Joker - Il nostro confronto tra Heath Ledger e Joaquin Phoenix

Joker - Il nostro confronto tra Heath Ledger e Joaquin Phoenix.
Giullare di una città decadente, clown di un luna park di orrori, Joker è senza dubbio uno degli antagonisti più complessi e affascinanti di sempre. La sua natura sfuggente può essere abbracciata, compresa e carpita soltanto da un grande attore capace di adottarne lo spirito inquieto. Identikit che corrisponde alle fattezze di Heath Ledger e Joaquin Phoenix che metteremo a confronto in questa occasione.
Con buona pace dello straordinario Jack Nicholson (troppo lontano nel tempo per un confronto contemporaneo) e per l'infelice parentesi punk di un dimenticabile Jared Leto, oggi metteremo due eccelsi Joker davanti allo specchio. Stesso personaggio, due diverse sfumature di follia. Stessa anima in pena, due modi opposti per tratteggiarla. Tra deliri, domande irrisolte e risate piangenti, ecco due facce ghignanti dello stesso, terrificante volto.
A cura di Giuseppe Grossi.
Leggi la recensione di Joker su Movieplayer.it: movieplayer.it/articoli/joker-recensione_21336/

Commenti

  • Beba
    Beba

    Nel Joker di Phoenix è palpabile la falsità degli uomini. Lui sembra l'icona della follia, ma in realtà ogni personaggio indossa una maschera, ancora più crudele, seppur accettata perché conformista. Chi è il criminale? Questa, secondo me, è la differenza tra questa narrazione e le altre. Niente di fumettistico. Straordinaria interpretazione che lascia in bocca il gusto amaro della consapevolezza del cinismo e della cattiveria umana.

    58 minuti fa
  • Jos Cooper Federico
    Jos Cooper Federico

    Se posso dire la mia, tutti e tre gli attori hanno recitato la loro parte in maniera a dir quanto incredibile, ma dal mio punto di vista non sono tre joker diversi quelli Nicholson, Ledger e Phoenix, ma bensì solo tre frammenti diversi di una sola matrice caratteriale. Il Joker dei fumetti ha una psicologia troppo complessa per essere recitata da una singola persona, una personalità che una persona sola a mio parere non riuscirà mai ad avere. Bisogna pensare che quello di Nicholson sia quello della Divertimento e dell'intrattenimento, quello di Ledger l'anarchico, l'egoista, invece quello di Phoenix i disturbi mentali, mancanza di autocontrollo e pazzia. Detto questo, non credo si possano comparare questi tre grandi attori, ma bensì sono 3 diverse facce di un solo diamante.

    Ora fa
  • Stella Schiavone
    Stella Schiavone

    Non credo che i due Joker siano minimamente paragonabili, troppo diverse le situazioni. Credo addirittura che il Joker di Phoenix potrebbe anche non essere quello che diventerà l'antagonista di Batman, ci sono i riferimenti, c'è anche il piccolo Batman, ma nessuna certezza che si tratti di quel Joker. Forse persino il titolo del film è solo una metafora, insomma potrebbe essere che si alluda al Joker , ma che poi si vada da un'altra parte. Mi sembra più un film sociale che interpretazione del fumetto. La società rappresentata è desolata e desolante e sembra figurarci la nostra società, sempre più divisa, crudelmente e ferocemente, tra ricchi e privilegiati da una parte e poveri senza diritti dall'altra, una società separata da un muro invisibile, ma non per questo meno concreto. E non c'è nessun Batman, e non sappiamo se mai ci sarà, a soccorrere questa umanità che, al momento, sembra sia stata in grado soltanto di creare una realtà sempre più distopica dove pochi hanno la possibilità di salvarsi. Nel futuro di questa umanità può esserci solo un conflitto destinato a diventare sempre più gigantesco, violento ed esplosivo. Ed è il motivo, credo, per cui il film risulti al tempo stesso affascinante e disturbante. P.S. Phoenix è straordinario.

    3 ore fa
  • anna principalli
    anna principalli

    Ledger che resta fedele ad un pazzo, paranoico, bastardo ed estremamente complesso: Joker!

    9 ore fa
  • Daniele Vanzan
    Daniele Vanzan

    La scene della matita rimarrà sempre la scena rappresentativa di joker

    10 ore fa
  • Alessandro Bendazzoli
    Alessandro Bendazzoli

    Impossible scegliere, sono uno il complementare dell'altro

    10 ore fa
  • temposaturo
    temposaturo

    W CESAR ROMERO

    11 ore fa
  • KING PICCION
    KING PICCION

    Joaquin è stato un joker perfetto ma comunque (a parer mio) non supera ledger

    11 ore fa
  • Max Arcy
    Max Arcy

    Heath Ledger un assoluto il migliore

    12 ore fa
  • Ferdi C
    Ferdi C

    È come scegliere fra Nadal e Federer

    12 ore fa
  • Francesco Menecali
    Francesco Menecali

    ...diciamo che è come scegliere tra Federer e messi. Sono Tutti È Due Fenomeni Sportivi, Ma Il Tennista È Federer, Messi È Un calciatore....Ecco: ledger impersona il Joker, phoenix invece impersona Arthur un povero pazzo...., ma non è colpa sua, è il film che con joker non c'entra un tubo.

    11 ore fa
  • BARBOUR 73 milan
    BARBOUR 73 milan

    ledger e batttmannnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn anzi jack nokols n 1

    13 ore fa
  • Mery Stefanelli
    Mery Stefanelli

    Sia Ledger che Phoenix,hanno interpretato alla grande il ruolo di "JOKER"

    15 ore fa
  • Overdrive 01
    Overdrive 01

    Io dico che il film di Nolan rimane imbattibile. Ledger è stato esaustivo nella sua esecuzione così come Phoenix. Il problema di questo ultimo Joker è uno... do cazzo sta joker? C'è detto meglio un'ora e mezza per far impazzire sto Cristo e 20 minuti manco, dove fanno vedere effettivamente joker che non mi piace neanche troppo. Manca quella follia vera che ti trasmette Ledger ma non perché Phoenix non sia stato bravo, anzi è molto bravo nel suo ruolo, però manca proprio il personaggio di joker, è un film incompleto. Joker di questo anno è un film graficamente favoloso con una recitazione sublime, ma chi cazzo lo ha scritto sto film? Se vado a vede Joker voglio vede Joker, no un signore che impazzisce per colpa delle sventure della vita, ok ci può stare come inizio, però io voglio vede il personaggio di joker quello che sa fare, e non mi dite la scena il tv alla fine, che veramente se quella è da joker allora non avete capito il personaggio.

    16 ore fa
  • Daniele Somma
    Daniele Somma

    Il Joker Phoenixe

    17 ore fa
  • Roberto Pic
    Roberto Pic

    10 curiosità su joker a questo video it-stream.com/stream/video-yreyV3XD190.html

    18 ore fa
  • matilde desantis
    matilde desantis

    se la contendono alla parli Ledger con la sua follia disturbante Phoenix mostrando il volto dell'uomo dietro la maschera della follia due interpretazioni diverse quasi diametralmente opposte ma entrambe da paura.

    19 ore fa
  • Rouge Official
    Rouge Official

    Sono due caratterizzazioni diverse di uno stesso personaggio. Due bravure diverse ma meravigliose.

    19 ore fa
  • manuzzolino
    manuzzolino

    Scegliete chi volete, non sono veri joker. Per me il top resta Jack Nicholson, un vero joker.

    20 ore fa
  • Francesca Papale
    Francesca Papale

    Nn l ho ancora visto...ma per adesso il mio preferito é il grande Heath Ledger😍

    20 ore fa
  • TheEddy797
    TheEddy797

    Ognuno l'ha fatto a suo modo e ognuno è stato perfetto Nicholson: il più clownesco Ledger: il più pazzo Phoenix: il più tormentato

    22 ore fa
  • Sofia Liano
    Sofia Liano

    Date un'oscar a quest'uomo Phoenix è stato magnifico Chapeaux

    Giorno fa
  • NORFSIDE Shorty
    NORFSIDE Shorty

    Heath rimarrà per sempre il “Joker” Non ha eguali ma Phoenix puttana che attore e che Joker!

    Giorno fa
  • IoÈunOggetto
    IoÈunOggetto

    Joker di ledger un'entità, la personificazione del caos, quello di Phoenix un uomo che diviene Joker. Non paragonabili dunque.

    Giorno fa
  • Daniele Consiglieri
    Daniele Consiglieri

    È come scegliere mamma o papà... sono due Joker fenomenali e che sono entrati nella storia! E pure gli attori Heath e Joaquin erano molto amici!

    Giorno fa
  • Federica Martino
    Federica Martino

    Tutti e due , due attori fenomenali, due personaggi incredibili, due storie con punti di contatto e diversità abissali. Magnifici anche se io preferisco questo secondo joker a tratti più umano, realistico verso con cui è possibile provare pietà, comprensione, tenerezza e non solo terrore , orrore e rabbia

    Giorno fa
  • Nicola Ranieri
    Nicola Ranieri

    Il joker di ledger è storia

    Giorno fa
  • Irene Gheri
    Irene Gheri

    Ma sono due joker diversi! Uno parla della storia di joker prima che diventasse joker...mentre L altro è già un joker avanti...cioè non si possono paragonare perché il personaggio è lo stesso ma è come se fosse diverso...ma non ci arrivate?

    Giorno fa
  • Francesco Menecali
    Francesco Menecali

    @Irene Gheri le interpretazioni sono ambedue notevoli, il problema infatti è l'idea in questo caso di un joker che non esiste.....non è lui. Se il film si fosse chiamato Arthur (...il Joker non ha un nome, altra libertà che trovo fuori luogo), sarebbe stato meglio. ..ci sono veramente delle incongruenze con la storia veramente ingenue...come può incontrare joker Bruce Wayne bambino e riuscire a tenergli testa 20 anni dopo? Già li a malapena si regge in piedi....ripeto, preso come film e come interpretazione di phoenix senza pensare alla storia e alle caratteristiche del joker è veramente notevole, ma il soggetto di questo joker non va. .

    19 ore fa
  • Irene Gheri
    Irene Gheri

    Francesco Menecali questo si ma appunto per questo non ha senso mettere a paragone le due interpretazione...al massimo giudicare i due joker come sono stati ideati da una parte e dall altra...

    22 ore fa
  • Francesco Menecali
    Francesco Menecali

    Il personaggio non è lo stesso. Questo è un joker che non rispetta le caratteristiche fondamentali del personaggio: joker non è un disadattato sociale che a forza di essere preso a calci dal mondo e dalla vita diventa un criminale. Joker sceglie consapevolmente il crimine e il caos come ragione di vita e si diverte a fare questo,nel nichilismo più assoluto e senza motivazione. L'aspetto ironico del personaggio poi in questo film è del tutto assente. Questo è Cmque un gran film con un phoenix bravissimo, che merita l'Oscar. Ma è troppo distante dal joker del fumetto, cosa che non succede con quello di ledger.

    Giorno fa
  • Gigi RIDER #33
    Gigi RIDER #33

    Ledger il numero 1 …come pazzia, storie e improvvisazione… quando beve lo spumante che metà gli cade a terra o gli stuzzichini… il joker di Ledger completava se stesso facendo quella interpretazione. nulla togliere a Joaquin ha fatto una grandissima interpretazione..

    Giorno fa
  • Francesco Menecali
    Francesco Menecali

    ....chi conosce bene il fumetto preferira' sempre ledger. Phoenix è bravissimo, da oscar, ma la psicologia del joker è troppo diversa da quella del fumetto. Aprezzo questo film, ma secondo me ci sono troppe libertà. Si tratta Cmque di un personaggio con una storia e un carattere preciso che qui ho visto troppo stravolto. Il problema non è l'interpretazione straordinaria di entrambi gli attori, ma quale dei due film rispecchia di più il Joker. E In Questo Preferisco Ledger.

    Giorno fa
  • Cazza x
    Cazza x

    Mah sinceramente troverei più "sensato" il suicidio di Phoenix dopo una interpretazione come questa piuttosto che quella di Ledger...

    Giorno fa
  • Salvador Padula
    Salvador Padula

    Migliore quello di Arkham origions del videogame poi se la giocano ledger e phonix

    Giorno fa
  • mark David vallino
    mark David vallino

    Davvero due interpretazioni iconiche...

    Giorno fa
  • Frank Zappelin
    Frank Zappelin

    Phoenix è davvero superlativo in questo film...ma il mio preferito rimane sempre Ledger

    Giorno fa
  • Simone Frappi
    Simone Frappi

    scusate ma zack sneider che cosa c'entra?

    Giorno fa
  • ImmaginidiLuca
    ImmaginidiLuca

    Complimenti per l'analisi e il testo, davvero piacevole questo video.

    Giorno fa
  • MAXIMUS CAESAR
    MAXIMUS CAESAR

    ATTENZIONE PER QUELLI CHE ASPETTANO L'OSCAR PER JOAQUIN PHOENIX, IO COMPRESO.. PENSO CHE TUTTI ORMAI SAPPIATE CHE L'ACCADEMY È PALESEMENTE PILOTATA. PER CONFERME CHIEDERE AD AL PACINO " SCARFACE, DONNIE BRASCO,CARLITO'S WAY" JONNY DEPP "BLACK MASS" COLIN FARELL " ALEXANDER " CHRISTIAN BALE "L'UOMO SENZA SONNO " e mi fermo qui. QUANTI ATTORI SONO STATI DERUBATI PER LE LORO PERFORMANCE PERFETTE ED IMPECCABILI. PERLO DELL'OSCAR PER ATTORE PROTAGONISTA. IO PORTO PIÙ RISPETTO PER I GOLDEN GLOB, ED ALTRI PREMI. GLI OSCAR SONO DA TEMPO UNA BUFFONATA. SIA PER I MIGLIOR FILM " PREMIATI NEGL'ANNI FILM SCADENTI " E PER ATTORE PROTAGONISTA NON VOGLIO PROPIO ESPRIMERMI. POCHE VOLTE HANNO PREMIATO L'ATTORE GIUSTO! TIPO DENZEL WASHINGTON IN TRAINING DAY, DE NIRO NEL PDRINO 2,RUSSELL CROWE NEL GLADIATORE, E POCHI ALTRI. È CAPITATO RARAMENTE CHE SI È PREMIATO QUELLO GIUSTO. PALESEMENTE PILOTATI GLI OSCAR DELL'ACCADEMY.

    2 giorni fa
  • MAXIMUS CAESAR
    MAXIMUS CAESAR

    L'unica cosa che potevano fare meglio è il trucco del Joker di Phoenix. Anche se sono un super fan di Joaquin Phoenix che ha fatto una performance da oscar, i due Joker non si possono paragonare perché si evolvono in situazioni diverse. Quello di Ledger è perfezione pura su tutti i piani.Follia allo stato puro e trucco perfetto, con il colpo di classe delle cicatrici e molto altro. Joaquin Phoenix recita un ruolo più articolato ed a un film tutto per lui. Grande performance da oscar, ma il Joker di H. Ledger è molto improbabile che venga superato per il resto dei giorni " purtroppo pochi " di questo pianeta.

    2 giorni fa
  • Emanuele Arcuri
    Emanuele Arcuri

    Io la differenza tra il Joker di Phoenix e quello di Ledger la vedo in qualcosa di sostanziale. Il primo é incapace di leggere la società perché malato al punto da non cogliere più le sfumature del linguaggio, bello o brutto che sia, di chi lo circonda. È quasi autistico. Il joker di Ledger è molto più lucido. Conosce benissimo i linguaggi del mondo e da quelli ha costruito la sua finale versione del mondo che merita l'estinzione. Il rapporto è tra un esaurito sul nascere e un esaurito sul finire. Un primo che appare più debole rispetto a un secondo che si è saputo fare molto di più le ossa.

    2 giorni fa
  • Flavio Lacagnina
    Flavio Lacagnina

    Recitazione da Oscar.. ma il Joker vero per me è quello di Heath Ledger

    2 giorni fa
  • riki r
    riki r

    Ledger ,tutta la vita,si dice che è stato così preso dalla parte che diventò folle ...grandissima interpretazione.

    2 giorni fa
  • Dani Riz
    Dani Riz

    Mi piacciono entrambi, ma se quello di Ledger fa paura quello di Phoenix è un eroe che combatte un male invisibile e terribile: le élites. Semplicemente fantastico. Spero in un sequel.

    2 giorni fa
  • Augusto De Muro
    Augusto De Muro

    A mio avviso questo film joker di phoenix oltre che un capolavoro è già un cult ...fatevene una ragione

    2 giorni fa
  • Vale d.
    Vale d.

    Anch'io concordo sul fatto che i due jocker non possano essere messi a paragone, soprattutto per le profonde differenze di base e di intenti dei due film, ma Ledger e Phoenix ci hanno fornito due interprezioni magistrali. Mi piace pensare a Phoenix come il "prima" e a Ledger come il "dopo", come qualcuno ha suggerito nei commenti. Una cosa è certa: anche Phoenix merita assolutamente l'oscar. Il suo joker mi ha lasciato un senso di angoscia, disperazione, inquietudine miste a profonde pena ed empatia, qualcosa che ben pochi altri personaggi sanno trasmettere. Quando sono uscita dal cinema dopo aver visto il film di Nolan ero trionfante ed entusiasta: aveva vinto il bene. Quando sono uscita dopo aver visto quello di Philipps.... Beh, non ero più così convinta che qualcosa di bene esista, in generale. E aggiungiamo pure che mi sentivo velatamente in colpa: il Joker di Phoenix lo abbiamo creato noi, il suo peggior antagonista non è Batman, ma la società. Un duro attacco, che lascia il segno. E come ogni buon film, ti dà qualcosa su cui riflettere. Magnifici, tutti e due.

    2 giorni fa
  • Riccardo Conte
    Riccardo Conte

    Due bellissimi JOKER

    2 giorni fa
  • The Sweetest Thing
    The Sweetest Thing

    Adoro entrambi come interpretazioni, seppur ben diverse tra loro. Il ruolo di Joker di Ledger mi segnò particolarmente nel vederne le capacità, oltre quelle attoriali, si percepiva che c'era molto di più dietro. IMMENSO. Per quanto riguarda Phoenix, ne ho colto il dramma della sua folle ed instabile teatralità, vedendolo appunto questa Domenica. SUPERBO.

    2 giorni fa
  • Alessandro Mauri
    Alessandro Mauri

    Stupenda analisi, come cercare di accostare due grandi Joker interpretati magistralmente. Sono comunque due facce della stessa medaglia. Ho trovato che il Joker di Phoenix manchi della "classica" intelligenza del Joker, ma il tutto ha perfettamente senso. Sono le "sue origini", come e quando è nato secondo l'interpretazione del film, e ha senso che sia quasi irrazionalità scaturita da una società che l'ha rigettato e bullizzato dal principio. Ha tempo di sviluppare l'intelligenza, la furbizia e l'acume sadico sviluppato da Ledger. Mi piace pensare che non siano due cose diverse, ma semplicemente che il Joker di Phoenix, col tempo, si evolva nel Joker di Ledger. Adoro pensare che ci sia una sorta di continuità tra i due.

    2 giorni fa
  • Carlo Cumino
    Carlo Cumino

    Lester e Phoenix fanno bene i pazzi, ma lasciatemelo dire: *Nicholson è un pazzo* ! Detto ciò per me un Joker realistico nella realtà sarebbe *volutamente grottesco e teatrale!*

    2 giorni fa
  • RAGGIO DI SOLE
    RAGGIO DI SOLE

    ENTRAMBI ECCELLENTI, POETICI, STRABILIANTI PERCIO' PAREGGIO ALL'ENNESIMA POTENZA. HEATH LEDGER E JOAQUIN PHOENIX GRANDISSIMIIIIIIII - WE LOVE YOU!!!

    2 giorni fa
  • Matteo Carotenuto
    Matteo Carotenuto

    Diciamo che in un film completamente dedicato a lui è ovvio che questo di Joaquin Phoenix sia meglio caratterizzato, il protagonista è lui e soltanto lui, vediamo la storia come la vede lui. Heat Ledger è stato magnifico altrettanto quanto Phoenix nell'interpretazione, ma come Joker, preferisco quello di Phoenix.

    2 giorni fa
  • Enrico Vitone
    Enrico Vitone

    Phoenix mi ha sorpreso, straordinario, l'esatto esemplare di un'immagine che rappresenta quella di joker!

    2 giorni fa
  • MAX PRIME
    MAX PRIME

    La scena finale è l'inizio del film...

    2 giorni fa
  • umberto monzani
    umberto monzani

    credo che i complimenti vadano a tutti dalla regia ai costumi alle luci, insomma a tutto il comparto, ma credo che l'interpretazione di Joaquin Phoenix in cui sono sincero non avrei investito un euro sia una delle migliori performance che non si vedevano da molto molto tempo. impensabile non dare l'oscar

    2 giorni fa
  • Laura S.
    Laura S.

    Quelli che considerano il joker di phoenix superiore a quello di ledger, esattamente, che cosa si sono bevuti? Il cavaliere oscuro é 10 spanne sopra come film giá solo per la sceneggiatura, non parliamo nemmeno della recitazione. Nel joker poi il tema della mattia mentale viene affrontato in maniera estremamente superficiale.. non dico che sia un brutto film, ma sicuramente non é un capolavoro paragonabile a quello di nolan

    2 giorni fa
  • Laura S.
    Laura S.

    Ledger 10 spanne sopra, mi dispiace

    2 giorni fa
  • marietto2008
    marietto2008

    meglio Ledger. ma de gustibus. Preferiisco di + la violenza d un joker piu' diabolico e manipolatore rispetto alla violenza di un joker più colmo di dolore e di solitudine. Di violenza del secondo tipo ne vediamo in abbondanza. Non c'era bisogno di metterla anche nel Joker. Non e' in questo che Joker deve fare la differenza.

    2 giorni fa
  • Marco Sorrentino
    Marco Sorrentino

    ... e un personaggio così complesso voleva interpretarlo Tommy Wiseau...

    2 giorni fa
  • Daniele Lucchetti
    Daniele Lucchetti

    ... Oh, hi joker!

    6 ore fa
  • Filippo Castoldi
    Filippo Castoldi

    Joaquin Ledger oppure Heat Phoenix

    2 giorni fa
  • Pierskin Char
    Pierskin Char

    Heat ledger tutta la vita il joker non è un poveraccio remissiva che accetta tutta la merda che gli viene buttata addosso ma al contrario è lui che manipola e ne fa ciò che vuole degli altri

    2 giorni fa
  • Lello Scognamiglio
    Lello Scognamiglio

    Non so quale dei due sia meglio.ma quello di Phoenix senza dubbio mi ha emozionato di piú anche dopo diversi giorni senti che ti ha lasciato qualcosa.

    2 giorni fa
  • Raffaele Capasso
    Raffaele Capasso

    il vero joker e "Gayce" il pagliaccio la sua storia mette i brividi

    2 giorni fa