ben retribuito, pensaci due volte prima di andare a vivere in una metropoli. - I fast food sono economici, già, ma se calcoli i costi del cucinare a casa e del portarsi il pranzo da casa, beh, è comunque uno spreco. - È meglio aspettare finché non avrai un lavoro decente e la testa sulle spalle, piuttosto che rovinarti la vita con la carta di credito. - Fai tutti i pagamenti in tempo, non aprire troppi conti, e tieni basso l’importo che puoi spendere. - Prima si iniziano a mettere soldi in un fondo pensionistico, più ci sarà tempo affinché le cifre lievitino, così da avere dei bei soldini da parte per quando si è anziani. - Anche se è bello evitare di chiedere un finanziamento, la verità è che molti di noi finiscono per rimanerci bloccati per ANNI (o anche decenni!) dopo aver finito la scuola. - L'assicurazione ti farà risparmiare un sacco di soldi in caso di incendio, alluvioni o effrazioni. - Se la tua paga è così scarsa che non arrivi a mangiare, allora forse devi rinegoziare il tuo stipendio o cercare qualcosa di meglio, che so, un lavoretto secondario per arrotondare… - Sì, cambiare lavoro è un rischio, soprattutto quando hai bisogno di soldi! Ma se hai sempre voluto imparare a fare una cosa, fallo ora. - Può sembrare scomodo parlare di soldi con il proprio partner, ma devi farlo se hai intenzione di fare sul serio con questa persona. - Avere un animale significa anche avere tutta una serie di spese, quindi prendine uno solo quando sei pronto (e quando lo è anche il tuo conto in banca!). - L’errore più grande dei ventenni è pensare che già debbano essersi sistemati finanziariamente e professionalmente. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Immagina che di aver acquistato dei biglietti aerei, ad esempio, un anno prima del volo. Prima di partire inizi a fare il conto alla rovescia, prepari le valigie e prendi un taxi per l'aeroporto. Per strada trovi un ingorgo, e quando arrivi in aeroporto non sei tra i primi a fare il check-in. Eppure, sei in orario, e cosi consegni il passaporto al dipendente del banco ... che ti dice che il check-in è chiuso, e non ci sono più posti liberi sull’aereo. Ti sei mai trovato in una situazione di overbooking? Overbooking significa che ci sono più passeggeri registrati per il volo rispetto ai posti a bordo. Sembra folle, ma le compagnie aeree, di solito, vendono volutamente più biglietti rispetto ai posti disponibili sull'aereo. Ciò significa che avere un biglietto in mano non necessariamente garantisce di arrivare a destinazione. Ed ecco perché si verifica e cosa fare se ti succede. Segnalibri: Perché mai venderebbero più biglietti che posti? 😠 1:04 Come puoi difenderti 3:09 Quello che devi sapere sui rimborsi negli Stati Uniti 3:40 ... e nell'UE 4:30 Come sfruttare al meglio l'overbooking 5:28 E i voli charter? ✈️ 7:13 #viaggioaereo #overbooking #latopositivo SOMMARIO: - Per compensare a questa mancanza, molte compagnie aeree utilizzano l’overbooking. Vendono più biglietti dei posti disponibili effettivi per essere sicuri che, in qualche modo, l’aereo sia al completo. - Il personale della compagnia aerea può cercare volontari che accettino di prendere il volo successivo in cambio di qualche vantaggio. Ma se non ce ne sono, i passeggeri che si presentano per ultimi al check-in non potranno salire a bordo. - A volte, l'overbooking si verifica a causa di circostanze gravi o che non sono prevedibili. - Le compagnie aeree non dovrebbero cavarsela facilmente con l’overbooking, e sono responsabili per i loro clienti. - Negli Stati Uniti, se devi aspettare in aeroporto per meno di 1 ora, non avrai alcun indennizzo sia se si voli all'interno del paese o all'estero. Se devi attendere per 2 ore o meno, avrai diritto al rimborso del 200% del biglietto di sola andata per la destinazione finale (per un di massimo di 675 €). Se aspetti dalle 2 alle 4 ore, ti spetta il 400% della tariffa di sola andata per la destinazione finale (per un massimo di 1350 €) sui voli nazionali. - Nell'UE, compensazione per i voli brevi è di circa 140 € - 275 €, a seconda della distanza. Per distanze più lunghe, il rimborso varia da 220 € a 445 €. - Puoi anche chiedere il rimborso del biglietto, o tornare indietro al punto di partenza se ti trovi in un punto di collegamento. - Scegli una destinazione popolare durante l’alta stagione. Se ci sono diversi voli in un giorno, la compagnia aerea metterà i passeggeri in eccedenza sui voli successivi. - Sii il primo a arrivare al banco del check-in e chiedi al dipendente della compagnia aerea di metterti nell'elenco dei volontari per rimanere a terra in caso di overbooking. - Se voli spesso con compagnie aeree partner e hai una carta fedeltà, argento o oro, puoi beneficiare dagli overbooking. - Nonostante tutti questi vantaggi, l'overbooking è più spesso una rogna che un vantaggio. Tutte queste regole funzionano per i voli regolari, ma non per quelli charter. - Ecco perché il consiglio migliore è quello di essere tra i primi passeggeri al banco del check-in. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Immagina un attimo: hai addosso la stanchezza di una lunga giornata di lavoro, tutto quello che vuoi fare è buttarti sul letto e fare un giretto nel mondo dei sogni. Invece niente da fare! Ti giri e ti rigiri, cerchi di trovare la posizione giusta, la tua mente vaga tra mille pensieri e anche se la tua stanchezza è enorme, il sonno non vuol proprio saperne di arrivare! Ma perché? Il motivo è molto semplice: un sacco di cattive abitudini che devi eliminare! Dormire significa recuperare energie, rinforzare il sistema immunitario, combattere la depressione e diminuire il rischio di ictus e disturbi cardiaci. La mancanza di sonno invece ti darà sonnolenza durante il giorno, ti impedirà di concentrarti e causerà irritazione, stress e innalzamento della pressione sanguigna! Se la tua insonnia si protrae a lungo, diventerà una vera e propria malattia, fisica e psichica!! Cerca allora di evitare le cose che ti diremo in questo video prima di andare a letto e vedrai che la tua vita cambierà in meglio! SEGNALIBRI: Bere Acqua 0:36 Sveglie digitali 1:06 Mangiare troppo prima di dormire 1:34 Attività fisica 2:30 Dispositivi elettronici 3:00 Sonnellini pomeridiani 3:40 Materassi scomodi 4:13 Sonniferi 4:45 Leggere libri 5:19 Dormire a orari irregolari 5:59 Dormire nella posizione sbagliata 6:35 Pensare troppo al lavoro 7:08 Avere freddo 7:39 Bere caffè 8:12 #insonnia #disturbidelsonno #illatopositivo SOMMARIO: - Bisogna sempre tenere l'organismo ben idratato, ma devi smettere di farlo un'oretta prima di andare a letto. Altrimenti, ti aspetteranno almeno un paio di viaggi andata e ritorno verso il bagno. - Evita le sveglie con display che fanno luce come se fosse giorno. Per svegliarti, la sveglia deve suonare, non deve risplendere. - D'altro canto, è una pessima idea mangiare appena prima di andare a dormire, anche solo uno spuntino leggero. L'organismo lavorerà per digerire qualsiasi cosa tu mangi. - Ogni attività fisica compiuta a tarda sera non farà affatto bene al tuo sonno. Non fare più attività fisica 4 ore prima di andare a letto. - Fare un pisolino è normalissimo, e spesso fa anche bene. Ma se diventano un'abitudine e soprattutto se dormi più di mezzora durante il giorno, di notte il ciclo del sonno sarà sfalsato. - Scegli bene il materasso, scegli la qualità, si tratta di un investimento per il futuro e per il benessere. - Migliaia di persone tengono a bada stress e insonnia imbottendosi di pillole per dormire. Ci sono però moltissimi motivi che rendono questa scelta una pessima idea. - Se il libro che leggi ti avvince, sarà quasi impossibile posarlo sul comodino. Spesso ti ritroverai a leggerlo tutto d'un fiato, a discapito del tuo sano riposo notturno. - Quando si tratta di sonno, è di vitale importanza attenersi ad orari abituali e regolari. Ricorda che, non stai semplicemente andando a dormire, è importante anche come ci si sveglia il giorno dopo. - Secondo gli esperti è sbagliato dormire a pancia in giù, perché in questo modo si caricano troppo il collo e la schiena, limitando di molto la qualità del sonno e pagando dazio per tutta la giornata successiva! - Moltissime persone sono costrette a preoccuparsi sempre di questioni lavorative, cose da fare, conti da pagare; anche quando ci si mette a letto. Purtroppo, questi pensieri provocano ansia, la nemica giurata del sonno notturno. - Se i tuoi piedi sono particolarmente freddi di notte, ricorda di indossare dei calzini pesanti prima di dormire. - MAI bere caffè dopo le 7 di sera. Capisco, ti sembrerà piuttosto ovvio, ma capita spesso di bere un espressino di sera dicendosi magari “va bene dai, cosa vuoi che sia”... Purtroppo, sonno e caffè non vanno mai tanto d'accordo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Da quando sono spuntati un sacco di progetti per proteggere le api - perché le api sono necessarie al nostro ambiente, dopotutto - sono tante le persone che si sono trasformate in apicoltori amatoriali, quindi gli sciami rappresentano sicuramente una preoccupazione. Sapevi che le api hanno un sofisticatissimo sistema di comunicazione? Possono inviare segnali di aiuto a uno sciame intero, e questi segnali possono percorrere distanze sorprendenti. Essere punti da un’ape è la cosa peggiore che possa capitarci, ovviamente se non consideriamo i morsi di squalo e cose simili! Ma ti immagini essere attaccato da un intero sciame? Ora scoprirai com’è! Niente panico, in questo video scoprirai le cose che puoi fare e altre che non devi assolutamente fare. Segnalibri: ✅ Cosa fare: - Capire quando gli sciami imperversano 1:02 - Capire con che ape abbiamo a che fare 1:34 - Se uno sciame inizia a inseguirti, CORRI! 2:09 - Copriti testa e viso 2:37 - Cerca riparo al più presto! 3:06 - Luci spente! 3:27 - Se ti pungono 3:57 - Vestiti chiari 4:29 - Se hai vestiti scuri, usali per difenderti 4:51 - Riconosci le zone tipiche in cui ci sono alveari 5:13 - Fa’ attenzione! 5:45 ❌Cosa NON fare: - Non schiacciare le api 6:12 - Non saltare in acqua! 6:44 - Non lasciare cose dolci fuori 7:09 - Non mettere profumi o lozioni profumate all’aperto 7:35 - Non provare a sbarazzarti di un alveare da solo! 7:52 #api #sopravvivenza #illatopositivo SOMMARIO: - Le api si riproducono in primavera, il che significa alveari sovraffollati e nuove api regine che si mettono a capo dei loro eserciti. - Quando vedi uno sciame, non farti prendere subito dal panico. Ci sono api che sono più territoriali di altre. L'ape africana, ad esempio, è particolarmente territoriale, e difenderà il suo alveare a costo della sua vita. - Scappa dallo sciame in linea retta finché le api non smettono di seguirti. Puoi correre più veloce degli sciami, sì, e corri più veloce che puoi. - Coperta da pic-nic, cappuccio o anche camicia: insomma, usa tutto il possibile per proteggerti il viso, specialmente gli occhi. - Un rifugio con una porta che si chiude è l'ideale: la tua casa, la macchina, persino un bagno pubblico con una porta se sei in campeggio o in una riserva naturale. - Spegni tutte le luci, in modo che vi sia solo luce naturale al di fuori della finestra. - Raschia la superficie della puntura con una carta di credito o qualcosa di simile. Ti consigliamo di rimuovere il pungiglione appena puoi, così il veleno non continua a diffondersi. - Le api si sono evolute per rilevare i colori scuri, quindi gli abiti di colore chiaro non appariranno così minacciosi per loro. - Se hai eventuali fori nascosti o crepe in casa tua, provvedi a colmarli subito. - Se ti accorgi che una o più api ti urtano aggressivamente, forse sta per arrivare un bell’attacco da parte di un intero sciame. - Schiacciare un'ape con un giornale, una rivista, o uno schiacciamosche non farà che renderle più aggressive. - Anche se non possono pungerti in acqua, le api aspettano solo che tu esca o che torni su per riprendere fiato. - Le api amano le cose dolci, dal nettare dei fiori che cercano, alla tua lattina aperta di soda. - Evita di usare troppa lacca per capelli, perché la fragranza dolce o floreale di questi prodotti sarà irresistibile per qualsiasi ape. - Se noti un alveare vicino a dove vivi, chiama un professionista delle api. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • È una scena che abbiamo visto tutti in qualche film. Anzi, in un'infinità di film. Su un aereo o su un’astronave qualcosa è andato storto, e si viaggia verso un pericolo mortale. Poco prima di toccare terra per un atterraggio d'emergenza si sentirà sempre qualcuno - di solito il comandante - che urla alla radio “Mayday, Mayday” Allora mi sono chiesto: ma che significa questo Mayday. Significa forse che c'è qualcosa che succede il primo maggio? No eh, sarebbe strano! Hey, siamo sicuri che ce la raccontino giusta? In effetti “mayday” è solo uno dei molti segnali in codice usati dai piloti e resi famosi dai film: ma vi siete mai domandati cosa significhino? SEGNALIBRI: Cosa significa «Mayday”? 0:52 Ce ne sono altre? 2:34 Problemi che rientrano nella categoria delle “quasi emergenze” 4:08 Altre parole di procedura 5:59 Da dove derivano queste parole 6:14 "Roger," "wilco," "over," e "out" 7:34 #codicisegreti #aerei #illatopositivo SOMMARIO: - “Mayday” e altre parole in codice come questa vengono usate nelle situazioni di emergenza in alta quota e sono dette «parole di procedura». - “Mayday” equivale in pratica ad un SOS, ed è il termine più usato per richiedere soccorso. - In pratica, lo si usa ogni volta che c'è bisogno di effettuare un atterraggio di emergenza o che serve l'intervento delle squadre di soccorso a terra, incluse ambulanze e vigili del fuoco. - In certi casi, i piloti possono anche dire “Sto segnalando un'emergenza.” Una frase che equivale ad una richiesta di mayday, ma il cui uso è sconsigliato dall'organizzazione internazionale per l'aviazione civile. - La richiesta di mayday dev'essere seguita da un messaggio che includa tutte le informazioni necessarie ai soccorritori. - Le chiamate d'emergenza sono una cosa seria e le agenzie di controllo come la FAA non prendono bene scherzi del genere! - Un gradino sotto il "mayday" c'è il "pan-pan," o "XXX" in codice morse. Il segnale indica che un aereo ha bisogno di assistenza ma non rischia nell'immediato un pericolo mortale. - "Pan-pan" è un codice usato anche quando qualcuno a bordo ha bisogno di assistenza medica, ma non è in pericolo di vita. - Ci sono altre parole di procedura internazionali, come ad esempio, “sécurité,” in caso di pericoli lungo la rotta, e "seelonce mayday" o "seelonce distress". - Il termine “mayday” venne coniato nel 1921 da un controllore di volo britannico di nome Frederick Stanley Mockford. Aveva sentito dire molte volte dai piloti francesi il termine m'aider (aiutatemi) in caso di pericolo. - "Over" si usa quando si finisce di parlare alla radio e si attende una risposta, mentre "out" indica che non è necessaria una risposta. - Altri termini frequenti sono "roger" e "wilco," Questi due almeno non si contraddicono tra di loro. Roger indica che il messaggio ricevuto è stato ben compreso. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • 40% - questa è la percentuale di cibo che finisce nella spazzatura. 40% ! E il motivo di ciò? Conservazione non corretta. Siamo abituati a conservare tutto in frigo: frutta, verdura, dolci, pane. Alcuni ci tengono anche salse, cibi marinati e in scatola, per ogni evenienza. Ma spesso, anche se conservati in questo modo i prodotti durano di più, finiamo comunque per danneggiarli. Sapevi, ad esempio, che i pomodori diventano ancora più saporiti e profumati se li tieni a temperatura ambiente (circa 20 °C)? O che aglio e cipolla amano essere conservati a temperature più calde? Inoltre, repellono la luce e non vogliono essere tenuti in una cucina illuminata dal sole. E ragazzi, non conservate mai le patatine in frigo! Infatti, le patatine fritte, o qualsiasi altro tipo di patate, contengono una sostanza che può diventare tossica se conservata a basse temperature. Allora, vediamo quali sono le condizioni migliori per conservare i cibi più diffusi, e scopriamo anche come risparmiare un bel po’ di soldini! Segnalibri:Pomodori 0:24 Aglio e cipolla 1:01 Patate 1:20 Funghi 1:44 Erbette aromatiche 2:06 Pollo e carne congelati 2:30 Banane e altri frutti tropicali 3:00 Miele 3:24 Uova 3:56 Latte, yogurt e formaggi stagionati 4:26 Uva e frutti rossi 4:58 Mele 5:28 Olio vegetale 5:59 Carote 6:12 Granaglie e farine 6:31 Anguria 6:59 Pane 7:21 Cibo per gli animali 7:42 Caffè e tè 8:02 Zucchero 8:21 Cioccolato 8:41 Avanzi 9:01 #conservarecibo #cibisani #illatopositivo SOMMARIO: - È molto meglio comprare piccole porzioni di pomodori freschi da consumare entro un giorno. Se sei tu a coltivarli, riponili sullo scaffale basso del frigorifero. - Funghi: se li hai comprati ma non vuoi cucinarli subito, basta metterli in un sacchetto di carta e tenerli in frigo. Se devi conservarli per lungo tempo, prima lavali, poi asciugali e poi congelali. - Non dimenticare che la carne potrebbe avere svariati batteri. Può rimanere in frigo per non più di 2 giorni. - Il miele deve essere conservato in un contenitore di vetro, ceramica o metallo. Il luogo ideale è buio e asciutto, quindi uno scaffale andrà bene, se è al chiuso. - Contrariamente a quello che forse tutti pensiamo, tenere le uova sullo sportello del frigo non è un’ottima idea. Ogni volta che lo apri, le uova vengono esposte a temperature inferiori, e questo cambiamento costante le fa guastare più velocemente. - Neppure latte e yogurt dovrebbero essere tenuti sull’anta del frigo. Lì, si deteriorano più velocemente che altrove. - Il posto migliore per l'uva è un sacchetto forato o traspirante, quello in cui la trovi confezionata al supermercato - Le mele non devono stare in frigo. Sono dei frutti molto schizzinosi, quindi devi tenere i diversi tipi di mele separati e tenerle in dispensa o in cantina. - Gli oli devono essere tenuti in un luogo buio a temperatura ambiente. Se non riesci a trovare un posto buio nella tua cucina, puoi avvolgere la bottiglia nell’alluminio. - Le carote vanno conservate in un luogo fresco e buio, così rimarranno fresche e croccanti a lungo. - L'anguria e il melone si mantengono meglio se conservati a temperatura ambiente. - Il pane deve essere conservato in un sacchetto traspirante in plastica, un panno o un sacchetto di carta, dove rimarrà r morbido per 5 giorni. - Conserva tè e caffè in un luogo asciutto al buio, in un contenitore non trasparente. Tienili lontani da cibi dagli odori forti ed evita luoghi umidi e illuminati dal sole. - Il cioccolato deve essere conservato a temperatura ambiente in un luogo asciutto e non esposto alla luce solare. - È un grosso errore fare zuppe o hamburger per un'intera settimana, a meno che tu non li congeli. L’arco di tempo massimo in cui gli avanzi si conservano in frigo è 5 giorni, ma non è una regola universale. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Dimmi un po', a te non sembra che quando arriva lo stipendio la tua busta paga sia troppo “leggera”? Quei soldi finiranno subito? Ogni giorno riservati qualche minuto per tenere traccia di tutti i movimenti e accertarti di rimanere entro il budget. Credimi, basterà davvero poco tempo, anche solo un minuto andrà bene. Quando vai per negozi e paghi solo con carta di credito, preleva comunque la stessa quantità di contante che prevedi di spendere. Questo ti educherà e ti farà resistere alla tentazione di fare acquisti impulsivi. Al tempo stesso, se paghi in contanti, conserva le monetine del resto. Gli spiccioli molto presto diventeranno una piccola fortuna. Che ne dici? Eccoti tanti altri metodi molto efficaci per tenere la tua contabilità e risparmiare tanti soldi per il tuo futuro! SEGNALIBRI: Gestisci bene i tuoi soldi 0:20 Fai un budget giornaliero 0:57 Mangia a casa 1:20 Segui i saldi 2:02 Vai nei negozi dell'usato 2:31 Mai fare shopping in compagnia 3:08 Usa il contante e tieni il resto 3:36 Risparmia sulla TV satellitare 4:14 Non comprare mai cose nuove 4:53 Usa con parsimonia le carte di credito 5:34 Crea un fondo per le emergenze 6:11 Paga i debiti 6:46 Metti da parte una somma mensile per le feste 7:27 Risparmia ponendoti obiettivi precisi 8:03 Accetta i regali 8:36 Resta a casa dei tuoi 8:58 Prendi i libri in biblioteca 9:28 #risparmiare #soldi #illatopositivo Anteprime fotografiche: Vienna, Austria, Novembre 2018: casa in disordine, col materasso sul pavimento, secondo un nuovo concept di lifestyle: di Agatha Kadar/Shutterstock.com, www.shutterstock.com/image-photo/vienna-austria-november-2018-messy-household-1245742447 TRE MANIFESTI FUORI DA EBBING, MISSOURI, da sinistra: Sam Rockwell, Sandy Martin, 2017: di Merrick Morton/Fox Searchlight/Everett Collection/EAST NEWS, www.eastnews.ru/pictures/picture/id/60503410/i/118/t/127 Animazioni create da Il Lato Positivo SOMMARIO: - Dividi le spese in categorie (affitto/bollette/alimentari/spese personali/intrattenimento/Extra), e vedi dove puoi fare dei tagli. - Pensa, in America si spendono $230 ogni mese per mangiare fuori! Certo stiamo parlando di fast food, ma anche per noi è molto più conveniente e salutare mangiare a casa. - Che si tratti di cibo o vestiti, controlla sempre saldi, sconti e offerte. In questo modo potrai comprare alimenti più costosi, come la carne, e arricchire il tuo menu. - Se ti abitui a far shopping al risparmio, puoi fare affari migliori visitando i negozi dell'usato. - Quando vai per negozi e paghi solo con carta di credito, preleva comunque la stessa quantità di contante che prevedi di spendere. Questo ti educherà e ti farà resistere alla tentazione di fare acquisti impulsivi. - In media si spendono un'ottantina di euro al mese tra tv digitale, satellite e simili. Ci sono paesi dove costa ancora di più; negli USA si arriva a $100 al mese. - Facendo due conti, comprare un veicolo nuovo di zecca non è un gran affare. Molto meglio acquistare un'auto usata, specialmente se come nuova. - Se risparmierai saggiamente, metterai da parte presto un surplus che potrai usare come fondo per le emergenze. Come minimo devi avere sempre almeno 1.000€ disponibili. - Non c'è miglior affare che quello di ricevere un intero nuovo guardaroba gratis, senza dover nemmeno mettere piede in un negozio! - Vivere con i tuoi genitori ti aiuterà anche a metter da parte più soldi per i tuoi piani futuri. Potrai comprare casa, viaggiare e vedere il mondo. - Anche zoo e musei hanno giornate in cui gli ingressi sono gratuiti, magari per qualche occasione speciale. Segui le loro pagine social per conoscere i dettagli. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ehi ragazzi! Vi piace l'estate? A chi non piace? Si fanno i barbecue, si va al mare, al parco o in riva al lago. Ma aspetta! Chi ci disturba e rovina tutto il divertimento? Qualcuno di molto piccolo, ma anche molto fastidioso. Eh già, gli insetti. Ce ne sono miliardi, e la maggior parte sono innocui e hanno solo paura di noi enormi umani. Ad esempio, quasi tutte le 40.000 specie di ragni sono velenose. Ma non farti prendere dal panico! Non per le persone. Ma ci sono 3 tipi che è meglio evitare. Inoltre, bisogna fare attenzione alle zecche. Possono infettare gli esseri umani causando encefalite, borreliosi (malattia di Lyme) e altro. Quindi, se vuoi stare al sicuro, guarda questo video! Segnalibri: I ragni 0:54 ❗️ Se ti ha morso un ragno, non devi: 2:14 Le zanzare 2:48 Le zecche 4:37 Gli insetti (in generale) 6:57 Le api 8:04 #insetti #punturad’insetto #latopositivo SOMMARIO: - I ragni eremita vivono nelle zone centrali e nel sud degli Stati Uniti. Scelgono case, fienili e mansarde. E possono nascondersi dietro a mobili o nelle assi del pavimento. - La vedova nera vive in ogni regione degli Stati Uniti. Preferisce stare all'aperto, in luoghi protetti, come cumuli di pietre o legna. Si può riconoscere dal disegno di una clessidra rossa o arancione sul ventre. - La Tarantola morde raramente. E meno male! Le tarantole non sono velenose. Ma se gli dai fastidio di proposito, può lanciarti dei peli urticanti che possono causare una reazione allergica. - Il morso di una zanzara, di solito, appare come un cerchio gonfio dai colori vivaci. Si gonfia molto rapidamente e rimane per molto tempo. - Quando mordono, le zanzare iniettano un fluidificante che si trova nella loro saliva. Questo è ciò che provoca gonfiore, arrossamento e prurito. - Un'allergia, tuttavia, ha sintomi diversi. Un'eruzione cutanea si diffonde per tutto il corpo. - Il corpo reagisce all'attacco di una zecca creando una macchia rossa al posto del morso. L'insetto può rimanere a lungo attaccato alla pelle, succhiando il sangue e aumentando di dimensioni. - Le zecche possono infettare gli esseri umani causando encefalite, borreliosi (malattia di Lyme) e altro. - Corri il rischio di infezione se vivi in una regione dove ci sono zecche infette o se fai visita in una di queste regioni nel periodo in cui sono più attivi, da metà maggio a fine settembre. - Se mai trovassi una zecca attaccato al tuo corpo, rimuovila con una pinzetta e vai dal medico, anche se ti senti bene. - I morsi di insetto sono diversi. Alcune persone non li notano affatto; altri hanno una forte reazione allergica con prurito e dolore. - Gli insetti mordono la pelle, cercando di trovare un capillare. Ecco perché spesso lasciano dai 5 ai 7 morsi di fila. - Il prurito è la cosa peggiore. I morsi possono procurare costante prurito ed essere dolorosi al tatto. - Un'ape può lasciare il proprio pungiglione dove ti ha punto. Dovrai estrarlo con cura. Le punture di api non sono pericolose se non sei allergico. - L'intensità dipende dalla propria soglia di dolore. Per le persone con una soglia relativamente alta, non sentiranno tanto disagio. - Peggio sarà per chi ha un'allergia all'apitossina. Il morso può portare all’edema di Quincke e all'anafilassi, che è mortale. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ciao a tutti! Avete mai sentito parlare di dimensioni parallele? Scommetto di sì. E se ora vi dicessi che esistono davvero? Ho una storia da raccontarvi, forse alla fine non ci crederete, comunque ve la racconto lo stesso! Mi presento; ero un tipo come tanti: lavoravo come mascotte, uscivo con i miei amici, le solite cose. Anche io, come tutti, sono appassionato di film e libri di fantascienza, ma non ho mai creduto veramente a tutte quelle cose. Questo finché mi sono imbattuto in questo… coso. Non so nemmeno cosa mi ha spinto a raccoglierlo. Somiglia a un vecchio lettore MP3, ha soltanto tre tasti. Alla fine ho premuto il tasto centrale. Quello che è successo è... inspiegabile. 💥 Oh, ragazzi, fate molta attenzione! Per rendervi questo video ancora più affascinante, vi abbiamo messo un po' di indovinelli per strada! Vi dò un indizio. Uno è un riferimento ad un popolarissimo video game, un altro invece è per la gioia degli amanti della letteratura! 😽 E naturalmente, c'è anche un gattino nascosto nel video. Miao! 😉 SEGNALIBRI: Il giorno in cui ho trovato.. quel coso 0:18 Perché ho premuto quel tasto?! 1:09 Sono in un mondo parallelo? Wow! 2:11 Beh... quasi quasi... premo di nuovo il tasto ? 2:42 Un mondo in cui John F. Kennedy è ancora vivo 2:52 Uhh... sono dai Simpson! 3:45 Dinosauri! Ho sempre sognato di vederli! 4:12 Nient'altro che un oceano infinito 6:00 L'universo di South Park 6:27 Il prezzo della vita eterna 7:03 Un altro mondo a cartoni animati 8:45 #mondiparalleli #universo #illatopositivo Anteprime fotografiche: I GRIFFIN: di 20th Century Fox Film Corp./Everett Collection/East News, www.eastnews.ru/pictures/picture/id/68412929/i/88/t/127 MINECRAFT: di Mojang Synergies AB, www.minecraft.net SOUTH PARK: di Comedy Central/Everett Collection/East News, www.eastnews.ru/pictures/picture/id/70514302/i/0/t/17 Animazioni create da Il Lato Positivo. SOMMARIO: - O meglio, il luogo era lo stesso, ma al contempo sembrava totalmente diverso. C'era qualcosa di strano, ma cosa? Poi ho capito... - In quel momento mi resi conto che non era uno scherzo: ero in un universo parallelo. Ne avevo sentito già parlare. Secondo la teoria del Multiverso, esiste un infinito numero di universi paralleli. - Di nuovo ho sentito come se qualcuno mi trascinasse via, e un attimo dopo eccomi in un nuovo mondo. - Mi trovavo nel mezzo di una strada trafficata, non in una traversa, ma ciò che importa è che in quella strada, le macchine volavano! - Mi bastò poco per capire che da queste parti John Fitzgerald Kennedy non era morto nel 1963 e che la storia era cambiata, e in meglio! Sarebbe andata così dunque, se qualcuno avesse fermato Lee Harvey Oswald! - Qui c'è qualcosa di davvero strano. La strada non è asfaltata, e le case sembrano, non so... medievali forse? Anzi, sembrano fatte di pietre e le pareti sono così spesse che sembra vogliano proteggersi come dentro una fortezza. - In questo universo non è mai avvenuto il cataclisma che ha sterminato i grandi dinosauri. Eppure anche così gli esseri umani ce l'hanno fatta! - Ora mi trovo nientemeno che nell'universo di South Park. Chi l'avrebbe mai detto che i cartoni animati esistono davvero in mondi alternativi? - …eccomi nella strada più trafficata che abbia mai visto. Non c'è quasi spazio nemmeno per respirare, non parliamo nemmeno di spostarsi. - Gli esseri umani hanno trovato il modo di restare per sempre giovani, virtualmente immortali, e di conseguenza un enorme boom demografico. - Ohh, ecco un altro mondo a cartoni... Sono dai Griffin stavolta, ed ecco Peter in carne e ossa! Beh, ho già incontrato Homer e il suo pancione, ora dò un buffetto anche a te, eh Peter? - Finalmente, eccomi qua. Voglio dire, nel vostro mondo. Hey, non avrete mica pensato che una lampadina venisse dal vostro mondo? Ma certo, anche io vengo da un universo parallelo! Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Sembra che ogni dettaglio del Titanic sia stato meticolosamente studiato, e sappiamo per certo, che la grande nave fu distrutta da un iceberg. E se ti dicessi che esisteva un altro colpevole? Solo una persona ne era a conoscenza, e l'ha tenuto segreto per decenni. Oggi, finalmente, potremo scoprire la verità dietro l'affondamento dell’inaffondabile nave... Solo dopo decenni sono emersi altri dettagli; si è scoperto che l'armadietto contenente il binocolo era chiuso a chiave e la chiave non era a bordo, per questo la vedetta non fu in grado di vedere l'iceberg in tempo. Ma il vero motivo per cui il Titanic colpì un iceberg potrebbe essere del tutto diverso. Tutto è iniziato con la dichiarazione di Lady Louise Patten, nipote di uno dei membri dell'equipaggio sopravvissuti al Titanic…. Segnalibri: L'unico uomo che conosceva tutta la verità 1:40 Qual era questo oscuro segreto? 2:40 L'errore fatale 3:20 E ... un altro errore fatale 4:30 Perché la verità non è stata scoperta 5:30 Perché Lightoller è diventato un eroe 8:05 #Titanic #storiavera #latopositivo SOMMARIO: - Conosciamo molti fatti sul Titanic. Era veramente il più grande transatlantico del suo tempo, e si credeva che fosse inaffondabile per una buona ragione. - La maggior parte dei sopravvissuti erano passeggeri che non potevano conoscere tutti i dettagli. Quello che sapevano era ciò che hanno visto e non è era molto. - Nel 2010, Lady Louise Patten ha coraggiosamente raccontato che una delle tragedie più importanti del 20 ° secolo, successe a causa di un errore di manovra, e che suo nonno era l'unico a conoscere la verità. - La notte dello schianto, il primo ufficiale William Murdoch era di guardia. In qualche modo, è riuscito a notare l'iceberg prima delle vedette. - Per qualche ragione, Robert Hitchin, che era al timone, ha sterzato nella direzione opposta, facendola andare dritta, verso l'iceberg. - La nave si schiantò contro l'iceberg a tutta velocità, lasciando un brutto squarcio sul lato destro della prua, che alla fine causò il suo affondamento. - Proseguendo, il Titanic, iniziò ad imbarcare molta acqua, peggiorando cosi la pressione sulla carena danneggiata che poi non ha più retto. Così la nave iniziò ad affondare. - Lightoller poteva raccontare agli investigatori l'intera storia, per avere la coscienza pulita, oppure poteva nascondere l'errore di manovra a la successiva decisione di Ismay di proseguire, mentendo a tutto il mondo ma salvando il lavoro di centinaia di persone. - È stata una decisione difficile, ma Lightoller ha accettato di tenere questo s segreto per sé. - Lightoller dovette scegliere quello che credeva essere un male minore per un bene superiore. - Se la verità fosse stata scoperta, l'assicurazione della White Star Line sarebbe stata nulla, mandando la società in bancarotta e facendo perdere il lavoro a tutti i suoi dipendenti. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Nessuno di noi pensa mai che un giorno potrebbe trovarsi in pericolo di vita. Eppure può capitare a chiunque di trovarsi in situazioni rischiose. A volte può succedere quando non c'è nessuno vicino ad aiutarti. Il panico può spingere a reagire in modo sbagliato, o a sottovalutare la serietà della situazione. Tutto questo può avere conseguenze tragiche. A volte, basta soltanto sapere come comportarsi. In casi come questo, bisogna ingegnarsi da soli ed è di cruciale importanza sapere cosa fare. Sapevate per esempio che non bisogna mai usare la candeggina e prodotti che contengono ammoniaca nello stesso momento e nella stessa stanza? O che se a casa sentite un odore come di urina e di pesce, insieme, allora è il momento di far suonare un allarme rosso nella vostra testa? Se non lo sapevate, eccovi una lista di situazioni critiche e di come evitare ogni rischio per la vostra vita. SEGNALIBRI: Mischiare candeggina e ammoniaca 0:31 Uno strano odore di urina e pesce 0:52 L'olio che brucia in padella 1:12 L'auto ferma in mezzo alle rotaie 1:47 Come distinguere i sintomi del colpo di calore 2:12 Rimanere da soli con l'auto rotta in mezzo al nulla 2:33 Tuoni e fulmini 3:07 Toccare un oggetto elettrificato 3:44 Serpenti velenosi 4:08 Chiamare il numero per le emergenze 4:34 Malore in acqua 4:51 Un incontro ravvicinato con un animale selvatico 5:05 Attraversare la strada 5:31 Tuffarsi in acqua dall'alto 5:46 Come uscire dal finestrino della macchina 6:19 Un incendio da una bottiglia d'acqua 6:34 Scappare da una tromba d'aria 6:55 Sapore metallico in bocca 7:21 Se la macchina slitta 7:42 Uscire dalle sabbie mobili 7:57 #sopravvivenza #sicurezza #illatopositivo SOMMARIO: - Non usare mai la candeggina e prodotti casalinghi che contengono ammoniaca insieme e nella stessa stanza. I vapori di queste sostanze si unirebbero nell'aria a formare un gas tossico, la clorammina. - L'odore indica che ci sono dei cavi elettrici fusi, cosa che preannuncia un corto circuito, e pericolo di incendio o esplosione! - Non perdere mai di vista una padella o una friggitrice. Se ti distrai, l'olio per la frittura potrebbe prendere fuoco! - In questo caso, a salvarti la vita sarà la ruota di scorta. Dalle fuoco, e si formerà così un denso fumo nero visibile da km di distanza, e di sicuro qualcuno noterà il tuo segnale di SOS. - Tre o quattro secondi prima che un fulmine colpisca, si sente un sapore metallico in bocca e si sentono i capelli drizzarsi. - Se sospetti che qualche oggetto sia attraversato da corrente elettrica, il modo sicuro per controllare è toccarlo col dorso della tua mano. - Mai e poi mai toccare l'area intorno alla ferita, non faresti che accelerare la diffusione del veleno. - Se telefoni al numero per le emergenze, la prima cosa che devi dire è il tuo indirizzo. Soltanto dopo potrai spiegare il motivo della tua telefonata. - Se tuffandoti in acqua provi disorientamento e non riesci più a capire dove si trovi la superficie, espira e butta fuori l'aria. Le bolle andranno verso la superficie, perciò ti basterà seguirle. - Ogni graffio o morso di un animale selvatico può contagiarti con la rabbia. Entro 10-15 minuti dall'incidente, devi lavare molto accuratamente la ferita e recarti subito in ospedale. - Se mentre attraversi la strada noti un forte riflesso del sole sul parabrezza di un'auto in avvicinamento, è probabile che il guidatore non riuscirà a vederti. - Tappati sempre il naso prima di tuffarti in un lago o in mare dall'alto, con i piedi davanti. In acqua brulicano numerosi organismi mono-cellulari molto pericolosi, specialmente la temibilissima "ameba mangia-cervello". - Se dovessi mai trovarti faccia a faccia con una tromba d'aria, è probabile che dovunque tu vada non sarai al sicuro dagli spostamenti del tornado. Per capirlo, fissa lo sguardo su un albero o un lampione. - Se la tua auto perde aderenza, puoi riprendere il controllo sterzando subito nella direzione in cui hai sbandato, non al contrario. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Immaginiamo che una mattina decidi di fare due passi rilassanti nella giungla dietro casa. Va bene, è probabile che tu non viva nei pressi di una giungla. Forse abiti vicini a una palude o a una boscaglia popolata da molta fauna selvatica? Comunque sia, stai ammirando il panorama incontaminato che ti circonda, ascolti il canto di uccellini esotici, solo che... d'un tratto non puoi più muoverti, hai i piedi intrappolati nel suolo. Congratulazioni, sei rimasto intrappolato nelle sabbie mobili. Ecco, vedi cosa succede quando vuoi avventurarti nella natura ma non ti sei preparato bene? Va beh, almeno avrai detto a qualcuno dove stavi andando, sì? No? Peccato, avresti fatto meglio ad avvertire. Comunque, ora che sei lì, evita anzitutto di farti prendere dal panico e usa il cervello. SEGNALIBRI: Non agitarti 0:57 Si può davvero annegare nelle sabbie mobili? ❓ 1:37 Si può nuotare nelle sabbie mobili? 3:49 Cerca di toglierti le scarpe 👞 6:30 Un tipo di sabbie mobili molto più pericoloso 7:46 #sabbiemobili #sopravvivenza #illatopositivo SOMMARIO: - Se ti agiti, non farai che aprire altre sacche di sabbia, acqua e terra che stringeranno sempre di più le tue gambe. - Contrariamente a quanto si pensa, le sabbie mobili di solito non sono profonde abbastanza da sommergerti completamente, perciò non devi preoccuparti di annegare. - Il corpo umano ha ottime capacità di galleggiare, a meno che venga appesantito con un carico portato sulla schiena. Togliti lo zaino e non affonderai. - Quello che ti servirà è usare il cervello, e l'istinto: trova anzitutto qualcosa a cui aggrapparti. Se ce la fai, sarà già un gran progresso, ma non sempre è possibile. - Ti sembrerà una pessima, terribile, assurda idea, eppure ricorda cosa abbiamo già chiarito: è molto più facile stare a galla nelle sabbie mobili che in acqua. - Sempre che tu non abbia paura dell'acqua; vedendoti semi-sommerso dal fango hai già cominciato a chiedere aiuto e agitare le braccia qua e là. Se è così, rilassati, controllati, e galleggia sul dorso. - Galleggiare sul dorso distribuirà meglio il tuo peso sulla superficie, aiutandoti a restare a galla più facilmente. A questo punto, quello che devi fare è sollevare lentamente e con molta cura le gambe fuori dalla pozza. L'enfasi è su “lentamente”. - Una volta tirate su le gambe e a galla in orizzontale, devi “nuotare” piano piano verso la salvezza. Dovrai spingerti molto molto lentamente verso la terraferma. - È molto importante muoversi con calma ed essere paziente. Anche se sembra facile, credimi, non sarà una nuotatina. - Quello che devi fare ora è cercare di togliere le scarpe. Usa magari un bastone per fare leva. - Cerca di separare l'acqua dai sedimenti e dal terriccio più che puoi; per riuscirci devi muovere i piedi facendo piccoli movimenti circolari. - Certo, ormai sarai tutto infangato, forse avrai freddo e sarai esausto, ma lo avevi messo in conto quando hai deciso di passeggiare in una palude! - Anzi, ringrazia che le sabbie mobili che hai trovato erano del tipo “umido”. In certi deserti, ad esempio in Australia, o anche nei silos dove si immagazzina il grano, si formano sabbie mobili “asciutte”, estremamente più pericolose. - Non ci sarà modo di stare a galla, questi “gorghi” possono essere molto profondi, e basta un attimo per restare sepolti fino alla testa. L'unica salvezza sarà avere qualcuno vicino pronto ad aiutarti. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Eccomi di nuovo! Che ne dici di un nuovo test che verificherà il tuo ingegno e le tue capacità di sopravvivenza! Prova a decifrare questi 12 indovinelli e segna i risultati. Alla fine, vedrai come ti sei classificato! Ma devo avvisarti: dovrai fare del tuo meglio per evitare tutte le trappole! E non dimenticare che, anche se risolviamo indovinelli per puro divertimento, questo processo aiuta a potenziare le capacità cerebrali e a mantenere la mente acuta. Gli scienziati credono che gli indovinelli possano aiutarci anche a pensare fuori dagli schemi. Quindi i rompicapi sono molto più che dei semplici giochetti. Ma, sei pronto per la sfida? Allora, iniziamo! Segnalibri: Un problema nella giungla 0:21 Un incidente stradale 1:23 Una fuga nella foresta 2:09 Intrappolato da uno psicopatico 3:11 Un castello spaventoso 4:09 Un rapitore malvagio 5:06 Il mistero dell’attico 5:56 Una caccia al tesoro 6:39 Fuggire da una casa chiusa a chiave 7:26 Intrappolato in una fossa 8:24 Il furto al bar 9:19 La fuga di prigione 10:01 #indovinelli #puzzle #latopositivo SOMMARIO: - Ti stai facendo strada nella giungla, e sei tutto solo. Una mattina, scopri che hai quasi finito l’acqua. Puoi prendere dell’acqua da una di queste 4 fonti: un succoso cactus, uno stagno con acqua salata, un lago con acqua stagnante o un ruscello squamoso. Con quale di queste acque riempirai la tua bottiglia filtrante? - Un camion, un uomo a cavallo e una moto stanno aspettando a un incrocio perché il semaforo è rosso. Improvvisamente, l'autista del camion lascia cadere il cellulare sul clacson. Il frastuono spaventa il cavallo che morde l'orecchio del motociclista. Scioccato e dolorante, l'uomo si sposta involontariamente in avanti, e provoca un incidente. Ma quale persona ha veramente infranto la legge? - Ti sei perso in una foresta. Si sta facendo buio e molto presto gli animali selvatici inizieranno a cacciare. Puoi scegliere tra 4 strade: Nord, Sud, Ovest e Est. - Ti ha rapito uno psicopatico e ti ha lasciato scegliere dove trascorrere le prossime tre settimane. Se sopravvivi, ti libererà. Ti ha dato tre opzioni: un deserto pieno di cactus; un campo soleggiato con dei fiori, una banana e un bicchiere d'acqua; o una spiaggia sotto un cielo tempestoso, circondata da scogliere pericolose e da onde altissime. Dove riusciresti a sopravvivere? - Una notte ti ritrovi bloccato in un vecchio castello. Senti qualcuno che ti insegue e cominci a correre sempre più velocemente; ma all'improvviso: un vicolo cieco! Tuttavia, mentre i tuoi occhi si adattano all’ambiente, noti tre porte. Ma dietro ogni porta, ci sono delle creature orribili. Quale porta dovresti aprire per avere una possibilità di sopravvivere? - Mark e James stavano giocando nell'attico, buio e sporco. Ma quando scesero, solo la faccia di Mark era coperta di polvere, mentre la faccia di James era miracolosamente pulita. Tuttavia, è James che si è lavato la faccia. Perché? - Un cacciatore di tesori si è perso in una foresta. Ma dopo aver camminato per un po’, notò un incrocio con una grossa pietra nel mezzo. Su questa pietra c'era una nota che diceva "357". Riesci ad aiutare il cacciatore di tesori a decifrare il codice? - Sei stato rapito e chiuso in una casa di pietra. Tuttavia, ci sono 4 porte da cui fuggire. Ci sarà un modo per scappare? - Un giorno, John fu catturato da un maniaco e gettato in una fossa profonda 6 metri. Si guardò intorno, e notò che sul fondo della fossa c'era una corda lunga 1,80 metri, un barilotto di legno alto 1,20 metri e una cassaforte di metallo alta 90 cm. John è alto 1,80 metri. In che modo potrà usare questi oggetti per uscire vivo dalla fossa? - Guarda questa immagine. Dieci minuti prima che fosse scattata, qualcuno in questa foto ha rubato tutti i soldi dal bar sulla spiaggia. Tuttavia, tutte queste persone sostengono che nessuno di loro sia stato al bar negli ultimi 10 minuti. Chi è il ladro? - Matt è fuggito di prigione scavando dalla sua cella un lungo tunnel nel pavimento. Ha strisciato attraverso il tunnel sotterraneo per 3 ore, e poi ha visto che il tunnel principale si divideva in tre più piccoli. Ma nel primo c’erano delle fiamme, e nel secondo c’era un nido di serpenti velenosi. Nel terzo tunnel c’erano tanti esplosivi. Come riuscirà a scappare via? Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Avresti mai immaginato che potesse bastare un magnete a distruggere il vulcano più grande del nostro pianeta, e forse dell'intero sistema solare? L'antico re di tutti i vulcani è il Massiccio Tamu. Si estende su un'area pari a 310.000 km quadrati! Per capirci, si tratta dell'estensione del New Mexico, il quinto stato americano per grandezza. Eppure, nella lunga lista dei vulcani più famosi che impariamo fin da piccoli non ricordo proprio di aver mai sentito parlare del Tamu! Il fatto è che questo gigante addormentato non erutta da molto tempo. La sua ultima eruzione è avvenuta 150 milioni di anni fa e lo abbiamo scoperto solo grazie a certe anomalie magnetiche... SEGNALIBRI: Un vulcano grande quanto uno stato 0:35 Come mai non ne abbiamo mai sentito parlare? 0:56 Anomalie magnetiche! 2:30 In realtà non è proprio un vulcano... 5:47 Bonus: Il vulcano sottomarino da cui si è formata l'isola di Bermuda 7:37 #vulcani #anomalie #illatopositivo SOMMARIO: - Le sue gigantesche dimensioni dipendono anche dalla sua posizione, all'incrocio tra ben 3 faglie sommerse sotto al mare. - Gli strati magmatici che scorrono sotto la crosta terrestre sono ricchi di metalli, come ferro, nickel e cobalto. Sono tutti metalli noti per le loro proprietà magnetiche! - Il Magma è quella sorta di pasta rocciosa semi-liquida, fusa al di sotto della crosta terrestre. Oh sì, scorre sotto i nostri piedi proprio adesso! - Un vulcano grande quanto il Massiccio Tamu avrà dato vita ad eruzioni di portata impensabile, specie considerando che si trova in un epicentro geologico come la Cintura di Fuoco. - Il campo magnetico terrestre attraversa cicli naturali che durano ciascuno milioni e milioni di anni. Il nostro stesso pianeta è come un gigantesco magnete. - Quando un vulcano erutta, la lava che viene espulsa trascina via metalli con forte carica magnetica, dalle viscere della Terra fino in superficie. - Un vulcano a scudo si forma con l'accumulo delle colate di lava che col tempo si raffreddano. - Questo però non è il caso del Massiccio Tamu. Presenta infatti delle “strisce” magnetiche anomale, formatesi separatamente. - Il Massiccio Tamu è comunque di grandissimo interesse per i geologi. Faglie e bocche vulcaniche sono presenti in tutto il mondo, ma il Tamu è l'unico esempio conosciuto di sistema vulcanico formatosi in quel modo. - Detto questo, ci sono moltissimi altri vulcani a loro volta unici ed enigmatici. Spostandoci verso l'Atlantico, i geologi hanno scoperto di recente qualcosa di veramente strano al largo delle Bermuda. - Per molti anni, i geologi hanno ritenuto probabile che le Bermuda fossero un epicentro di attività vulcanica, come le Hawaii. - La scoperta rivelò che l'isola di Bermuda si era formata in seguito ad un'insolita attività in quella che i geologi chiamano Zona di Transizione. Si tratta di una regione del sottosuolo terrestre, a circa 400 km sotto il livello del mare. - Fino ad allora nessuno immaginava che i vulcani potessero formarsi anche in questo modo. Ora che lo sappiamo, gli scienziati stanno cercando dovunque esempi di questo strano fenomeno. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Durante la nostra vita, siamo costantemente costretti a fare delle scelte. E alcune di queste scelte sono davvero impossibili. Si sa che le nostre decisioni determinano il nostro futuro, ci definiscono come persone e modellano la nostra personalità. Ma che dire delle scelte da cui dipende la tua vita? Beh, oggi ho preparato una intricata sfida. Verrai trasportato in un corridoio a più sezioni. Ogni sezione ti teletrasporterà in un luogo diverso, e ti porrà un enigma diverso. Ciò che tutti questi luoghi hanno in comune è un'unica regola: dovrai fare una scelta per poter proseguire e non puoi fare più di tre errori. Fin dove arriverai nel mio labirinto letale? Apri la prima porta, se hai il coraggio, e scopriamolo insieme! Segnalibri: La stanza buia 0:49 Una radura nel bosco 1:49 Il Polo Sud 2:39 Una terra desolata 3:37 La grotta sottomarina 4:51 Un castello medievale 5:45 Una stanza piena di piccoli animali 6:47 L’ultima stanza del labirinto 8:09 #indovinelli #consiglidisopravvivenza #latopositivo SOMMARIO: - Ti trovi in una stanza buia con una sola torcia appesa alla parete opposta. Sui lati della torcia ci sono due porte. Dietro la porta a sinistra, c'è un lupo affamato. Dietro quella a destra, c'è una palude. In quale vorresti entrare? - Il prossimo luogo in cui vieni teletrasportato è una radura nel bosco. Sul bordo della radura si vedono due capanne. A sinistra vive una strega e, in quella a sinistra, c'è un vampiro. Quale capanna è sicura. Che ne pensi? - Il Polo Sud. Stai congelando e, a peggiorare le cose, sta arrivando una tempesta di neve. Ci sono due grotte proprio di fronte a te. In quella di sinistra c'è un orso polare e quella a destra è piena di scorie radioattive. In quale grotta scegli di nasconderti? - La prossima meta è una terra desolata. Non c'è, letteralmente niente intorno a te, se non terra bruciata. Di giorno farà caldissimo, ma sei fortunato, al momento è notte. C'è un capannone diroccato. All'interno, ci sono due botole nel soffitto. Se apri quella a sinistra, un enorme scorpione ti salterà addosso. E se scegli quella a destra, vedrai una lente d'ingrandimento gigante che ti brucerà vivo in pochissimo tempo. Quale botola è sicura? - Il prossimo luogo in cui vieni teletrasportato è una grotta sottomarina. Ci sono due sacche d'aria nelle vicinanze. All'interno di una di queste sacche, tuttavia, c'è uno sciame di pipistrelli succhia-sangue, mentre nella seconda c'è uno squalo pericoloso e affamato. Quale via è la più sicura? - Questa volta sei in un castello medievale. Ci sono due porte che conducono fuori. Dietro una, ci sono un paio di leoni. Dietro l'altra, c'è un gigante che attaccherà chiunque non sia del castello. Quindi, come farai a fuggire dal castello? - Ti ritrovi in una stanza piena di piccoli animali. Tra tanti animali vedi un topo, una rana, un gatto, una mangusta, una volpe e un coniglio. Ci sono due porte che conducono fuori dalla stanza. Dietro una, c'è un serpente velenoso che sibila e minaccia di morderti non appena varchi la soglia. Dietro l'altra, c'è una nuvola velenosa che ti soffocherà appena inspiri. Quale porta sceglierai per uscire? - Sei in una stanza dove non vedi altro che un tavolo. Sopra di esso ci sono tre oggetti: una fialetta di profumo, un rasoio e una lunga corda. Sul lato opposto del tavolo, ci sono tre porte. Dietro la prima c'è una persona calva che ti assomiglia e ti strangolerà appena ti vede. Dietro la seconda ci sono cani ciechi e affamati che ti mangeranno vivo. E dietro la terza c'è un bufalo infuriato che sta di spalle fino a quando non varchi la porta, e se questo dovesse succedere, ti caricherà e ti calpesterà. Quale porta scegli e perché? Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Come si fa a risparmiare 100.000 € prima di arrivare ai 30? Mmh... Bisogna essere un genio ed avere un lavoro super retribuito? Riprendere rapporti con quei parenti ricchi che possano sostenerti finanziariamente? Vincere la lotteria? Buona fortuna. O forse, potresti provare questi consigli che funzionano quasi il 100% delle volte. A meno che tu non abbia molti soldi, ti consiglierei di prendere i mezzi pubblici o di andare in bici. Ehi, alcuni pezzi grossi lo fanno! Fai uscire lo chef che è in te e prendi dimestichezza con i fornelli. E mi raccomando, dimentica la frase "perché posso permettermelo!" Chi guadagna meno soldi, ma fa acquisti oculati, ha più probabilità di risparmiare 100.000 euro rispetto a chi non riesce a smettere di fare shopping. Segnalibri: Risparmia in modo automatico 0:25 Ignora le mode del momento 1:01 Annulla le iscrizioni inutili 1:31 Acquista videogiochi a cui giochi tantissimo 2:02 Dimentica la frase "perché posso permettermelo!" 2:35 Regola il termostato 3:11 Stacca la spina di ciò che non usi 3:37 Passa alle lampadine a LED 3:59 Scegli pentole di dimensioni giuste 4:31 Risparmia acqua 5:00 Usa la lavastoviglie 5:38 Impara l'arte della cucina 6:08 Non comprare un'auto costosa 6:38 Investi in immobili 7:13 Prova qualcosa di nuovo 7:44 Vivi dai tuoi 8:19 #risparmiare #vitaquotidiana #illatopositivo SOMMARIO: - Imposta un bonifico automatico sul tuo conto di risparmio. Se risparmi il 5 - 10% dello stipendio, il che non sembra tanto, dopo qualche anno ti sorprenderai a constatare quanto tu sia riuscito a mettere da parte. - Non hai davvero bisogno di uscire e comprare un sacco di vestiti nuovi solo perché una certa tonalità di blu va di moda in questa stagione. - Se non fai buon uso degli abbonamenti che hai sottoscritto mesi fa, allora annullali! - Prima di accendere il riscaldamento al massimo, prova a vedere se ti basta usare una coperta, e prima di accendere l’aria condizionata prova ad aprire una finestra… - Tenere tutti gli elettrodomestici staccati quando non li usi è una buona idea. - Le lampadine a LED costano più di quelle incandescenti di vecchio stampo, ma i benefici ne ammortizzano i costi. - Ti sorprenderà scoprire che sprechiamo fino al 50% di elettricità in più quando scegliamo pentole e padelle di dimensioni sbagliate. - Una sola persona può sprecare da 20 a 30 litri d'acqua mentre si lava i denti o si rade. La soluzione: chiudere il rubinetto o la doccia se non si sta usando l'acqua in quel momento! - Che tu ci creda o no, anche una lavastoviglie potente e gigante usa meno acqua di una persona che lava a mano. - Anche se mangi spendendo poco nei fast food o in posti spartani, stai comunque spendendo molto di più di quando mangi a casa. - Comprare una macchina già di per sé è costoso, e poi c’è tutta la manutenzione da fare… A meno che tu non abbia molti soldi, ti consiglierei di prendere i mezzi pubblici o di andare in bici. - A meno che tu non debba accendere un mutuo, gli immobili danno frutti molto rapidamente, sia che ci si viva sia che si affittino a qualcun altro. - Non aver paura di provare qualcosa di nuovo ora che sei ancora giovane - come un nuovo lavoro, ad esempio. Può essere che tu scopra di avere un talento per qualcosa che ti porterà molto più guadagno e divertimento rispetto al tuo vecchio lavoro. - Sapevi che sempre più ragazzi vivono con i loro genitori e sono felici di farlo? Da non crederci! Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Quand'è stata l'ultima volta che hai allena-to la tua mente come si deve? Oggi avrai una bella occasione per, come dire, correre sul tapis roulant della mente e risolvere alcuni indovinelli insidiosi che la maggior parte delle persone trova troppo difficili. Sarai divertente, anche se dovrai scervellarti un po’. A proposito, se risolvi regolarmente indovinelli ed enigmi, dai alla tua mente il nutrimento necessario e aumenterai il tuo livello di QI. Eh sì, anche la tua mente ha bisogno di allenarsi, proprio come il tuo corpo; così ti manterrai in forma e diventerai intelligente in pochissimo tempo. Gli scienziati lo hanno dimostrato! Allora, riesci ad essere davvero attento e a pensare fuori dagli schemi? Bene, iniziamo! Avrai 10 secondi per ogni indovinello, ma sentiti libero di mettere in pausa il video se hai bisogno di più tempo. Segnalibri: Figlie predilette 0:27 Marmellata di albicocche 1:10 Un test di fisica molto difficile 1:46 Il ladro 2:52 Viaggio a Giove 3:48 100 monete 5:07 Dal ferramenta 6:02 Città misteriosa 6:44 Pozione magica 7:30 Qualcosa è andato storto 8:15 #enigmi #indovinelli #illatopositivo SOMMARIO: - Un padre ha due figlie che ama molto. O forse non così tanto, dato che alla maggiore dà solo 15 centesimi, mentre alla minore 10. La domanda è: che ore sono? - Sue stava preparando una marmellata di albicocche per l'inverno. Le albicocche erano già in pentola e ben mescolate quando improvvisamente si è ricordata di aver dimenticato di aggiungere succo di limone. Sue sa quanto ne dovrebbe aggiungere per due albicocche. C'è un modo per capire quanto succo di limone dovrebbe mettere nella pentola? - Questa storia è accaduta in una scuola superiore. Un insegnante ha annunciato che si sarebbe svolto un test davvero difficile di Fisica e gli studenti hanno deciso di boicottarlo. Sapevano che un solo studente poteva essere messo in punizione saltando il test. Quindi, chiunque l'insegnante avesse deciso di punire avrebbe dovuto fare il test, così che il resto degli studenti sarebbe stato tecnicamente libero. Ingegnoso, vero? L'insegnante, tuttavia, li ha superati tutti in astuzia. - Un ladro irrompe in una banca e chiede tutti i soldi. La direttrice, impaurita, dice di non avere accesso al caveau. Poi riceve una telefonata, e il ladro le dice di comportarsi come nulla fosse accaduto. Lei rispondendo dice: "Ciao Sam, è un'emergenza? In caso contrario, chiama più tardi. Ho bisogno del tuo aiuto per riparare il computer. Mentre il ladro sta cercando di aprire il caveau, arriva la macchina della polizia… - Immagina di essere stato scelto per andare su Giove, e tutto va bene. Quando torni sulla Terra, ti rendi conto di trovarti in un posto completamente diverso. Riesci a capire che giorno è? - Steve si trova da un ferramenta. Vuole sapere il prezzo di alcuni articoli. Ha scoperto che uno costa 1$, nove costa 1$, diciotto costa 2$, duecentosette costa 3$ e cinquemilasessantasei costa 4$. Cosa sta comprando Steve? - Esiste una città misteriosa da qualche parte sulla Terra, ma nessuno può dirti dove si trova. Per andarci devi capirlo da solo. Si trova a 1800 miglia di distanza dall'America, a 2000 miglia di distanza dal Giappone; la Nuova Zelanda è a 3000 miglia di distanza e il Brasile a 1700 miglia di distanza. Quanto dista questo luogo dal Marocco? - C'è un barile di pozione magica di fronte a te. Puoi prenderne un sorso se rispondi a una domanda: è pieno per più della metà? Non puoi usare nessuno strumento per misurare né togliere pozione dal barile. - Qualcosa è andato storto nel laboratorio in cui tentavano di clonare animali. Quindi sono fuggite 3 bestie spaventose, giganti, praticamente invincibili: una pantera squalo, un serpente ragno e una mosca toro. Un cattivo li ha rubati per poter conquistare il mondo. Solo tu puoi salvare l'umanità! Tutto quello che devi fare è vincere una lotta con queste bestie. Quale sceglierai? Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ehi amici! Volete scoprire qualcosa di nuovo sugli Stati Uniti? Bene, ti diremo in cosa eccelle ogni singolo stato! Ad esempio, il Maine è lo stato più educato. Il Vermont è il migliore in tema di tasso di occupazione e di reddito. Il Massachusetts è lo stato più istruito d’America, dove oltre il 40% della popolazione ha una laurea. Agli abitanti del Connecticut va il premio denti più puliti! La Virginia ha il tasso di asma più basso negli Stati Uniti. Dall’altra parte, la Virginia Occidentale è lo stato più equilibrato per quanto riguarda istruzione e livello di reddito. Il North Carolina vanta le scuole materne di miglior qualità in tutta America. La South Carolina produce la maggior parte dell'energia nucleare pro-capite del paese. Allora, ragazzi, quale di questi Stati vi piace di più? Fatecelo sapere nei commenti, qui sotto! Segnalibri: New England 0:21 La regione del Medio Atlantico 0:57 Il Sud 1:31 Il Midwest 2:59 La regione sud-occidentale 4:30 La regione più occidentale 4:55 #usa #america #illatopositivo SOMMARIO: - New York non solo ospita la città più densamente popolata d'America, ma è anche lo stato d’origine della maggior parte dei presidenti (7) e dei vicepresidenti (11). - Il Maryland ha i migliori tassi di reddito delle famiglie del paese, con una media di 80.000 dollari all'anno. - L'Alabama è la migliore nel football universitario: le loro università hanno conseguito 16 vittorie nel campionato nazionale. - L'Arkansas è il luogo ideale per gli amanti dei cani. Qui si trova il maggior numero di padroni di cani degli Stati Uniti; il 48% delle famiglie dichiara di averne uno o più. - Il Kentucky è un altro luogo ideale per esplorare le grotte, perché qui esiste il sistema di grotte più lungo del mondo, il Parco Nazionale di Mammoth Cave. - Il Texas è il più grande stato dei 48 più meridionali, i cosiddetti “Lower 48”, e fornisce il maggior apporto energetico. - Il Colorado è lo Stato in cui troviamo le persone più in forma, con un tasso di obesità di appena il 22%. - L'Idaho è lo stato più imprenditoriale degli Stati Uniti e ha la più alta produzione manifatturiera pro-capite. - La California si posiziona al primo posto per popolazione e per economia rispetto a tutti gli altri Stati americani. I quasi 40 milioni di persone che vivono qui producono 2,8 trilioni di dollari di PIL. - Non possiamo dimenticarci dell'Alaska, lassù a nord! Questo stato è il numero uno nell’indice Gini, ovvero il sistema usato per misurare l’uguaglianza nella distribuzione del reddito. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Tutti noi vogliamo sempre apparire sani e in forma. Ma quando si tratta di darsi da fare in palestra, troviamo sempre tutte le scuse. Cosa succede però nell'organismo quando non si fa alcuna attività fisica? Tra le altre cose, acne, rughe sul volto, e muscoli flaccidi. Ci si sentirà sempre deboli e stanchi. Si potrebbero avere anche problemi digestivi, e questo è solo l'inizio. Non ti vogliamo convincere ad andare in palestra e fare sport, non vogliamo dirti che devi smettere di guardare la tv e giocare ai video game, anche se sono tra le prime cause della vita sedentaria. Ma non ti chiediamo misure drastiche. Comincia a piccoli passi per non sconvolgere l'organismo con il tuo nuovo stile di vita! SEGNALIBRI: Problemi alla pelle 0:29 Prurito 0:49 Affanno 1:12 Poca energia 1:36 Notti insonni 2:01 Dipendenza da zuccheri 2:24 Confusione mentale 2:55 Capogiri 3:18 Salute cagionevole 3:42 Debolezza muscolare 4:14 Infortuni 4:30 Rigidità 5:04 Cattiva postura 5:22 Problemi digestivi 5:53 Problemi ossei 6:18 Disturbi mentali 6:45 Calo di autostima 7:05 E ovviamente... si ingrassa 7:38 #fisicosano #esercizio #illatopositivo SOMMARIO: - Fare esercizio stimola la circolazione, la quale a sua volta nutre nel modo migliore le cellule, comprese quelle della pelle. - Il minimo movimento fisico fuori dalla norma ti metterà k.o. al primo minuto. Basterà una rampa di scala, una corsa per prendere il bus, o persino le pulizie di casa a lasciarti lì col respiro corto! - Non aspettarti certo di sentirti vibrare di energia se passi il tuo tempo libero sul sofà. - Visto che durante il giorno non sprechi molta energia, il tuo organismo non avrà molta voglia di dormire. - Il problema è che senza attività fisica e magari con una dieta a base di cibo spazzatura e caffeina, si sentirà sempre più bisogno di zuccheri. - La mancanza di attività fisica ti porterà ad avere difficoltà di concentrazione e sul lavoro, o nell’elaborazione di nuove informazioni. - Se invece hai la pressione troppo alta, avrai frequentemente forti emicranie, battito cardiaco irregolare e persino problemi alla vista! - Dormire bene, mangiare sano e tutti benefici correlati ad uno stile di vita sano e attivo aiutano a rinforzare il sistema immunitario. - Se non fai lavorare i muscoli, allora rassegnati ad averli flaccidi e deboli. - Rinforzare come si deve i muscoli significa anche migliorare l'equilibrio e liberare per bene la mente. - Far lavorare i muscoli in palestra non serve solo ad ottenere un bel fisico. Serve anche a migliorarne l'elasticità. - Forse lavorare sui muscoli per te significa sollevare pesi nemmeno fossi Schwarzenegger. Ma i muscoli sono importanti per ben altri motivi! Servono anzitutto a mantenere una postura eretta! - Senza esercizio, le ossa diventano meno dense e più fragili. Questo significa un più alto rischio di riportare fratture e perdere massa ossea. - Il nostro cervello contiene ormoni per la felicità. E l'attività fisica, oltre a tuuutte le altre cose nella lista, non fa che aumentare la produzione di ormoni del buon umore! - Quello che conta è la tua autostima, e la fiducia in te stesso, e ti mancheranno come conseguenza alla tua allergia alla palestra. - Mettila in questi termini: hai poca energia, perciò hai un metabolismo molto rallentato. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Il codice della polizia! Quante volte l'abbiamo sentito dire nelle serie e nei film americani? Ma di cosa parlano in realtà? Andiamo a scoprire cosa significano quelle cifre misteriose che si scambiano sempre in radio gli agenti a stelle e strisce? Sempre grazie alle serie e ai film TV statunitensi, abbiamo sentito anche spesso strani codici usati nel pronto soccorso. Sono più facili, non sono cifrati (e non ce n'è una tale infinità come in polizia). Anche sugli aerei i piloti e gli assistenti di volo usano dei codici per comunicare tra di loro velocemente e con discrezione. SEGNALIBRI: I codici della polizia 0:27 Ospedali 4:17 In Aereo 5:30 Sulle navi 7:59 Nei negozi 9:17 #polizia #codicisegreti #illatopositivo SOMMARIO: - 10-1: Ti ricevo male - non ricevuto. E il suo opposto… 10-2: Ricevuto. Tutto chiaro. 10-4: Affermativo, messaggio ricevuto. Insomma, afferrato! Questo è uno dei più diffusi negli USA. Il suo opposto è il 10-74: negativo, o insomma no! - 10-9: Potresti ripetere? 10-10: Rissa in corso. Interveniamo per sedarla! 10-11: Problemi... da cani. Può essere un aggressione, ma anche un cane smarrito. 10-12: Fermo e aspetta. Ok, aspetto.. - 110-20: Qual è la tua posizione? 10-22: Ignorare. Mi sa che i vicini finalmente hanno abbassato il volume. 10-23: Mi trovo sulla scena del crimine. 10-28: Richiesta dati registrazione veicolo. Lo si usa ovviamente molto più spesso se si fa parte della polizia stradale! - 10-31: Crimine in corso. Oh-oh. 10-35: Crimine di grave entità. Qua ancora di più va detto “oh-oh!” 10-39: Accendi i lampeggianti e la sirena - devi recarti sul posto rapidamente, è molto urgente. -10-94: Corse clandestine. Se non la smettono, finiranno per sbattere contro un 10-93! 10-98: Evasione. (Ragazzi, controllate dietro il poster di Rita Hayworth!) 10-101: Qual è il tuo status? Per rispondere “sicuro” (cioè, che stai bene), bisogna usare il 10-106! - Codice Blu: Arresto cardiaco o respiratorio. Insomma, il paziente non respira o il suo cuore si è fermato. Pessime notizie. - Codice Grigio: Il paziente fa resistenza. Ops, mi sa che qualcuno ha paura delle iniezioni. - Codice Rosso: Incendio. Codice Argento: uomo armato o rapimento con ostaggi. Codice bianco: Emergenza neo-natale. - Mayday!: Questa naturalmente l'avrai sentita in centinaia di film o serie tv. Spera soltanto di non sentirla ripetuta 3 volte se sei davvero su un aereo, perché si tratta del segnale con cui il pilota comunica che l'aereo sta precipitando. - Codice Succo Blu: Significa che l'acqua della toilette ha allagato tutto l'aereo… - Codice 7600: Questo segnala l'interruzione delle comunicazioni radio. Sembra molto grave, ma in realtà il silenzio radio è causato di solito da interferenze temporanee. - Codice 7700: Questo è un po' vago, e lo è per un motivo ben preciso. In due parole, questo codice indica un'emergenza di qualche tipo. - Codice Rosso: Ormai l'avrai già capito: di solito è un incendio. Ma invece sulle navi si riferisce ad un contagio virale… - Mr. Starlight o Codice Star: incidente o emergenza medica di lieve entità. Mr. Mob o Codice Oscar: Uomo in mare. Speriamo gli abbiano tirato il salvagente.. - NORA: è un acronimo che in inglese significa “Ho bisogno subito di un agente” e lo si usa, beh... quando c'è bisogno subito di un agente! - Codice Adam: Creato dalla catena di negozi Wal-Mart nel 1994, il codice viene utilizzato in tutti gli edifici pubblici negli Stati Uniti, e indica una situazione in cui è scomparso un bambino. . - Controllo Tempo: No, non è un segnale che ti dice di guardare l'orologio. È qualcosa di molto peggio! Questo codice viene usato per invitare tutti ad evacuare un edificio in cui è stata segnalata la presenza di esplosivo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Per la maggior parte delle persone, cucinare è noioso e farlo bene sembra impossibile. Ma questo solamente se non conosci diversi trucchi in cucina che possono trasformarti in un vero buongustaio! Sapevi, ad esempio, come friggere le patatine in modo semplice, veloce e, soprattutto con l'aiuto di un forno a microonde? O come evitare che gli hamburger si sgretolino quando fatti alla griglia? O come cucinare un brodo di pollo cristallino? Alcuni, possono sembrare bizzarri o insoliti all'inizio, ma una volta provati, crederai di non aver cucinato senza fino ad ora! Marca temporale: Aggiungi un colore brillante alle tue insalate 0:25 Caramellare la carne 0:59 Prepara facilmente le patatine 1:22 Rendi le tue salse più gustose 1:49 Rendi le cipolle meno dure 2:20 Cuocere la carne tenera 2:32 Pancakes da perfezionista 3:03 Migliori puré di patate 3:57 Arrostire correttamente la carne 4:29 Prepara una deliziosa pancetta senza alcuno sforzo 4:56 Aggiungi un pizzico di sale alla caffettiera 5:41 Riscalda la pizza usando un ferro da stiro 6:20 Zucchero bianco al sapore di caramello 7:34 Rendi la carne più morbida 7:42 Rendi il tuo impasto arioso e leggero 8:28 Rendi il tuo brodo di pollo cristallino 8:39 Ottieni una crosta da pasticciere 9:11 #consiglidicucina #trucchidicucina #latopositivo SOMMARIO: - Mentre prepari uova strapazzate, aggiungi un pò di latte e miscela di amido di mais alle uova e frusta tutto fino a che si formerà una crema. L'amido di mais proteggerà le uova evitando di farle diventare gommose e troppo cotte. - Prova a tostare i cereali in una padella con dell’olio prima di cuocerli. Renderà la pasta dorata e croccante e aggiungerà un sapore squisito. - Se aggiungi un cucchiaio di burro di arachidi o senape dolce alle tue salse e ai tuoi stufati, avranno un sapore più ricco. - Aggiungendo farina di mais o nachos al peperoncino, puoi addensare la sua consistenza - Aggiungi mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio al tè freddo appena preparato e non avrà un sapore amaro. - Invece di perdere tempo e stressarti cercando di sbucciare un uovo sodo, basta tagliarlo a metà e mettere un cucchiaio l'interno dal guscio. - Per evitare di perdere tempo sbucciando l'aglio, mettilo sul bancone e colpisci leggermente la parte superiore con il palmo della mano. - Prima di preparare un panino caldo, scalda il formaggio e il burro a temperatura ambiente. In questo modo, sarà più semplice spalmare il burro e il formaggio non si seccherà durante la cottura. - Aggiungi del pangrattato ai tuoi hamburger prima di cuocerli - Così facendo eviterai che si rompano in tanti pezzi quando saranno sulla griglia. - Usa il brodo al posto dell'acqua mentre prepari il riso e altri cereali caldi. In questo modo, il tuo piatto avrà un sapore più ricco. - Durante la cottura di qualcosa, aggiungi un pizzico di sale alla pastella. Farà risaltare il sapore del tuo piatto. - Mentre prepari una tazza di caffè, aggiungi un pizzico di sale alla caffettiera: aiuterà a sbarazzarsi del sapore amaro. - Tosta la tua cioccolata bianca e ottieni un pò di nocciola dorata con un profumo paradisiaco! - Puoi tostare lo zucchero bianco per dargli un leggero sapore di caramello prima di usarlo nelle tue ricette preferite. - Per rendere la carne più morbida, marinala in una miscela di amido di mais e albumi d'uovo. - Metti il cumino o il pepe nero in una padella a fuoco medio per esaltarne il gusto ed estrarre il sapore naturale - Prima di cucinare la zuppa di crema di verdure, friggi le verdure in olio d'oliva. Caramellizzerà lo zucchero contenuto nelle verdure e il loro sapore diventerà più evidente. - Se metti una ciotola d'acqua nel forno insieme alla tua pasta, il vapore risultante si occuperà di questo problema e la crosta sarà croccante e leggera. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Nel 18 ° secolo fu scoperta una carenza di nutrienti tra i marinai chiamata scorbuto. Riesci a indovinare di quale carenza vitaminica si tratti? Eh già, la vitamina C. Ai marinai sono stati somministrati anche lime e limoni, ed è per questo che gli fu dato il soprannome di “LIME”. Ma ... questa è tutta un'altra storia. Dunque, che cosa c'è nelle arance che ci impedisce di ammalarci? Come possiamo trarne vantaggio? Le arance non sono solo ricche di vitamina C, ma abbondano di fibre, acido folico, potassio, tiamina e antiossidanti. Sono principalmente composti da carboidrati e acqua e hanno pochissime proteine, grassi e calorie. Supponiamo che da oggi inizi a mangiare da 1 a 2 arance al giorno. Col passare del tempo, inizierai a vedere molti cambiamenti nel tuo corpo. Segnalibri: Perdi peso 2:20 Una pelle più sana 2:50 Niente più confusione mentale 3:44 Niente più perdita di capelli o grigiore 4:32 Una vista migliore 6:06 Un cuore più sano 7:04 Un sistema immunitario più forte 8:32 #dietasana #perditadipeso #latopositivo SOMMARIO: - Un'arancia di grandi dimensioni contiene solo 87 calorie, rendendola un alimento ipocalorico e ricco di nutrienti. Contiene anche circa 4 grammi di fibra alimentare, che migliora la salute dell'intestino. - La grande quantità di acqua che è contenuta nelle arance aiuta la pelle a rimanere idratata, dandole luminosità. Ma non dimentichiamo il composto più importante: la vitamina C. che aiuta il corpo a produrre più collagene. - I flavanoni migliorano la memoria attivando i percorsi nell'ippocampo: la parte del cervello responsabile dell'apprendimento e dei ricordi. Quindi, ogni volta che mangi un’arancia aiuti il tuo cervello ad assimilare meglio le informazioni. - A volte, vediamo un capello grigio, e ci sentiamo come se fosse l'inizio della fine. Ma a parte tutto, forse è perché non mangiamo abbastanza arance. - Poiché le arance sono anche ricche di antiossidanti, proteggono i capelli dallo stress ossidativo. - Gli scienziati del “Westmead Institute for Medical Research” di Sydney hanno scoperto che mangiare solamente un'arancia al giorno, riduce il rischio di indebolire la vista fino al 60%. - Anche il collagene ci mette del suo. Aiuta a dare struttura ai tuoi occhi. - Le arance sono ricche di potassio. Questo aiuta a mantenere il sistema nervoso funzionante in modo sano e può abbassare la pressione. - Le arance contengono una abbondante quantità di acido folico, e vitamina A, che aiutano il corpo a ridurre i livelli di un aminoacido chiamato: omocisteina. Di solito, l’amminoacido si trova nella carne rossa ed è legato alla cattiva salute del cuore. - Avere carenza di vitamina C può impedire alle ferite di guarire, può far indebolire le ossa e persino far gonfiare le articolazioni. Ma soprattutto, può farci ammalare più frequentemente. - Mangiare un'arancia ogni giorno può eliminare i radicali liberi impedendogli di danneggiare l'ambiente delle cellule. - La buccia d'arancia ha molta più fibra della polpa e contiene calcio, vitamina C, e diverse vitamine del gruppo B e vitamina A. Ma sono difficili da digerire. Quindi, bisogna stare attenti. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Moltissimi studi ormai confermano che bere caffè ha molti benefici per l'organismo, grazie alle sue proprietà antiossidanti. Berne troppo però, può dare dipendenza e diventare un brutto vizio. Ma se consumano nel modo giusto, il caffè può fare davvero bene. Sapevi ad esempio che il latte di mandorla è un'alternativa molto più sana e naturale a tutti i dolcificanti in commercio, e meno fastidiosa per lo stomaco rispetto al latte? O che bere caffè 30 minuti prima di andare in palestra è una variante molto più sana di tutti i vari integratori e beveroni? Eccovi allora un po' di motivi per cui fareste bene ad abbinare il caffè a varie sane abitudini. SEGNALIBRI: Il caffè va bevuto nero 0:26 Se vuoi addolcire il caffè, usa dolcificanti naturali 0:56 Per un gusto raffinato, aggiungi cannella o cacao 1:23 Prova il latte di mandorla 2:01 Accompagna sempre il tuo caffè con uno spuntino 2:38 Evita di bere il caffè dopo una certa ora 3:09 Quando fai il caffè, usa acqua filtrata 3:54 Bevi una tazzina di caffè 30 minuti prima della palestra 4:30 La giusta dose di caffè migliora le funzioni cerebrali 5:11 Bevi un “caffè frizzante” e lascia stare le bevande gassate 5:51 Caffè bulletproof 6:30 Usa filtri in carta riciclabile 7:03 Aggiungi curcuma al tuo caffè 7:32 Bevi caffè organico 7:56 Il caffè nero aiuta a combattere la depressione 8:46 Una tazzina dopo pranzo aiuta a evitare problemi di peso 9:17 #caffè #abitudinisane #illatopositivo SOMMARIO: - Tutti i vari sapori aggiuntivi tendono a contenere grassi, zuccheri, e calorie extra, perciò diluire la tua bella miscela Arabica con altre sostanza può trasformare un bel caffè in un pesante dessert. - Se il caffè nero senza zucchero non fa per te, allora usa dolcificanti naturali, ad esempio un po' di vaniglia, di sciroppo d'agave, o di Stevia. - Se non sai resistere ad un caffè dal gusto più ricco, usa cannella o cacao per esaltarne il sapore naturale. - Il latte di mandorla è un'ottima alternativa ai latticini sia interi che pastorizzati, e filerà via liscia nel tuo stomaco. - Se pensi che una tazzina di caffè basti per far colazione, più tardi durante la mattina ti ritroverai con una crisi d'ansia. - Evita comunque di berlo dopo le 2 o le 3 di pomeriggio, se non vuoi avere problemi a prendere sonno di notte. - L'acqua del rubinetto può contenere metalli o altre sostanze nocive, che poi finiranno nel tuo caffè. - Bere un caffè prima di fare esercizio ti darà quel piccolo e sano tocco di caffeina che ti farà allenare con più impegno e più a lungo! - Tutte le bibite gassate fanno male - anche quelle col “light” davanti- perciò non è mai troppo presto per eliminarle dalla tua dieta. Quello che ti ci vuole, invece, è una bella miscela di caffè e succo di limone bio più zucchero bio. - Se vuoi davvero il massimo beneficio dal caffè, questi ingredienti aggiungeranno dei grassi che fanno davvero bene all'organismo. - I filtri riutilizzabili sono molto comodi, ma se userai quelli in carta riciclata il tuo caffè sarà davvero sano ed ecologico al massimo! - La curcuma è una spezia ormai popolare per i suoi moltissimi benefici, specie per il sistema immunitario, e per le sue proprietà anti-infiammatorie. - Il sapore del caffè organico è migliore, più ricco e robusto. Riceverai una dose davvero “senza filtri” dei nostri famosi antiossidanti e di tutte le altre sostanze benefiche del caffè. - Per godere al massimo dei benefici del caffè per quanto riguarda il tuo umore, evita dolcificanti e zucchero. - Una bella tazzina di caffè nero dopo pranzo è un toccasana. Aiuta a rilassarsi, ed è una delizia se abbinata poi a un bel dessert. Oltre a questo, il caffè e la sua preziosa caffeina aiutano l'organismo a digerire il cibo più lentamente, cosa che accelera il tuo tasso metabolico. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • È proprio vero, certe volte 24 ore in un giorno non sembrano bastare. Vi siete mai chieste cosa accadrebbe se il tempo si prendesse, per così dire, un time-out? Se potessimo usare i poteri del Dr. Strange e fermare così il tempo? Immaginate tutte le cose che potremmo fare? Ma anzitutto, cos'è esattamente il tempo? In termini puramente scientifici, con tempo si intende il trascorrere degli eventi dal passato ad oggi e da oggi al futuro. Se lo chiedessimo a un fisico, lo spiegherebbe certamente in termini più complicati, ma in sostanza si tratta di un sistema di misurazione. Fermare il tempo, significa fermare tutto ciè che esiste. SEGNALIBRI: Che cos'è esattamente il tempo? ⏳ 0:32 Potresti girare mentre tutto resta fermo a mezz'aria? Non proprio… 1:26 Cosa ne sarebbe di te? 2:47 Niente tempo, niente universo! 3:28 Ma ora divertiamoci un po'! 🎉 3:42 #tempo #cosafaresti #illatopositivo SOMMARIO: - In termini puramente scientifici, con tempo si intende il trascorrere degli eventi dal passato ad oggi e da oggi al futuro. In sostanza, è un sistema di misurazione. - Considerate questo: vi ricordate quando a scuola ci spiegavano tempo, spazio, e velocità? No? Ecco un rapido ripasso: la velocità equivale allo spazio diviso per il tempo. - Zero tempo, zero velocità, zero spazio. In altre parole, se fermassimo il tempo, tutto resterebbe immobile. - Non ci sarebbe luce perché i fotoni - ovvero l'unità base della luce e in teoria la particella più veloce nell'intero universo - sarebbero a loro volta immobili. - Nemmeno l'aria si muoverebbe, perché anch’essa è costituita da molecole: ciao ciao respirazione. Comunque al vostro sangue, l'ossigeno nemmeno servirebbe, visto che se starebbe fermo dentro le vene. - Usciamo dalla Terra e vedremo che l'assenza del tempo ha bloccato anche tutte le forze dell'universo, che non esisterebbe più. - Immaginiamo che mi sia stato regalato un tasto dai poteri soprannaturali. Il mondo attorno a me si bloccherà appena premo quel tasto, ma tutte le “leggi della fisica” resteranno come le desidero. - Mi sa che vado in palestra! Ma come farò a capire per quanto tempo devo passare sul tapis roulant? Non fa nulla, mi faccio qualche giro e poi un po’ di sollevamento pesi. Ragazzi, ora si che mi faccio bei muscoli. - Beh, visto che ne sto approfittando per mettermi in forma, ora che ho fermato il tempo, magari mi faccio anche una cultura. - Quasi quasi vado allo zoo, ma non credo che ci sia molto da fare con tutte le scimmiette ferme in pausa, quindi no non ci andrò. - Ho sempre desiderato visitare tutti i musei e i luoghi culturali. Cominciamo dal museo di storia naturale - dinosauri, eccomi, arrivo! - E via, sotto con un altro museo! Voglio ammirare dipinti e sculture e capire tutto di tutta l'arte del mondo, fosse l'ultima cosa che faccio. - Forse fermare il tempo non serve, è solo col suo scorrere che cresciamo e facciamo nuove esperienze. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Al giorno d'oggi tutti sembrano ossessionati dal “vivere sano”. Tutti mangiano cibi bio, tutti vanno in palestra, e così via. Spesso però si tende a dimenticare che anche la mente deve fare esercizio. Specialmente se da qualche tempo hai notato che la memoria inizia a fare cilecca. Per tutta la vita non facciamo altro che imparare nuove cose, eppure spesso finiamo per dimenticarci tantissime informazioni. Ecco, se iniziamo col dirti che sembri avere la memoria di un pesce rosso, niente panico! Prova questi semplici esercizi per allenare la tua mente. SEGNALIBRI: Leggi libri ad alta voce 0:31 Usa la tua mano debole durante il giorno 1:17 Fai attività cardio per 3 volte a settimana 2:01 Mangia con le bacchette 2:40 Indossa tappi per le orecchie 3:19 Crea giochi di parole 3:52 Fai l'esercizio dei “4 dettagli” 4:23 Ascolta tanta musica 5:13 Stringi il pugno 5:47 Fai scarabocchi 6:25 Fatti una bella risata 7:27 #allenalatuamente #buonamemoria #illatopositivo SOMMARIO: - Se parli ad alta voce e ascolti quello che dici, il cervello immagazzinerà meglio le informazioni. Puoi fare pratica insieme a qualche amico o con un bambino. - Se provi ad usare la tua “mano debole” in ogni piccola attività giornaliera, il tuo cervello, la tua mente, la tua memoria, si rinforzeranno. - Gli esercizi aerobici, se fatti con frequenza, allargano l'ippocampo! Si tratta dell'area del cervello che ha il compito di convertire ogni nuova informazione in ricordi. - Usare le bacchette al posto delle posate, stimola la produzione di dendriti, vere e proprie “radici” dei neuroni. Questo consentirà una migliore trasmissione degli impulsi cerebrali. - Bloccare una delle principali vie sensoriali - le orecchie - darà maggiore stimolo al tuo cervello. Questo perché nelle nostre attività quotidiane,quelle fatte in automatico, il cervello sa cosa aspettarsi e impigrisce. - Pensa ad una parola qualsiasi e scomponila lettera per lettera nella tua mente. - Se ti stai preparando per un esame, oppure devi leggere e ricordare del materiale relativo al tuo lavoro, mettiti a studiare con della musica in sottofondo. - Nel 2013, gli psicologi dell'Università Montclair hanno condotto un esperimento. È risultato che stringere a pugno la tua mano destra per 90 secondi stimola la creazione di nuovi ricordi. - Quando ascoltiamo qualcosa, la nostra mente tende a divagare, e questo ci distrae dall'acquisire tutte le informazioni. - Se continui a dimenticare dove hai messo le chiavi o il cellulare, tutto quello che ti serve è farti una bella risata. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Pensi che essere ricchi significhi guadagnare molti soldi? Bene, certo che è così, ma non è solo questo. In effetti, spendere saggiamente è la chiave per accumulare ricchezza. Sembra contro produttivo, vero? Beh, magari a prima vista alcuni acquisti ti sembreranno troppo costosi, ma, in realtà, a lungo termine ti faranno risparmiare di più. Ad esempio, acquistare una buona macchinetta per il caffè può essere costosa, ma verrai ripagato dell’investimento dopo un paio di mesi. Lo stesso vale per i vestiti costosi, sono più resistenti e se ti prendi cura di loro, ti dureranno più di qualche anno. Quindi vediamo cosa i milionari consigliano di acquistare per salirei in cima alla scala finanziaria. A proposito, avrai un bonus alla fine del video, ma avrà senso solo se seguirai dall’inizio alla fine. Segnalibri: Una buona macchina 0:36 🚗 Abbonamenti ragionevoli 1:14 Beni scontati 1:52 Abiti e accessori di qualità 2:27 👗 La macchinetta del caffè 3:15 Tecnologia intelligente per la casa 3:59 La formazione scolastica 4:34 Le azioni 5:09 Le ultime versioni dei dispositivi 5:46 💻 Riposo e distrazione 6:24 Cose che ti dureranno una vita 7:12 💥 Un piccolo bonus per te 8:00 💥 #comediventarericco #personericche #latopositivo SOMMARIO: - Scegli un'auto che sia facile ed economica da mantenere, che non sia mai stata coinvolta in un grave incidente, e che possa durare per molti anni. - È meglio abbonarsi solo a quei servizi di cui hai davvero bisogno. È un’ottima idea pagare per un servizio TV che trasmette solo i tuoi programmi preferiti, oppure acquistare un disco rigido con più giga invece di pagare commissioni mensili per un cloud. - Il modo più sicuro per diventare ricco è essere parsimonioso. “Sconto” non è sinonimo di “cattivo”: di solito, gli sconti sono una strategia di marketing per farti acquistare qualcosa, quando, in realtà, viene comunque venduto a un prezzo favorevole per il negozio. - Abiti e calzature economici potrebbero essere fatti di materiali modesti e quindi di bassa qualità. Così, nella migliore delle ipotesi, li userai per una sola stagione, e dovrai acquistarne di nuovi. - Magari pensi che un caffè preso al bar sia più comodo e costoso, ma se fai un ò di conti, capirai quanto ti sbagli. - Un paio di clic e la cena viene preparata, il bucato viene lavato e la casa viene pulita da dispositivi automatizzati, mentre ti rimarrà tempo per fare altro. - L'auto-miglioramento è la chiave per diventare una versione migliore di te stesso e, quindi, una persona benestante. Concentrarsi solamente sul denaro non ti porterà a nulla. - Esistono molte aziende startup che inventano cose insolite e innovative, e, investendo qualche soldo in loro azioni, potresti diventare incredibilmente ricco quando raggiungeranno il successo.... - Ogni volta che un nuovo prodotto appare sul mercato, la sua versione di default è 1.0. Se lo acquisti subito, è probabile che ti ritroverai con diversi bug e difetti che non sono stati scoperti durante la produzione. - Lavorare, apprendere, e creare opportunità è fantastico, ma riposarsi bene è altrettanto importante, altrimenti ti esaurirai, anche se ami ciò che fai. - Qualunque cosa tu compri, un'auto, un laptop o un frigorifero, devi vederlo come un investimento a lungo termine. Lo userai per molti anni, o magari decenni, o preferisci cambiarlo a breve? - Per diventare ricco, non dovresti comprare nulla che ti faccia indebitare. Ora, non sto parlando di aiuto finanziario per l’istruzione o cose simili, ovviamente, tutt’altro. Ma se devi indebitarti per acquistare un’auto o per un mutuo, è meglio pensarci due volte. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Quant'è bello comprare una macchina nuova, vero? Tutta luccicante e impeccabile, aspetta solo te dietro al volante... Peccato solo per il cartellino del prezzo, da perderci il sonno. Specie se pensi che avresti potuto comprarti la stessa macchina usata, a nemmeno metà prezzo. Lo stesso vale per molte altre cose oltre le macchine! Comprare oggetti usati non solo è conveniente, è un vero affare. Prendiamo ad esempio i libri. Comprare un libro in libreria, specialmente se in prima edizione, può costare tantissimo La cosa migliore che puoi fare è comprarli usati, da qualcun altro o sulle bancarelle. E che dire dei mobili? Trovare un nuovo armadio o una scrivania di qualità a prezzi convenienti è una vera caccia al tesoro. Meglio allora cercare occasioni online per trovare un bel mobile usato ma ancora in ottime condizioni e a buon prezzo. SEGNALIBRI: Abiti per occasioni speciali 0:36 Utensili da cucina 1:14 Biciclette 1:45 Attrezzatura sportiva 2:11 Materassi gonfiabili 2:42 Gioielleria 3:10 Strumenti musicali 3:51 Articoli per bambini 4:24 Auto 4:59 Arredamento 5:38 Utensili 6:09 Libri 6:41 Elettrodomestici 7:05 Case 7:44 #metodifacili #consigliutili #illatopositivo SOMMARIO: - Gli abiti da cerimonia di solito servono in una sola occasione, perciò comprarli già usati può essere un'ottima idea. - Oggetti come bicchieri, piatti e utensili per la cucina, li si può benissimo comprare usati a prezzi fino a 5 volte più bassi di quelli di mercato. - Puoi trovare una bici usata, quasi nuova, su internet a prezzi bassissimi, magari solo perché qualche modello non è più in vendita. - Molte persone non vedono l'ora di sbarazzarsi di cyclette, manubri e quant'altro a pochissimo prezzo. - È facile da lavare e mantenere, perciò niente paura, dopo una bella passata nel bucato, il tuo materasso gonfiabile comprato all'usato diventerà subito il tuo migliore amico. - Molta gente ormai indossa gioielli di tendenza comprati per pochi spiccioli, mentre la stessa cosa presa in gioielleria ti costerebbe una fortuna. - Gli strumenti d'epoca hanno tanta storia sulle spalle, e spesso un suono migliore di quelli nuovi, mentre al tempo stesso costano molto molto meno. - Passeggini, culle, giocattoli, seggiolini... tutte cose che presto non dovremo usare più, anche se in perfette condizioni. - Un'auto nuova esposta al concessionario è davvero irresistibile a volte, la si vuole comprare subito, malgrado si sappia che il prezzo già scenderà di quasi il 20% appena metterai le ruote fuori dal concessionario. - Proprio come l'attrezzatura per lo sport, molti utensili per la casa vengono comprati nuovi e poi usati una volta e basta. - Approfittane per comprare elettrodomestici usati senza timori. In molti casi, sono praticamente come nuovi, al massimo richiederanno qualche aggiustata. - Se rilevi l'appartamento di qualcun altro, andrai ad occupare uno spazio già vissuto, e ti basterà semplicemente trasferire tutta la tua roba. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Qual è il posto più sporco nelle nostre case? Il bagno? La pattumiera? Beh, queste sono risposte piuttosto ovvie, e di certo quei posti non sono i punti più puliti del mondo. Ma sarai sorpreso di sapere che ci sono altri posti inaspettati in casa tua che sono molto, molto più sporchi di questi! Alcuni di loro vi faranno dire “bleaaah”! Hai mai notato, ad esempio, che la spugna da cucina a volte puzza? Certo, perché essendo sempre bagnata e umida è il luogo d’elezione per i batteri, tra cui l’Escherichia Coli, e l’odore la dice lunga in questi casi. E il materasso? Raccoglie cellule morte della pelle, acari della polvere, sudore e probabilmente macchie di qualsiasi cosa ci hai rovesciato sopra. Davvero, è disgustoso! Segnalibri: Serbatoio della caffettiera 0:35 Maniglia del frigorifero 1:02 Bancone della cucina 1:21 Taglieri 1:48 Spugne 2:05 Lavandini 6 Pattumiera 3:14 Apriscatole 3:39 Manopole dei fornelli 4:02 Ringhiera delle scale 4:21 Telecomando 4:43 Materasso 5:08 Portaspazzolino da denti 5:29 Tenda della doccia 5:56 Rubinetto 6:19 Pareti del bagno 6:37 Tastiera del computer 6:54 Interruttori della luce 7:22 Giochi dei nostri animali domestici 7:38 Ciotole per animali domestici 8:09 Pavimenti e tappeti vicino alle porte di ingresso 8:24 #igiene # pulizia #illatopositivo SOMMARIO: - I germi sopravvivono fino a due giorni sulle maniglie del frigorifero, quindi puliscila con un panno in microfibra e del sapone per i piatti in modo sistematico, per evitare che i germi entrino nei tuoi cibi. - Ricordati che sopra al bancone della cucina ci prepari da mangiare, quindi ciò che non è cibo non deve andarci. E mi raccomando, disinfettalo prima di cucinare. - Il cibo che mangi viene a contatto diretto con il tagliere su cui lo tagli, quindi è meglio tenerlo pulito il più possibile, per evitare malattie. - Il lavandino della cucina in realtà è più sporco di quello del bagno! Sì, lì ci sono più batteri perché spesso ci finiscono residui di cibo. - Una prova lampante che il secchio è un accumulo di batteri, chiaramente, è l’odore. - I tuoi familiari e gli ospiti entrano in contatto diretto con la ringhiera delle scale, quindi è logico che la superficie sia spesso piena di microbi e virus. - Ogni tanto ti capita di guadare la TV mentre mangi, quindi tocchi il telecomando con le mani tutte sporche. - Il portaspazzolino è nella stessa stanza del bagno? Beh, certo. In questo caso, c'è una buona probabilità che, ogni volta che scarichi, alcune particelle provenienti dalla tazza del water schizzino sullo spazzolino e sul portaspazzolino. - Se tieni il copri water aperto quando scarichi, i germi del water escono fuori e si diffondono sulle pareti circostanti. - Ogni volta che digiti qualcosa al computer, spesso sei così preso che non ti rendi conto che tocchi il cibo, poi ti tocchi il viso, e poi di nuovo la tastiera. - Un altro posto della casa che pochissimi di noi puliscono? Gli interruttori della luce. - Lavare le ciotole del tuo cane o gatto solo con l’acqua non sarà efficace. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Immagina la scena: sei comodamente seduto al posto finestrino su un bel volo di linea, quando all'improvviso vedi una strana striscia biancastra proprio sotto l'ala. Ci sarà mica qualche problema? Oddio, stiamo precipitando? No, niente paura! Si tratta solo di una manovra standard dei piloti, detta fuel dumping, ovvero “scarico del carburante”. Certo, a prima vista sembra un vero spreco. Pensa, un normale Boeing 737-300, progettato per voli a medio e corto raggio, consuma due tonnellate e mezza di carburante ogni ora. Il prezzo medio del carburante si aggira sui 600$ a tonnellata, quindi su un volo a medio raggio, viene bruciato qualcosa come 1.500$ all'ora. Ma allora, perché lo fanno? SEGNALIBRI: Quanto costa il carburante? 0:50 Perché i piloti gettano via una tale fortuna 💰 1:14 Come si esegue la manovra 2:48 È dannoso per l'ambiente? 😖 4:13 Carburante per ogni genere di imprevisto 4:50 Perché i serbatoi sono sotto le ali️ ✈ 7:08 #aerei #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - Gli aerei sono di solito più leggeri quando atterrano rispetto a quando sono partiti, quasi 100 tonnellate in meno! - Se un aereo arrivasse a destinazione con ancora molto carburante a bordo, l'atterraggio diventerebbe rischioso, potrebbero esserci danni piuttosto seri. - Certe volte capitano delle emergenze e i piloti sono costretti ad atterrare prima del previsto. - In pochi sanno che il serbatoio degli aerei si trova di solito nelle ali. In questo modo, al pilota basterà premere un tasto per avviare un sofisticato sistema di pompe e valvole che entra in azione ed espelle dalle ali il carburante in eccesso. - Bisogna dire però che non tutti gli aerei sono dotati di questo sistema. Gli aerei più piccoli ad esempio, modelli come il Boeing 757 o l'Airbus A320 non possono effettuare il fuel dumping. - Quando c'è la possibilità di farlo, i piloti preferiscono liberarsi del carburante e non mettere in pericolo i passeggeri. - Il carburante evapora quasi completamente prima ancora di raggiungere terra. - Magari penserai che sia un disastro dal punto di vista ecologico. Ma l'amara verità è un'altra: in un modo o nell'altro, un aereo in volo finirà sempre per rilasciare carburante nell'atmosfera. - Ogni aereo deve caricare sempre più carburante del necessario per compiere la sua tratta dal punto A al punto B. - Il 29 Dicembre 2014, il volo VS43 della Virgin Atlantic, diretto a Las Vegas, decollò dallo scalo londinese di Gatwick. Poco dopo il decollo, i piloti si accorsero che i flap sull'ala destra erano rimasti bloccati e non erano rientrati. - Dopo aver volato in circolo per qualche ora, i piloti finalmente poterono espellere abbastanza carburante per tornare in sicurezza fino a Gatwick. - C'è poi un'altra ragione per cui è conveniente sistemare i serbatoi sotto le ali; la fusoliera dell'aereo risulterà così alleggerita, e si ridurrà ulteriormente la pressione sulle ali. - Se il carburante fosse caricato davanti o dietro l'aereo, il centro di gravità si sposterebbe seguendo il peso del carburante stesso, e comprometterebbe la stabilità del velivolo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ti consideri un esperto di indovinelli? Allora, saltiamo quelli facili e passiamo al livello successivo! Vediamo se riesci a risolvere questi 12 rompicapi, e avrai 10 secondi per ognuno! Metti alla prova le tue abilità logiche! Solo coloro che sono davvero geniali riescono a risolvere questi ingannevoli rompicapi. A proposito, gli scienziati hanno dimostrato che risolvere indovinelli aiuta a migliorare la potenza cerebrale e la concentrazione. Sei pronto per cominciare questo allenamento cerebrale? E alla fine di tutto, scoprirai come ti sei classificato! Segnalibri: Una scelta difficile 0:25 Il Rapimento: ma l'ultimo non riguardava un rapimento? 1:38 La fuga pericolosa 2:22 Un piano abile 3:12 Un compagno di viaggio 4:00 Un incidente nel cantiere 5:10 Qual è l’uscita? 6:00 Una caduta quasi fatale 6:44 Un problema da pirata 7:15 Una festa notturna 7:45 Un incidente aereo 8:45 Una colazione perfetta 9:41 💥 I tuoi risultati 💥 10:40 #enigmi #puzzle #latopositivo SOMMARIO: - Ethan ha rapito Olivia e l'ha portata con sé in Antartide. Per aumentare le sue possibilità di sopravvivere, Ethan ha lasciato che Olivia scegliesse uno dei seguenti oggetti: lozione per il corpo, una pianta in vaso, un paio di occhiali da sole o delle compresse di vitamina C. Quale oggetto dovrebbe scegliere? - Un ricco uomo d'affari è stato rapito da casa sua. Il detective che arrivò per indagare sul caso non trovò nulla al di fuori di una strana e misteriosa nota con scritto " 377I3 ". Ci sono tre sospettati: Erick, Ellie e Colin. Hai 10 secondi per aiutare il detective a identificare il criminale. - Jack è chiuso in una stanza con 2 porte e zero finestre. Non c'è nient'altro che una sedia, un tavolo e un piccolo buco largo 15 centimetri nel soffitto. Come farà a scappare? - Un ispettore è andato in una scuola e ha iniziato a interrogare gli studenti ponendo domande ingannevoli. Ma sorprendentemente, ogni volta che ha chiesto qualcosa, tutti gli studenti hanno alzato le mani. Riesci a capire come è possibile? - James chiamò un agente di polizia, e il signor Brown spiegò di aver preso quello zaino per errore. Tuttavia, l'agente di polizia lo arrestò. Perché? - David lavorava in un cantiere. E una volta qualcuno lo ha aggredito: fu portato in ospedale privo di sensi. Hai 10 secondi per capire chi sta mentendo. - Sei stato rapito e ora sei tenuto in uno scantinato con tre uscite. Cosa farai per uscire tutto intero? - Mary è in piedi su una scala di 24 metri con un secchio di vernice. All'improvviso, scivola dalla scala e cade a terra. Ma miracolosamente, oltre a rovesciare tutta la vernice, non si fa male. Come mai? - Come si chiama un pirata con due occhi e due gambe? - Una notte d'estate, Emily organizza una grande festa. Ma al mattino, scopre che qualcuno ha rubato tutti i suoi gioielli e i suoi soldi. Chi sta mentendo? - Dylan ha preso un aereo per andare a una conferenza, quando uno dei motori, improvvisamente, è esploso e l'aereo ha cominciato a precipitare. Dylan era bloccato nella cabina, ed era pieno di fumo e fiamme. L'uomo trova tre oggetti: un estintore, un paio di pinne in poliestere e una borsa dell’acqua calda con il rivestimento di lana. Quale di queste cose gli salverà la vita? - Una volta, un maniaco rapì Zoe e la tenne in casa. Non c'era modo che la ragazza potesse scappare. Ma un giorno, l'uomo si annoiò e decise di prendersi gioco della sua preda. " Domani dovrai prepararmi la colazione. Se mi piace, ti lascerò andare. Altrimenti, la tua vita finirà." Tuttavia, quando Zoe gli servì la colazione, si rese conto che doveva liberare la ragazza. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Ditemi un po', anche per voi annodare la cravatta è una battaglia? Al giorno d'oggi non è più richiesto che un uomo indossi giacca e cravatta a lavoro ogni giorno, ma ci sono sempre occasioni in cui bisogna farlo; sapersi annodare bene la cravatta torna molto comodo. Ci sono nodi davvero semplici da praticare. Ma è importante sapere quale va bene a seconda dell'occasione. Ci sono situazioni in cui sono richiesti nodi più formali. Il nodo Windsor ad esempio è il più usato nelle situazioni ufficiali, mentre il nodo Victoria è più casual. Se non hai alcuna idea di come domare questo accessorio così apparentemente semplice, ci sono qua io a darti una mano! SEGNALIBRI: Nodo Orientale 0:26 Nodo Mezzo Windsor 1:31 Nodo Windsor 2:47 Nodo St.Andrea 4:00 Nodo Victoria 5:10 Nodo Eldredge 6:04 #nodoallacravatta #cravatta #illatopositivo SOMMARIO: - Il nodo orientale è il più semplice, perfetto per i principianti. Se impari a fare questo, avrai raggiunto il livello uno! - Il Mezzo Windsor è un po' più complicato, ma ne varrà la pena. È di media grandezza ed è simmetrico, Questo lo rende molto formale ma al contempo ti snellirà la figura. - Il Nodo Windsor è largo, adatto a cravatte lunghe ed è probabilmente il più formale. L'aspetto del tuo collo risulterà più robusto, e generalmente più virile. - Se preferisci una variante più semplice del nodo mezzo windsor, allora scegli il nodo Sant'Andrea. É di grandezza media, ed è simmetrico: perfetto per le occasioni più formali. - Vuoi un'altra opzione, meno vistosa e più casual per il nodo della tua cravatta? Il nodo Victoria fa al caso tuo. - Per finire, preparati a sperimentare qualcosa di davvero complicato: il nodo Eldredge in tutto il suo splendore. Ti farai di sicuro notare! Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Vi siete mai chiesti se ci siano cose che un aereo non può assolutamente fare? Gli aerei devono seguire regole severissime riguardo le rotte nei cieli, sia per ragioni di sicurezza che per ragioni di “buon vicinato” con i paesi confinanti. Esistono ad esempio dei luoghi sopra i quali non si può volare, alcuni davvero sorprendenti! Ad esempio, nessun aereo può volare direttamente sopra i due poli e le rotte aeree non passano sopra il Pacifico. Non si può volare nemmeno sopra il Tibet o sopra la città della Mecca. Anche lo spazio aereo sopra i parchi Disneyland è chiuso ai voli di linea. Per non parlare poi della misteriosa Area 51. SEGNALIBRI: Antartide 0:51 Polo nord e sud 1:20 L'Oceano Pacifico 2:43 Il Tibet 3:18 La città della Mecca 4:10 Se fa troppo caldo 4:35 La casa di George Washington 5:24 Disney World e Disneyland 5:57 La Centrale Nucleare Pantex 6:41 Camp David 7:09 Il Centro Spaziale Kennedy 7:56 L'Area 51 8:32 Buckingham Palace 9:12 Il Taj Mahal 9:47 #aerei #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - A causa dei venti e delle bufere di neve sopra le montagne, l'Antartide è un luogo pericolosissimo da sorvolare, dunque i piloti lo evitano! - Il polo nord terrestre è circondato da forti campi magnetici, il cui raggio e la cui direzione può variare anche di km ogni anno! - Se un aereo inizia a depressurizzarsi, il pilota sarà costretto a scendere di quota, per fare in modo che i passeggeri possano respirare normalmente. Manovra però molto difficile se la si effettua fra gli immensi picchi dell'Himalaya! - Anche intorno alla Mecca c'è un forte campo magnetico. E come abbiamo visto, i campi magnetici sono i nemici giurati dei piloti. - La casa di George Washington è un monumento di interesse nazionale, perciò per prevenire i danni causati dalle vibrazioni degli aerei, lo spazio sopra la casa è stato dichiarato no-fly zone. - Nel 2003, la Disney Corporation ottenne lo status “temporaneo” di no-fly zone sopra i suoi parchi a tema. - Vista l'importanza strategica, la presenza del presidente e di altri leader mondiali, Camp David e tutto lo spazio aereo circostante sono no-fly zone per motivi di sicurezza. - Anche il centro spaziale Kennedy, in Florida, è una no-fly zone. NASA e aviazione USA compiono numerose operazioni importanti, perciò per la sicurezza di tutti c'è il divieto di volo sulla zona. - Buckingham Palace serve per proteggere la Regina e la famiglia reale, perciò è ovvio come questo spazio aereo sia chiuso a doppia mandata. - Il governo Indiano ha decretato chiuso lo spazio aereo sopra la zona del Taj Mahal nel 2006, per salvaguardare questo edificio di importanza storica e i numerosi visitatori che vengono ad ammirarlo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Sicuramente ti sarà capitato di vedere cibo ammuffito. Le spore della muffa sono ovunque, viaggiano nell'aria, in cerca di un posto caldo e umido dove metter su casa. Quando le spore si posano su una superficie umida, iniziano a crescere nella forma di funghi fibrosi, e sono quelli che poi vediamo sopra il cibo. Ne esistono generi pericolosi, che provocano danni all'organismo umano, soprattutto allergie e intossicazioni. Ma è quasi impossibile sapere che tipo di pericolo si corre, è difficile distinguere i vari tipi di muffe. Sugli alimenti che abbiano in casa ne compaiono di tutti i tipi, e tranne rare eccezioni, sono tutte del genere “cattivo”... SEGNALIBRI: Esiste anche la muffa buona? 1:06 La salsa di soia, contiene muffa! ? 2:43 Salumi 3:07 Acido citrico 3:22 Che succede se ingerisci del cibo ammuffito? 3:43 Quali prodotti bisogna gettare via immediatamente 5:49 Non comprate prodotti che... 7:40 #muffa #cosepericolose #illatopositivo SOMMARIO: - Esistono muffe molto pericolose, che provocano danni all'organismo umano, soprattutto allergie e intossicazioni. - Le muffe buone includono funghi come la Penicillina e la cosiddetta muffa grigia, quella che dà sapore a certi formaggi, salumi, bevande e altri prodotti. - Queste muffe fanno bene anche all'agricoltura. I fungi che le compongono accelerano la maturazione e il sapore degli alimenti. - Le muffe che compaiono d'improvviso sulla crosta dei formaggi sono invece pericolose. - Il processo di fermentazione dei semi di soia, necessario per produrre la salsa di soia, avviene grazie all'azione dei funghi del genere Aspergillus fumigatus. - Nei salumi vengono usate muffe per vari scopi: anzitutto insaporiscono la carne, e prevengono un'essiccazione troppo rapida, date le loro funzioni di conservanti naturali. Aiutano anche a capire quando il processo di maturazione è completato. - L'acido citrico è comunemente usato nel succo di limone o di ananas, ma può essere prodotto anche con una particolare muffa, l'Aspergillus niger. - Se ingerite dall'organismo, le micotossine (cioè le tossine prodotte da funghi) possono causare vari malanni, alcuni cronici, altri a sviluppo molto rapido ed estremamente pericolose. - Bisogna buttare via tutti gli alimenti soffici e umidi, quelli prediletti dalle muffe. Anche un minuscolo puntino di muffa su questi prodotti, un singolo micelio, quasi invisibile, basta a danneggiare irrimediabilmente il prodotto. - Gli alimenti più solidi invece possono essere salvati, perché le muffe attecchiscono più lentamente. Si potrà tagliar via la parte danneggiata e mangiare il resto. - Non tutti i prodotti in vendita negli alimentari vengono controllati, solo alcuni campioni. Significa che bisogna sempre fare attenzione e controllare bene i prodotti prima di comprarli. - Noci e frutta secca vanno conservati in un luogo asciutto e a temperatura ambiente. Altrimenti l'umidità favorirebbe l’avanzare della muffa. Se la muffa attecchisce, non cercate di spazzarla via. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hai mai notato che la felicità è fatta di tante piccole cose, come svegliarsi con l'alba, ridere con un amico, o trovare una buonissima caramella gigante in ufficio? Queste piccole cose possono anche aiutarti a tornare in pista se qualcosa è andato storto. Ad esempio, una delle idee più interessanti è tenere un taccuino per i lampi di genio improvvisi. Non sai mai quando devi aggiungere una nuova attività alla tua lista di cose da fare oppure scrivere un'idea brillante di un film che ti è venuta in mente improvvisamente. Inoltre, potresti prendere l'abitudine di iniziare la giornata con un elenco di compiti e faccende che devi svolgere entro sera. E non dimenticare di spuntare ogni cosa quando l’hai fatta, perché -te lo spoilero- questa è la parte più soddisfacente! Allora, ragazzi, se volete riprendere le redini della vostra vita, qui troverete i consigli che fanno al caso vostro! Segnalibri: Tieni le chiavi sempre nello stesso posto 0:30 Preparati la sera prima per l’indomani 0:54 Vai dal dottore 1:13 Rifatti il letto 1:34 Rimetti sempre a posto 1:54 Scriviti le cose da fare 2:14 Studiati sempre un piano B 2:39 Cucina a casa 3:10 Cancella la posta in arrivo 3:30 Sbarazzati di una cosa prima di comprarne un’altra 3:56 Tieni un taccuino per le tue idee 4:22 Parti di casa prima 4:51 Trasforma in abitudine la cosa che ti piace fare meno 5:15 Fai posto a qualcosa di nuovo 5:47 Usa delle password sicure 6:11 Dormi bene la notte 6:32 Ripara le cose rotte 6:56 Fai una lista giornaliera di cose da fare 7:18 Ritagliati del tempo per te 7:41 Pulisci un poco prima di andare a letto 8:07 Fai la spesa una volta a settimana 8:33 Scatta una foto al tuo amico con la cosa che gli hai prestato 8:53 Controlla la data di scadenza 9:16 #semplificatilavita #consigliutili #illatopositivo SOMMARIO: - Metti un appendichiavi sulla porta d'ingresso. La parte più importante è ricordarti di appenderci le chiavi non appena entri in casa! - Può sembrare un po' un controsenso, ma la cosa migliore che puoi fare per migliorare la tua routine mattutina è... Fare alcune cose la sera. - Anche se magari poi va così, in ogni caso è sempre meglio essere sicuri, e discutere le preoccupazioni col medico. - Rifarsi il letto appena svegli aiuta a sentirsi carichi per la giornata e aumenta la produttività. - Assicurati che ogni singolo oggetto o strumento abbia il proprio posto in casa tua, e rimettilo a posto non appena hai finito di usarlo. - Segnati tutti gli eventi importanti sul telefono, oppure sulla cara vecchia agenda. - È sempre meglio trovare un’alternativa in anticipo, anche se significa fare uno sforzo doppio. - Farsi da mangiare da soli può sembrare un lavoro extra, ma ti fa risparmiare denaro e ti permette di fare dei pasti davvero sani! - Per controllare la posta più velocemente, trova un paio d'ore per annullare l'iscrizione a tutta la posta indesiderata che si accumula nella tua casella di posta. - Per rendere il tuo shopping meno spontaneo e più ragionevole, prova a dar via una cosa che hai a casa prima di comprarne una simile. - Esci di casa circa 10 minuti prima del solito. - Tutti noi abbiamo piccole cose che a volte ci rimangono particolarmente difficili da fare. Per non procrastinare più, bisogna… trasformarlo in un rituale. - È utile avere un file che elenchi tutte le tue password. - 7-8 ore di sonno tranquillo a notte sono un must se si vuole avere una bella carica mattutina. - Ripara tutti i mobili rotti e sostituisci i dispositivi difettosi con quelli nuovi per avere almeno una cosa in meno di cui preoccuparsi! - E quando non puoi andare in vacanza, prenditi del tempo per fare qualcosa che ti piace davvero - oltre a lavorare, ovviamente - e dedica un po' di tempo ai tuoi hobby ogni giorno. - Lasciarsi le pulizie per il fine settimana può sembrare una buona idea in un primo momento, ma non cascarci! In realtà è più facile mettere a posto un pochino per volta la sera, così la casa non arriva al caos completo. - Se non vuoi dire addio alle tue cose, scatta una foto alla persona a cui hai prestato una cosa mentre la tiene in mano. Un motivo in meno per cui litigare con i tuoi amici. - È meglio controllare la scadenza dei prodotti prima di comprarli. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Eccoci per altre curiosità sugli aerei! Vi siete mai chiesti perché i finestrini sono rotondi e così diversi dalle finestre di casa? E perché poi bisogna tenere su le tendine durante il decollo e l'atterraggio? Per quanto ce ne fossero già negli anni '20, gli aerei di linea sono diventati un mezzo di trasporto comune solo negli anni '50. In quel periodo, gli aerei hanno iniziato a volare sempre più in alto. E più si sale di quota, più l’aria è rarefatta e siconsuma meno carburante. Per poter sostenere il volo a quote sempre più alte, gli aerei vennero riprogettati a forma cilindrica. All'inizio però non si pensò ai finestrini, che avevano una forma quadrata; ciò si rivelò essere un grave errore... SEGNALIBRI: Perché i finestrini erano dei punti deboli 0:32 Che dire delle tendine? 2:05 Perché i finestrini sono così in basso? 3:04 E perché sono così piccoli? 3:51 Come mai le porte sono sempre sul fianco sinistro 5:41 ... e come mai si aprono solo verso l'interno? 6:18 Esiste un modo più sicuro per orientare i sedili? 7:27 #aerei #aviazione #illatopositivo SOMMARIO: - Ogni finestrino quadrato equivaleva a 4 punti deboli; la somma degli angoli di ogni finestrino produceva tensioni enormi all'interno delle cabine, che non sopportavano la pressurizzazione in alta quota. - Con le tendine abbassate, gli assistenti di volo non potrebbero vedere cosa succede fuori. Siccome gli incidenti capitano di solito durante il decollo o l'atterraggio (oh-oh) è di vitale importanza che l'equipaggio abbia una perfetta visuale dell'esterno dell'aereo. - I finestrini sono così in basso sempre per lo stesso motivo: distribuire la pressione interna in cabina. - Se fossero più grandi, i finestrini indebolirebbero la tenuta della fusoliera. Torniamo sempre allo stesso punto: la pressione. La fusoliera deve resistere. - Se fossero più grandi, la pressione interna andrebbe fuori controllo. E di conseguenza, l'aria a bordo diventerebbe irrespirabile prima di poter raggiungere la salvezza. - Ma allora perché in cabina di comando hanno delle finestre enormi?? Semplice, è una questione di priorità. I piloti devono poter avere una visuale perfetta e ampia, per guardare dove stanno andando. - Ho un'altra domanda sui portelli di ingresso di un volo di linea: “perché si aprono solamente verso l'interno?" Ecco il motivo: sono delle paratie a tenuta stagna. Significa che le porte si sigillano grazie alla differenza di pressione tra i due lati. - Di recente ho anche scoperto che in aereo sarebbe più sicuro avere i sedili orientati al contrario. In questo modo i sedili darebbero maggiore sostegno al collo, la testa e la schiena. - Il motivo principale però è molto più pratico: modificare in quel modo gli aerei costerebbe troppo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hai mai sognato di fare un tuffo nel punto più profondo di tutti gli oceani? Ottimo, perché oggi ne avrai finalmente l'opportunità! Che ne dici, sei in grado di trattenere il respiro mooolto a lungo? Dici di no? Niente paura! C'è qui il mio bel sommergibile nuovo di zecca, unisciti a me in un viaggio verso gli abissi più profondi! Siamo nella Fossa delle Marianne. Ufficialmente, inizia a 6.000 m sotto la superficie del mare. Si tratta della zona degli oceani meno esplorata e più affascinante per scienziati e avventurieri vari. Il suo punto più basso, l'abisso Challenger, si trova a 10,927m di profondità. Cosa ci sarà in fondo a questo immane abisso? Andiamo a scoprirlo! SEGNALIBRI: Qualche curiosità sulle orche 1:15 Cos'è la malattia da decompressione 1:50 La zona buia dell'oceano 2:12 Le meravigliose balenottere azzurre 3:18 🐳 Creature con occhi grandi quanto un frisbee 4:31 Il piano batiale 4:54 “Non ti vedo, ma ti mangio.” Brr! 5:35 😱 Il pesce drago nero (dritto da qualche film dell'orrore) 6:25 Ora tuffiamoci nei veri abissi 7:16 L'inghiottitore nero (Paura, eh?) 8:23 😖 Il relitto più in profondità 8:49 ⛵️ Il pesce che vive più in profondità 9:32 Il punto più profondo sulla Terra 10:11 #oceani #FossadelleMarianne #illatopositivo SOMMARIO: - A 20 metri di profondità, davanti ai nostri occhi c'è un mondo nuovo: splendide barriere coralline, ancora a poca distanza dalla costa. - A 40 metri sotto il mare diciamo ciao ciao anche ai sub più coraggiosi: è la profondità massima a cui possono scendere. - A 70 metri vediamo alcuni squali balena: sono i più grandi pesci del mondo, e possono pesare fino a 60 tonnellate. - Adesso entriamo nella zona buia dell'oceano: siamo a 150 m, e solo l'1% della luce solare arriva fino a qui sotto. - Immergiamoci sempre di più, a 500 m possiamo ammirare le ultime balenottere azzurre: ultime nel senso che più in giù di così non possono immergersi. - Alla profondità di 830 m -siamo arrivati al punto in cui il Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, non mostrerebbe il suo apice se si trovasse sott’acqua. - I calamari giganti vivono a profondità che si aggirano intorno ai 900 m. I loro occhi sono grandi quanto un frisbee! - Ci troviamo nel “piano batiale”. Quaggiù la pressione è insostenibile, se non fossimo protetti dal nostro sommergibile, finiremmo schiacciati in appena un paio di secondi. - Siamo a 1.280 m sotto la superficie, ed ecco un maestoso grande squalo bianco - il super predatore più super di tutti, a suo agio anche a queste profondità. - Vedi quelle reti gigantesche? Siamo alla profondità di 1.500 metri e quelle che vedi sono reti a strascico. - Ora siamo a 1.830 m, e se fossimo nel Grand Canyon, ci troveremmo nel punto più basso e profondo. - Se facciamo molta attenzione, qui alla profondità di 2.000 metri, forse riusciremo a vedere il pesce drago nero - una creatura da incubo che vive qui, nelle zone più buie e remote dell'oceano. - 2.250 m. Un'ultima chance per ammirare un capodoglio - più giù di così non possono spingersi. - Alla profondità di 4.500 m incontriamo un mostro degno dei peggiori incubi. - Una creatura simile ad un’anguilla capace di ingoiare prede due volte più grandi di lui! - Siamo nella Fossa delle Marianne. Ufficialmente, inizia a 6.000 m sotto la superficie. - Immergendoci ancora di più, non troveremo più alcun tipo di animale vertebrato, la pressione ormai è insostenibile. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Hey ragazzi! Quando le persone intelligenti si annoiano, cercano rompicapi ed enigmi interessanti da risolvere, che a volte si rivelano molto più difficili di quanto sembrino di primo acchito. Pensi di essere una di quelle persone? Sì? Allora preparati a una vera sfida! In questo video ho raccolto i rompicapi più tosti che sono riuscita a trovare su Internet. Bene, se riesci a risolverne almeno la metà nel tempo che hai a disposizione, puoi star sicuro che sei più intelligente della maggior parte delle altre persone! Sei pronto? Iniziamo! Segnalibri: Mezzo pieno o mezzo vuoto? 0:27 L'enigma di Shakespeare 1:20 La moneta d’oro 1:50 La prof astuta 2:40 Il dilemma del lucchetto 3:40 Il trucco del cappello 4:45 Lo studente misterioso 6:21 Una persona sincera 8:08 Extra 9:01 #enigmi #rompicapo #illatopositivo SOMMARIO: - n. 1. Hai un bicchiere, un cilindro perfetto, che sembra mezzo pieno. Però, non sei sicuro che l'acqua ne riempia esattamente la metà. Come puoi controllarlo usando solo il bicchiere? - n. 2. Chi costruisce meglio del muratore, del carpentiere navale e del falegname? - n. 3. Due uomini trovano una vecchia moneta d'oro e devono decidere chi deve prendersela. La moneta è un po' più pesante su un lato, quindi si gira sulla croce più di quanto si giri su testa. Come dovrebbero fare i due per avere la stessa possibilità? - n. 4. Un’insegnante vuole fare un compito a sorpresa durante la lezione successiva. Gli studenti, tuttavia, decidono di non andare a quella lezione, pensando che l’insegnante avrebbe annullato il test. Eppure, la prof è riuscita a farli partecipare tutti. Come ha fatto? - n. 5. Sam ed Emma vivono a migliaia di chilometri di distanza, e Sam vuole inviare a Emma un anello costoso per posta. Il problema, però, è che tutto ciò che viene inviato per posta viene rubato, a meno che non ci sia un lucchetto sul pacco. Come fa Sam a mandare l'anello a Emma in modo che lei possa aprire il pacco? - n. 6. Una guardia carceraria si avvicina a ogni prigioniero chiedendogli di che colore è il suo cappello, a partire dall'ultimo. Se indovina, è libero di andare, ma se sbaglia, finisce in prigione. I prigionieri hanno la possibilità di preparare un piano prima di iniziare, però. Come possono fare in modo che almeno 99 di loro vengano liberati? - n. 7. Billy si è assentato per la maggior parte dei giorni dell’anno, da scuola, quindi il preside lo ha convocato. Quando il preside gli ha chiesto perché ha fatto così tante assenze, Billy gli ha dato spiegazioni. Il preside intuisce che c’è una falla nel ragionamento di Billy, ma non capisce quale. Tu ci riesci? - n. 8. Ci sono 100 persone, tra cui si trovano sia sinceri che bugiardi. Sai per certo due cose: uno, almeno uno di loro è sincero; e due, se prendi due qualsiasi di loro, almeno uno dei due è un bugiardo. Tenendo presente questa cosa, si può dedurre quanti sono i sinceri e quanti i bugiardi? - n. 9. Sei in una stanza buia senza finestre, con due porte che ti permettono di uscire. Dietro a una delle due c'è un leone affamato che ti attaccherà non appena ti vede. Dietro l’altra c'è un alieno che non vede l’ora di fare esperimenti su di te. Quale porta sceglieresti per sopravvivere e tornare a casa in sicurezza? Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Abbiamo tutti ben presente la frustrazione che proviamo quando stiamo per partire per le meritate vacanze e poi all'improvviso vediamo che il nostro volo è in ritardo? Oppure ancora peggio, magari devi partire per un importante viaggio di lavoro quando il tuo volo ti impedisce di arrivare in orario! Anche se è sempre una grossa seccatura, devi sapere che ci sono ottime ragioni per i ritardi. Anzitutto, diciamo che circa l'80% di tutti i voli partono in orario, vale a dire entro 15 minuti dall'orario programmato. Il restante 20% parte in ritardo, e anche se sembra molto, bisogna considerare che: salire su un volo di linea non è come salire in macchina e partire quando vuoi. Sono necessarie tante procedure molto delicate, che richiedono il lavoro coordinato di centinaia di persone. Ad ogni modo capisco quanto sia seccante trovarsi con un volo in ritardo, perciò ecco i motivi più frequenti per cui succede. SEGNALIBRI: Sicurezza 1:16 Condizioni meteo 1:58 Problemi tecnici 2:55 Preparazione per il volo 3:37 Attesa dei passeggeri che fanno scalo e del loro bagaglio 4:08 Attesa per il carico di bordo 5:09 Attesa per l'equipaggio 5:50 Sovraccarico 6:30 Cibo 7:12 Scioperi 7:46 Traffico aereo 8:20 Torre di controllo 8:56 #aerei #aeroporti #illatopositivo SOMMARIO: - Anzitutto, ogni aereo deve ottenere il permesso per decollare. Fatto ciò, una volta arrivati in un'altra nazione, bisogna nuovamente ri-ottenere gli stessi permessi. Tutto richiede molto tempo e a volte i ritardi diventano inevitabili. - Persino nel caso in cui un fulmine colpisca l'aereo, non riporterà danni seri; ma nessuno metterebbe in pericolo le vite di centinaia di persone e un costoso aeromobile, per questo a volte gli aerei ritardano a causa del meteo. - I piloti fanno sempre ulteriori controlli prima di decollare; nel caso notino qualcosa di strano, chiameranno subito la manutenzione. Questo a volte richiede tempo extra, e causa appunto il ritardo nel decollo. - Mettere a punto un aereo è una questione delicata, ogni minimo errore potrebbe costare ben più di tempo e denaro. - I voli di coincidenza sono davvero complicati da gestire, per ovvi motivi: si tratta di coordinare due voli diversi in modo che arrivino o partano nell'orario indicato. - Per fortuna, i ritardi in questo caso sono di solito brevi, e non verrà chiesto ai passeggeri di tornare al gate in attesa che terminino le operazioni. A volte però può volerci anche un'ora, quindi ci vuole pazienza. - Spesso, l'equipaggio del tuo volo è appena sceso da un altro aereo appena atterrato. A volte succede che il loro volo precedente atterri in ritardo. - Gli aerei volano rispettando precise condizioni di carico; se non vengono rispettate, l'aereo non otterrà il permesso di decollo. - Se ci si trova in un grande scalo internazionale potrebbero verificarsi ritardi nella consegna del catering e di conseguenza l'aereo partirà in ritardo. - Il personale delle linee aeree sciopera piuttosto spesso durante l'anno. In Europa questa è una delle cause principali per i ritardi aerei. - Potrà sembrarti strano, ma anche il traffico aereo ha i suoi ingorghi: ogni anno volano sempre più aerei, le linee aeree e gli scali internazionali devono far fronte ad un maggior traffico. - Ogni anno volano sempre più aerei, e il traffico diventa un problema non solo per piloti e linee aeree, ma anche per le torri di controllo: spesso faticano a tenere il passo. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

  • Quale cibo è originario delle Ande sudamericane; un tempo si credeva fosse velenoso e ancora oggi viene scambiato per ortaggio quando in realtà è un frutto? Ok, supponendo che tu abbia letto il titolo di questo video prima di averlo cliccato, sai che sto parlando dei pomodori. Vuoi avere la pelle luminosa? Se stai cercando più vitamina C per aumentare i livelli di collagene, otterrai il 30% del tuo valore giornaliero in 1 solo pomodoro! Stai cercando di perdere peso? I pomodori ti daranno energia per alimentare il tuo corpo senza assumere calorie extra che si trasformeranno in grasso! Gli esperti dicono che solo 1 porzione di pomodori al giorno ti permetterà di ottenere tutti i benefici. Hai molte opzioni! Può essere 1 grosso pomodoro normale, 200 grammi di quelli in scatola tritati, 6 pomodorini, 4 pomodori secchi, 2 cucchiai di purea o un bicchiere di succo di pomodoro. Marca temporale: Farai il pieno di antiossidanti. 0:34 Avrai una vista migliore 1:05 Preparati per una pelle luminosa 1:48 Avrai capelli più spessi 2:35 Meno giorni di malattia 3:00 Ti sentirai felice e pieno di energie 3:30 Perderai peso 4:00 Le tue ossa saranno forti 4:37 Avrai un cuore sano 4:55 Il tuo cervello sarà più smart 5:28 👉 Rischi per la salute 👈 6:13 #pomodoro #perditadipeso #latopositivo SOMMARIO: - Gli antiossidanti abbassano il colesterolo, rafforzano il sistema immunitario, prevengono l'indurimento delle arterie e migliorano la salute del cuore in generale! - Supponiamo che il tuo corpo stia esaurendo la vitamina A. I tuoi occhi ne soffriranno perché sarà difficile rilevare la luce e inviare informazioni al tuo cervello. Fortunatamente, i pomodori sono ricchi di questa vitamina. - Gli esperimenti hanno dimostrato che il consumo giornaliero del frutto stesso o del concentrato di pomodoro può comportare un minor numero di scottature solari, acne e altre imperfezioni. - Assieme a tutti quei nutrienti che migliorano la pelle, otterrai anche una dose giornaliera di vitamina K. Si dice faccia miracoli per la salute dei tuoi capelli. - Saprai già sapere che fa bene assumere più vitamina C quando sei malato. Se ne assumi abbastanza ogni giorno, sarai meno soggetto a raffreddori ed influenze. - I pomodori contengono acido folico, una vitamina B che combatte la fatica. - Anche se non stai cercando di abbassare il numero dei chili sulla bilancia, se la tua dieta include abbastanza prodotti a base di pomodoro, manterrai un peso sano. - I pomodori contengono abbastanza antiossidanti e calcio in modo da rendere le tue ossa più sane e più forti - È un dato di fatto che coloro che seguono una dieta mediterranea corrono un rischio molto più basso di contrarre malattie cardiache. - I pomodori contengono nutrienti che aumentano l’attività celebrale. - Assumere troppi pomodori possono anche causare un accumulo di calcoli renali. Sovraccaricare il tuo corpo con calcio non è sano. - I pomodori sono ricchi di diversi tipi di acidi. Se te ne concedi troppi, possono produrre troppo acido. - Quindi, prima di uscire e iniziare a mangiare un pomodoro al giorno, consulta un medico. Musica di Epidemic Sound www.epidemicsound.com/ Materiali usato (foto, filmati e altro): www.depositphotos.com www.shutterstock.com www.eastnews.ru Iscriviti a "Il Lato Positivo": goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: goo.gl/TXK8uY Iscriviti a ENIGMI DI 7 SECONDI bit.ly/2wevtol

Commenti

  • Moira Orfui
    Moira Orfui

    io, la notte, in bagno ci vado con gli occhi chiusi.

    4 ore fa
  • Enrico Di Stasio
    Enrico Di Stasio

    il mio fil diney preferito è "up" (è stato menzionato)

    4 ore fa
  • Milena De Clemente
    Milena De Clemente

    Che non lo so

    4 ore fa
  • Melissa Fedi
    Melissa Fedi

    Ma cosa dite? Dipende da esemplare a esemplare. Il mio fidanzato quando era ancora in culla, la prima cosa che ha toccato appena entrato in casa è stato proprio l’husky! Il quale oltretutto ha infilato il muso nella culla e lo ha riempito di baci e, nello specifico il mio, ama TUTTI i bambini e va d’accordissimo anche con la mia chihuahua e la mia golden retriever. Il chihuahua lo deve prendere chi lo sa addestrare. La mia adora i bambini, anzi, non vede l’ora di giocarci insieme con la pallina o qualche pupazzo. Odia solo le persone che si avvicinano a me o mia mamma se lei non è in braccio a controllare. Per non dire che è innamorata della mia gattina di ormai 5 mesi, portata a casa 2 mesi fa.

    4 ore fa
  • C1uff0 d'3rb4
    C1uff0 d'3rb4

    E la continuazione?

    4 ore fa
  • Alice Cominardi
    Alice Cominardi

    Intanto mi ai creato la fobia numero 10

    4 ore fa
  • Patrizio Stefanile
    Patrizio Stefanile

    Io ho il cihuahua Toy E Non e aggressiva

    4 ore fa
  • Jê e seus 50
    Jê e seus 50

    Bello canale !! Un saluto qui del Brasile

    4 ore fa
  • darius galan
    darius galan

    non voglio òpiu morire

    4 ore fa
  • Tito De Angelis
    Tito De Angelis

    Punto 7. Fatti un giro su richkidsofinstagram Punto 6. La macchina del caffè?? Piani cottura ad induzione?? Lampadine a led?? Finestre e rubinetto della doccia?? Ma è uno scherzo? Onestamente, è uno scherzo? Punto 5. Li spendono tutti perché non ne hanno, mi sembra logico, è povero. Punto 4. Fatti un giro su richkidsofinstagram Punto 3. Se hai i soldi da buttare lo puoi fare. Punto 2. Cosa c'entra??? i poveri sono i più grandi giocatori d'azzardo. Punto 1. Cosa c'entra con la ricchezza??? È carattere..... Video patetico. Imbarazzante.

    4 ore fa
  • favi ipzilon
    favi ipzilon

    Mi voglik sparare

    4 ore fa
  • Giovanni Asara
    Giovanni Asara

    CHO CHO LI ADORO

    4 ore fa
  • Sara Nardi
    Sara Nardi

    9:26 nessuno

    4 ore fa
  • C.G.C
    C.G.C

    Che video Pagliacciata

    4 ore fa
  • Jazmin Locatelli
    Jazmin Locatelli

    Ma i ravioli me li pitturo io

    4 ore fa
  • Alice Neri
    Alice Neri

    Ma il lato positivo parla sempre di ste robe🤣🤣🤣

    4 ore fa
  • Raed Bouraoui
    Raed Bouraoui

    Io ho fatto 34

    5 ore fa
  • viviana falcomer
    viviana falcomer

    Molto interessante

    5 ore fa
  • tommykg_ 20
    tommykg_ 20

    Io no Lo ok 👌

    5 ore fa
  • Emanuele Coppola
    Emanuele Coppola

    Uno tsunami di 3 metri non è uno tsunami

    5 ore fa
  • Asseri Danini
    Asseri Danini

    Se è x questo tua sorella li chiude tutti e due......

    5 ore fa
  • Rachida Hamrichi
    Rachida Hamrichi

    Grazie mile😎😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😪😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

    5 ore fa
  • Lego fan 234 gha
    Lego fan 234 gha

    Ma saranno cavoli suoi se andare con o senza targa, un po' di cavoli vostri no

    5 ore fa
  • Pietro Durso
    Pietro Durso

    Io quando mi alzo di notte per andare a cagare non guardo in faccia a nessuno cago è faccio un odore di merda che sveglio tutto il condominio e quando faccio lo scorrengio a fine cagata si sveglia anche il vicinato e poi viene fuori un casino della malora

    5 ore fa
  • INCAZZATO NERO
    INCAZZATO NERO

    OK

    5 ore fa
  • Yuri Romano
    Yuri Romano

    Io ne ho indovinate 11

    5 ore fa
  • Alina Luna
    Alina Luna

    l'ho sempre fatto d'istinto

    5 ore fa
  • Rachida Hamrichi
    Rachida Hamrichi

    Sei molto gentile

    5 ore fa
  • Sajde Sharka
    Sajde Sharka

    C'è crush

    5 ore fa
  • Silvia Scaglia
    Silvia Scaglia

    mi dispiace tantissimissimo per tua mamma e per te

    5 ore fa
  • Gacha Funnyfoxy4334
    Gacha Funnyfoxy4334

    Faccio Gacha life iscrivetevi

    6 ore fa
  • Gacha Funnyfoxy4334
    Gacha Funnyfoxy4334

    (spoiler non sopravviveresti)

    6 ore fa
  • Francy Babel
    Francy Babel

    Io l'ho notato

    6 ore fa
  • Francesco MANGANO
    Francesco MANGANO

    una domanda , se l'universo a 13,8 miliardi di anni ed e nato dal Big Bang, ovvero da un punto verso tutte le direzioni , il suo diametro dovrebbe essere di 27.8 miliardi di anni luce non di 93 miliardi di anni luce

    6 ore fa
  • Massimiliano Quattrociocchi
    Massimiliano Quattrociocchi

    Sapete a cosa serve un altrernatore in una automobile? A ricaricare la batteria .. perché le auto elettriche non hanno un alternatore ? Perche altrimenti nn saprebbero cosa farci con le colonnine per la ricarica?

    6 ore fa
  • Fabrizio Lgk8
    Fabrizio Lgk8

    Meglio il lato positivo di tonti come voi

    6 ore fa
  • Itz_ Cookiee
    Itz_ Cookiee

    Ma io su un video ho visto che fa male bere un bicchiere d'acqua prima di dormire...

    6 ore fa
  • Pietro Durso
    Pietro Durso

    @Itz_ Cookiee se hai qualche altro problema sai dove rivolgerti

    5 ore fa
  • Itz_ Cookiee
    Itz_ Cookiee

    @Pietro Durso tu si che sei ragionevole

    5 ore fa
  • Pietro Durso
    Pietro Durso

    Allora bevine due

    5 ore fa
  • Giovanni Cassese
    Giovanni Cassese

    Io di notte vado in bagno bendato e scalzo schiacciando scarafaggi e pisciando nel bidet, poi vado a letto scorreggio e dormo sereno altre 12 ore.

    6 ore fa
  • Giulia Daví
    Giulia Daví

    I miei 2 cani sono stati avvelenati da un grandissimo bastardo. Nella vita ho imparato molte cose sugli animali, soprattutto che non esistono cani "pericolosi o poco affidabili" ma bensì persone "pericolose e poco affidabili" Il mio cane attuale ha 7 anni, è un Cocker, è entrata nella mia famiglia a 1 mese e 10 giorni, ai tempi mia sorella aveva 2 anni, e non ho mai, dico MAI avuto problemi, ci difende da tutto e da tutti, darebbe la vita per la sua famiglia, proprio come noi per lei. Io mi chiamo Giulia, ho 15 anni, e amo gli animali.

    6 ore fa
  • bruna carraro
    bruna carraro

    Io mangio la mattina il te e i biscotti.

    6 ore fa
  • Adrien
    Adrien

    All'inizio dell secolo XX, le persone pensavano anche che oggi lavoriamo 20 ore alla settimana... Guarda cio che sta passando adesso, tutto lo contrario 😂

    6 ore fa
  • Rita Marra
    Rita Marra

    Video antecedente: meccanismo digestivo ed evacuazione feci; Video attuale: direttamente e solo evacuazione. Hahahah

    6 ore fa
  • Miguel Sosa
    Miguel Sosa

    Quante cazzate

    6 ore fa
  • Maxilifestyle
    Maxilifestyle

    Bel video per bambini

    6 ore fa
  • Elena Marino
    Elena Marino

    Io insegno alla mamma a disegnare perché lei non sa disegnare🤦🏼‍♀️

    6 ore fa
  • perla vampira
    perla vampira

    Cosaaaa pk nn ce scritto nei libri di geografia????

    6 ore fa
  • Manu HD76
    Manu HD76

    ....non in Italia....

    6 ore fa
  • Lady I.H.V.E. Byron (LaPortaDellaLuce)
    Lady I.H.V.E. Byron (LaPortaDellaLuce)

    Quando, alle elementari, tornavo da scuola triste o arrabbiata, mio padre e sua madre (mia nonna) non mi chiedevano cosa avessi o cosa mi fosse successo; si arrabbiavano e mi sgridavano, perché per loro "infanzia" vuol dire "sorridere sempre". Nessuno è mai stato degno di essere una spalla su cui piangere, nemmeno mia madre, che pensava più al lavoro e al suo hobby di astronomia che a me. 😧 ora sono una persona cinica. Per questo e per tanti altri motivi. Sul non tenere in considerazione le opinioni dei bambini: beh, i miei genitori e familiari lo fanno anche adesso e ho 25 anni (e l'unica parente che mi ascoltava era mia zia, riposi in pace). E fanno la stessa cosa ai miei cuginetti di sei anni. Io sono l'unica che li ascolta e loro lo apprezzano. È buono?

    6 ore fa
  • The Falcon of Fire
    The Falcon of Fire

    D😅😂

    6 ore fa
  • Tommaso Tab
    Tommaso Tab

    Scusate mi sono dimenticato di chiedere se si chiuderà il buco nelľozono

    6 ore fa
  • Dszc Jdhss
    Dszc Jdhss

    Il fiume di ghiaccio è un scp scp-354

    6 ore fa
  • Giuseppe Volpato
    Giuseppe Volpato

    Lenovo

    6 ore fa
  • Tommaso Tab
    Tommaso Tab

    L'Africa (i paesi poveri) diventeranno più ricchi o più avanzati?

    6 ore fa
  • Gumball Zac
    Gumball Zac

    Galactus sferum

    6 ore fa
  • Trap Music Ro.
    Trap Music Ro.

    Ma al minuto 5:40 il film comico Russo😂🔝

    6 ore fa
  • bardana67
    bardana67

    senza diete e no allenamento dove credete di andare? suvvia, spero solo che chi guarda questo video sia una persona salda di mente altrimenti gli fate solo del male.

    7 ore fa
  • Isni Mani
    Isni Mani

    Anche. un. cappelo

    7 ore fa
  • Patrizia Patti
    Patrizia Patti

    Il presidente, viene raggiunto dai servizi segreti, anche quando deve fare la cacca? 💩💩💩💩In quel caso, spero che siamo muniti di maschera antigas 🤣🤣🤣🤣🤣

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    A

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    B

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    A

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    B

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    C

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    C

    7 ore fa
  • Ufo Vero?
    Ufo Vero?

    8.53 minuti di cazzate

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    A

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    F

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    9

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    Francesca

    7 ore fa
  • Dario D'Abbronzo
    Dario D'Abbronzo

    E' un consiglio impossibile. Chiudere un occhio è una cosa che pochissime persone sanno fare.

    7 ore fa
  • gabriele clemente pirozzi
    gabriele clemente pirozzi

    Vero

    4 ore fa
  • Pietro Durso
    Pietro Durso

    Te lo appoggio

    5 ore fa
  • amanda finotto
    amanda finotto

    1:02 Che stronzata.

    7 ore fa
  • Silvia Ferrari
    Silvia Ferrari

    i massaggi vanno fatti con olio?

    7 ore fa
  • Si ma scusate nn pubblicate ora i ladri vedono sto video e cioè

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    La d

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    C

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    B

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    A

    7 ore fa
  • squirrel pro
    squirrel pro

    Il gatto di un mio amico a preso le zecche come faccio a toglierle?

    7 ore fa
  • fris gorl and boi end angelica ciao
    fris gorl and boi end angelica ciao

    E chi va a scuola e non a tempo come fa?

    7 ore fa
  • Anastasia Lucci
    Anastasia Lucci

    Non lo fa.

    5 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    La d

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    La a

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    La a

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    La a

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    Sono singol

    7 ore fa
  • Giovanni Gentile
    Giovanni Gentile

    Gentile e timido

    7 ore fa
  • TEAM BLOOPERS
    TEAM BLOOPERS

    La mia relazione

    7 ore fa
  • Pietro Salomone
    Pietro Salomone

    Perché sì

    7 ore fa
  • acquedotti park
    acquedotti park

    ...e chi vi dice che io la notte accenda la luce !?

    7 ore fa
  • nick_ Flane
    nick_ Flane

    Pilota dell'aereo: I AM SPEED! Torre di controllo: rallentate immediat- Pilota: SHUT UP I WANNA DO A WORLD RECORD

    7 ore fa
  • Vincenzo Rocco
    Vincenzo Rocco

    BEL VIDEO MINCHIA

    8 ore fa
  • Riki Colzani
    Riki Colzani

    Grazie! Ora posso andare nella giungla

    8 ore fa
  • Tanita F
    Tanita F

    Adoro , grazie mille

    8 ore fa
  • Daniele Centenaro
    Daniele Centenaro

    ci sono gli scritti i quali venivano decantati da platone su Atlantide.

    8 ore fa
  • Andrea 44
    Andrea 44

    Validi consigli, per fortuna che c'è il lato positivo a dirci come vivere. Siamo fortunati, però perché mi viene in mente una frase di Toto '... Ma mi faccia il piacere...

    8 ore fa
  • Phabius
    Phabius

    Prima dice il 9 settembre 1992 dopo dice il 21 maggio 1992 Ma che...

    8 ore fa
  • Paolo Giacomazzi
    Paolo Giacomazzi

    chi è il killer che insegna a fare così le alzate laterali ?????!?!?!?!?!?!?!??!? 0 in biomeccanica muscolare. Altra cosa: tutti sti nomi inglesi e poi i dorsali li chiama i "muscoli della schiena"????? ma buttati !!!

    8 ore fa
  • Sandra Pelaez
    Sandra Pelaez

    Eh si l'aereo è arrivato, qualcuno ha abbassato il finestrino e buttato un calendario, non c'era la raccolta differenziata 🤷‍♀️🤷‍♀️🤷‍♀️

    8 ore fa
  • pumpez_vex
    pumpez_vex

    Se il tuo occhio si chiude mentre sei al cesso scappa e chiama la polizia.

    8 ore fa
  • Gjyzepine Paloka
    Gjyzepine Paloka

    Pk???

    6 ore fa
  • riccardo priolo
    riccardo priolo

    Ma dire che 1200 chili equivalgono a 4 macchine ahahahha, che cazzo di macchine guida ahahahha

    8 ore fa
  • Angi08
    Angi08

    Hanno fatto solo l'Italia e la Grecia

    8 ore fa